La prima eMTB ibrida per bambini si chiama woom UP 6 ed è stata creata per consentire ai giovani ciclisti di entrare in una nuova dimensione del divertimento. È pensata per una età compresa tra i 10 e i 14 anni e permette ai ragazzi di affrontare tour più lunghi del previsto e salite più impegnative del solito, ma allo stesso tempo di avere una MTB normale con cui pedalare.

Questo grazie al motore Fazua da 55 Nm che si può asportare assieme al pacco batteria e rendere la bici da elettrica a “muscolare” a tutti gli effetti.

Con un prezzo al pubblico di 2.990 euro (IVA inclusa) la Woom UP 6 vuole rivoluzionare il mondo delle biciclette per i più piccoli, introducendo anche qui la pedalata assistita ma con la scelta di usarla o meno.

La woom UP 6 in colorazione electric blue vista lateralmente

La Woom UP 6 in dettaglio

Woom è un brand austriaco fondato da Christian Bezdeka e Marcus Ihlenfel con lo scopo di dare vita a una bicicletta ideale per bambini. L’idea è nata mentre i fondatori dell’azienda erano alla ricerca di una bici per i propri figli.

Negli anni, i due hanno iniziato a esaminare e ad analizzare il mondo dei più piccoli e hanno deciso di aprire un nuovo marchio: woom.

Con diversi modelli in catalogo, le biciclette di woom si distinguono per leggerezza e qualità, due caratteristiche costantemente perseguite dal team di ricerca e sviluppo.

L’ultima novità si chiama UP 6 ed è una eMTB per ciclisti dai 10 ai 14 anni, e come concezione la prima mountain bike elettrica “ibrida” ideata per bambini e ragazzi a livello di mercato mondiale.

Questa eBike si contraddistingue per il leggero e compatto sistema di trazione Fazua che è asportabile, composto da un motore con una potenza di 250 W (coppa da 55 Nm) e da una batteria con una capacità di 250 Wh. La drive unit è integrata perfettamente nel tubo obliquo e ha un peso di soli 3,3 kg, che quindi ben si presta per essere montato su una bicicletta elettrica per i ciclisti più giovani. Per conoscere come funziona potete leggere il nostro test della eMTB Lapierre Ezesty.

La velocità massima raggiungibile della UP 6 è di 20 km/h, mentre i livelli di supporto di pedalata su cui poter contare sono tre.

Dettaglio del pulsante posizionato sul tubo orizzontale per agire sulla drive unit Fazua e selezionare la modalità di supporto

Il telaio della UP 6 ha un look accattivante e una geometria sportiva dove si nota un angolo di sterzo ridotto (68°) e un baricentro basso. È completamente realizzato in alluminio 6061 ultraleggero con tubi conificati e idroformati ed è stato disegnato per una migliore salita e discesa da sella, avendo il tubo superiore ribassato.

La forcella ammortizzata da 90 mm di escursione si può adattare al peso del bambino, garantendo così comfort e controllo anche quando si affrontano dei tracciati sconnessi. La compressione e il rebound possono essere gestiti dal giovane ciclista che può quindi personalizzarli in funzione del proprio stile di guida.

La trasmissione Sram NX è a 11 velocità e fornisce cambiate fluide e precise in ogni situazione. Il pacco pignoni ha una scalatura 11-42, mentre anteriormente la woom UP 6 monta una corona da 28 denti.

Particolare del pacco pignoni e del deragliatore Sram NX

L’impianto frenante di questa eMTB è idraulico a disco ed è affidato a Promax per garantire sicurezza al bambino o al ragazzo che monta in sella, grazie soprattutto ai dischi da 160/140 mm.

Le ruote sono da 26 pollici e si compongono di cerchi in alluminio woom Disco Tec a doppia camera abbinati a copertoni Schwalbe Rocket Ron 26″ x 2,35″ con mescola Addix Speed.

Particolare dell’attacco manubrio sviluppato appositamente da woom

Analizzando la UP 6 più in dettaglio, notiamo che nulla è lasciato al caso. L’attacco manubrio è stato infatti sviluppato appositamente per assicurare la massima rigidezza a fronte di un peso ridotto. Realizzato in alluminio forgiato, è dotato di tecnologia “flip-flop” che consente un montaggio al contrario così da poter adattare l’altezza del manubrio.

La sella woom è un altro dettaglio studiato nei minimi particolari. Essa è stata sviluppata dai tecnici del brand per adattarsi all’ossatura del bacino di un bambino di questa età e per ottimizzare la sua seduta, che risulta essere leggermente distesa.

La sella woom in colorazione nera montata sulla UP 6

Woom UP 6: disponibilità e prezzo

La nuova mountain bike elettrica woom UP 6 è disponibile in unica colorazione electric blue e ha un peso dichiarato di 16,6 kg. Il peso massimo sopportabile è invece di 80 kg.

Adatta a bambini di età compresa tra i 10 e i 14 anni (altezza tra i 140 e i 165 cm), questa eBike ha un prezzo al pubblico di 2.990 euro (IVA inclusa).

Per maggiori informazioni sulla UP 6 e su tutti i prodotti del brand austriaco, vi consigliamo di visitare il sito internet ufficiale di woom.

Share on Pinterest

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Un giovane comasco con il cuore diviso tra mountain bike, che pratica per diletto nel tempo libero, e la corsa su strada, che ama seguire in TV e dal vivo. La passione per la prima nasce per amore della natura, la seconda grazie ad un nonno tifoso sfegatato del Pirata.