In questo articolo vi presentiamo i marchi che adottano i motori centrali Bafang con un focus particolare sui modelli di ebike disponibili in Italia.

Uno degli obiettivi del colosso cinese, già tra i maggiori produttori al mondo di drive unit per ebike, è consolidare ed espandere le proprie collaborazioni con i brand e le case costruttrici di tutto il mondo.

Prima di trattare i modelli che montano i motori Bafang vediamo una panoramica su tutte le drive unit centrali presenti a catalogo.

foto della drive unit Bafang M500

La drive unit Bafang M500 con batteria integrata e il display DP C23X.

Bafang, la gamma 2020 completa di motori centrali

Bafang è un’azienda cinese che dal 2003 sviluppa a Suzhou, vicino a Shangai, sistemi completi per la mobilità elettrica. Con 500 impiegati e cinque diverse aziende sparse sul globo figura tra i maggiori produttori al mondo di motori per bici elettriche.

In gamma sono presenti sei motori nel mozzo, tre per il mozzo anteriore e tre per il mozzo posteriore, collaudatissimi e affidabili.

I motori centrali sono nati qualche anno fa e ora sono una famiglia completa con ben otto mid drive systems diversi per accontentare qualsiasi esigenza. Sono silenziosi, potenti e garantiscono lunghe percorrenze.

Li troviamo divisi in cinque aree di applicazione: eMTB, eROAD, eTOUR, eCITY e eCARGO.

Partendo dalle eMTB, due sono i modelli di punta: M600 ed M500. Sono motori pensati per alte prestazioni e hanno rispettivamente 500 Watt e 120 Nm di coppia e 250 Watt e 95 Nm di coppia dichiarata. Il peso è di 3,7 kg per il primo e 3,3 kg il secondo.

L’M500 lo abbiamo provato nel test della eMTB Alpek EVOKE PRO e siamo rimasti molto soddisfatti dalle sue prestazioni.

foto del motore bafang m800

L’M800 è dedicato alle ebike da strada grazie alle sue dimensioni ridotte e peso contenuto: 2,3 kg.

Nella sezione eROAD troviamo l’M800, un piccolo motore centrale da soli 2,3 kg e 55 Nm di coppia. Tutto il sistema completo di batteria da 200 Wh, display e sensori pesa 4 kg.

Nella sezione eTOUR ed eCITY ci sono diversi modelli: i Bafang M300, M400 e M420. Tutti presentano ben 80 Nm di potenza, pesi dai 3,6 kg ai 3,9 kg e diverse caratteristiche e applicazioni. L’M420 è pensato espressamente per il cicloturismo elettrico.

Discorso a parte per la categoria eCARGO, in cui il potentissimo M620 sfoggia ben 160 Nm di coppia e potenze da 750 o 1000 Watt. Si tratta di un motore destinato alle cargo ebike e ai tandem elettrici che per essere usati in Italia devono venire immatricolati e avere la targa.

foto del motore M200 di Bafang

Il motore elettrico Bafang M200 è l’ultimo arrivato ed è pensato per le city bike elettriche.

Completamente nuovo è poi l’ultimo arrivato, il Bafang M200, creato per le ebike entry level del segmento city e trekking elettriche.

Si tratta di un motore da 60 Nm di potenza e 3,2 kg. Le batterie prodotte da Bafang sono diverse e vanno dai 200 Wh ai 750 Wh di capacità, con pacchi batteria esterni, da portapacchi e integrati a seconda dei modelli.

I marchi che montano i motori centrali Bafang

Le aziende che adottano i motori Bafang sono diverse e sparse in tutto il mondo, qui riassumiamo le principali che sono disponibili in Italia e utilizzano un motore centrale Bafang.

La lista comprende Alfa Romeo, Alpek, Bottecchia, De Rosa, Devron, Fantic, Leaos, Montana. È sicuramente da menzionare anche l’ultima arrivata Forestal, una startup di Andorra, che propone un’interessantissima eMTB con motore e batteria innovativi sviluppati in collaborazione con Bafang.

Alfa Romeo Dolomiti 110 Anniversary

Una verniciatura custom per questa ebike front marchiata Alfa Romeo, la Dolomiti 110 Anniversary.

Il motore è il Bafang M600 da 500 W e 120 Nm di coppia. Sono ancora poche le informazioni a riguardo ma aggiorneremo l’articolo non appena ci arriveranno.

foto della ebike alfa romeo

La front elettrica Alfa Romeo Dolomiti 110 Anniversary sarà presto presentata al pubblico. Foto: ©Alfa Romeo

Alpek Evoke PRO

Alpek Bikes è un brand giovane che costruisce e produce ebike interamente made in Italy in provincia di Torino. La Evoke PRO è una eMTB con ruote differenziate 29/27.5″ destinata al trail/enduro con 150 mm di escursione e sospensioni FOX Factory Kashima.

Il motore è il Bafang M500 con 95 Nm di coppia dichiarata e la batteria Bafang è da 450 Wh o 600 Wh come opzione. La trasmissione è Shimano/Sunrace a 11 velocità e i freni sono Magura MT7. Peso: 24 kg. Prezzo: 5.590 euro.

foto della Alpek evoke pro 2020

La Alpek EVOKE PRO è una eMTB in alluminio realizzata a mano in Italia.

Bottecchia Kripton BE 31

La Kripton è una mountain bike a pedalata assistita di fascia media che può montare ruote 29″ o 27.5 plus. Presenta un motore Bafang da 80 Nm di potenza, una batteria Panasonic da 500 Wh e una forcella Suntour XCM 27,5/29.

La trasmissione è SRAM X5 a 9 velocità e i freni sono Shimano a disco. Prezzo: 2.199 euro.

foto della emtb bottecchia

La Kripton è una eMTB front entry level che permette ruote 29 o 27.5+. Foto: ©bottecchia.com

De Rosa e-Bike

La De Rosa ebike fa parte del nostro speciale e-Strada 2020 ed è tra le migliori elettriche da corsa e gravel di questa stagione.

Il brand storico di Cusano Milanino (MI) propone un telaio in carbonio con freni a disco e cavi completamente integrati. Il motore centrale è il Bafang M800 da 250 Watt e 55 Nm di coppia con batteria integrata da 250 Wh.

Il peso totale della bici è 12 kg e il prezzo è di 6.950 euro.

foto della bici elettrica de rosa ebike

La De Rosa Ebike è una specialissima in carbonio con motore Bafang M800.

Devron e-bike 28427

Devron è un brand italiano con sede a Rho (MI) che propone bici ed ebike di fascia economica. La ebike 28427 è una eTrekking con motore Bafang da 80 Nm di coppia, batteria da 504 Wh e forcella ammortizzata SR Suntour NCX da 63 mm di escursione.

I freni sono a disco idraulici Shimano MT200 e la trasmissione è l’affidabile Shimano Nexus con cambio nel mozzo a 7 velocità. Prezzo: 2.200 euro.

foto della ebike devron

Una efficiente e comoda trekking elettrica: la Devron 28427. Foto: ©devroneurope.it

Fantic Issimo

Un connubio ben riuscito tra scooter e bici elettrica, in parte futuristico e in parte che ricorda una Vespa, Fantic Issimo ha riscosso molto successo nelle fiere del 2019 e del 2020. Il telaio in alluminio con struttura a traliccio è dotato di una forcella ammortizzata RockShox custom da 80 mm di escursione e le ruote sono fat da 20×4″.

Il motore è il Bafang M500, la batteria è una capiente Simplo da 630 Wh, i freni a disco sono Shimano idraulici e la trasmissione è Shimano NEXUS Inter-5E a 5 rapporti interni nel mozzo.

Peso: 33 kg. Prezzo: 2.990 euro.

foto del fantic issimo ebike

Fantic Issimo è molto divertente e sicuro da guidare, lo abbiamo provato alla fiera EICMA. Foto: ©fantic-bikes.com

Forestal Siryon

Dal nome della costellazione Sirio, la Forestal Siryon è una innovativa eMTB da enduro da 17,4 kg con telaio in carbonio, geometrie moderne e soluzioni avveniristiche come il display da 3,2″ integrato nel tubo orizzontale. Le ruote sono 29″ e l’escursione è 170 mm.

Dietro alla Siryon c’è un team di ingegneri che hanno lavorato nella sede di Andorra, sui Pirenei, al fianco dei tecnici Bafang per sviluppare motore e batteria. La drive unit EonDrive da 250 W e 60 Nm pesa solo 1,95 kg e la batteria da 350 Wh lavora a 51 Volt anziché 36 V o 48 V come le altre ebike.

È possibile aggiungere una batteria extender da 350 Wh ottenendo così  700 Wh di autonomia.

Il prezzo è di 7.499 euro ed è disponibile in pre-ordine sul sito Forestal.

foto della emtb forestal siryon

La Forestal Siryon è una eMTB con 170 mm di escursione e ruote da 29 pollici.

LEAOS Gravel

LEAOS è una giovane azienda di Bolzano che crea con passione ebike di design tra cui la LEAOS Pressed Ebike con telaio stampato. Il modello Gravel presenta un telaio in alluminio dotato di ruote 27.5″.

Il motore è Bafang M800 e la batteria è Akku da 200 Wh. La trasmissione è SRAM Apex 1×11 e i freni sono a disco per un peso totale di 16,9 kg e un prezzo di 3.750 euro.

foto della leaos gravel

La LEAOS Gravel è una ebike adatta all’asfalto ma anche a strade bianche e sterrati. Foto: ©Leaos.com

Montana E-Shiver

Montana è un’azienda di Cuneo che propone anche i marchi Vektor e VKT. La E-Shiver è una biammortizzata entry level in alluminio con pneumatici Schwalbe 27.5×2.6″, il formato ruota che noi chiamiamo semiplus, escursione anteriore e posteriore di 120 mm, motore Bafang da 80 Nm di coppia e batteria integrata da 504 Wh.

Le sospensioni sono Suntour e i freni a disco sono Shimano M315. Peso: 25 kg. Prezzo: N.D.

foto della ebike montana shiver

La Montana Shiver è una biammortizzata entry level adatta a trail semplici. Foto: ©montanabike.com

Tern Vektron P9

La tedesca Tern propone la e-folding Vektron P9 che è disponibile in cinque modelli di due presentano il motore Bafang M400 e batteria da 400 Wh dietro al tubo piantone.

Il telaio si piega in 10 secondi, le ruote sono da 20″, i freni sono Shimano a disco idraulici e la trasmissione è Shimano Sora a 9 velocità. Luci, portapacchi e parafanghi sono inclusi nel montaggio. Prezzo: 2.399 euro.

foto delle ebike tern vektron

La Tern Vektron è una pieghevole elettrica con batteria capiente da 400 Wh.

L’assistenza Bafang

Qualche anno fa avevamo già parlato del servizio di assistenza BESST di Bafang annunciandone la sua creazione.

Con l’apertura di un centro di produzione nella città di Breslavia (Wroclaw) in Polonia, oggi questo servizio è una realtà consolidata e un’ulteriore conferma del grande lavoro che Bafang sta attuando per poter essere il partner ideale per le aziende europee nel mercato delle ebike e ciò indipendentemente dalla fascia di prezzo dei prodotti trattati.

Con il servizio BESST è possibile accedere al sistema nel suo intero: motore, display, sensore, centralina e dati relativi alla batteria Bafang.

Lo strumento aiuta la diagnosi e l’individuazione degli errori. È inoltre possibile effettuare una registrazione per gli aggiornamenti software che manterranno il sistema Bafang affidabile ed efficiente nel tempo. Per maggiori informazioni sui prodotti e sulle drive unit visitate il sito ufficiale Bafang.

Share on Pinterest

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Sono cresciuto sulle due ruote: BMX, motocross, le prime MTB negli anni 80. Dal 2007 ho gareggiato per 10 anni nel downhill e nell'enduro in tutta Italia. Dal 2013 al 2019 ho lavorato con la scuola MTB Gravity School anche a Whistler, in Canada. Sono istruttore Federale FCI e Guida Nazionale MTB. Ho visto nascere BiciLive.it nel 2013 e ora mi occupo di MTB, ebike ed eMTB. La bici è il mio pane quotidiano!