Il 21 e 22 maggio scorso sulle sponde del lago di Molveno si è tenuto il Thok Tribe 2022 che vi avevamo presentato sulle pagine del nostro magazine qualche tempo fa: è l’evento annuale organizzato da Thok E-Bikes (www.thokbikes.com) di Alba per incontrare e raidare, come si dice in gergo, con i clienti del marchio piemontese.

Noi c’eravamo e vi raccontiamo come è andato questo weekend.

Oltre a essere un raduno, il Thok Tribe è un momento di incontro e confronto con i vertici dell’azienda, che del contatto diretto con i propri clienti ne ha sempre fatto un elemento di distinzione.

Così al Tribe capita di potersi confrontare con il “papà” di tutte le Thok, quello Stefano Migliorini che oggi è il CEO dell’azienda ma che dall’età di 14 anni ha iniziato a correre in BMX e ha proseguito con il downhill vincendo sempre tantissimo a livello nazionale e internazionale.

Una foto dello staff presente all'evento Thok Tribe 2022

Ed è anche l’occasione per conoscere tutto lo staff che offre il supporto di assistenza tecnica ai Thok Point, la rete di vendita selezionata per supportare il cliente nel post vendita, ma anche ai clienti stessi che possono interagire con un’azienda che è sempre aperta e disponibile al contatto diretto.

D’altronde, ricordiamolo, Thok E-Bikes vende i prodotti online e quindi per loro è fondamentale avere un rapporto con il mercato per assistere il cliente prima, durante e dopo l’acquisto.

La formula del Thok Tribe è ormai collaudata da diverse edizioni ma nello stesso tempo tutti gli anni ci sono novità che la rendono unica e interessante.

Iniziando dalla località, che è sempre diversa: dopo Bardonecchia dello scorso anno, nel 2022 si è svolta in Trentino, nel comprensorio della Paganella.

Una foto di gruppo con alcuni rider presenti al Thok Tribe 2022

L’accoglienza al Thok Tribe e la festa serale

Siamo a Molveno: l’appuntamento è molto flessibile, possiamo arrivare il sabato in giornata ma anche il giorno prima se lo preferiamo. L’unico vincolo è quello di registrarsi entro le ore 18,30 perché poi inizia la festa che anticipa la cena.

L’accoglienza è quella che ci si aspetta da un gruppo di amici, è un evento molto inclusivo in cui ci si sente subito a proprio agio.

Ad accoglierci troviamo lo staff di Thok che ci consegna uno zainetto colmo di info e gadget, offerti anche dai partner tecnici che accompagnano il Tribe. Si va dalla birra ai prodotti per la pulizia, passando per produttori di sospensioni, pneumatici e altro ancora.

Lo striscione di benvenuto e lo staff del Thok Tribe 2022 accolgono i partecipanti

Nel pacco troviamo anche l’immancabile t-shirt dedicata all’evento che dovremo indossare sabato sera, in un’unica macchia di colore, e il porta numero da attaccare alla ebike, personalizzato con il nostro nome.

Alle 19 abbiamo appuntamento davanti al Palazzetto dello Sport di Molveno per un aperitivo che anticipa la cena di avvio del Tribe all’interno del Palazzetto.

Il numero dei partecipanti è in continua crescita, quest’anno si è arrivati a 360 presenze. Non solo Thokers, come vengono chiamati i possessori di questa marca, ma anche tanti famigliari e amici, perché la festa è bella se condivisa con chi ci sta a cuore.

La presentazione dei nuovi ambassador al Thok Tribe 2022 Dario Costa e Matteo Eydallin

Dario Costa a sinistra e Matteo Eydallin a destra.

Due nuovi Ambassador di Thok E-Bikes

Durante la serata ci hanno anche presentato Dario Costa e Matteo Eydallin, i due nuovi ambassador di Thok E-Bikes che si affiancano a Livio Suppo e Loris Capirossi.

Il primo è un aviatore atleta della Red Bull detentore di un Guinness Word Record e di tanti altri successi, il secondo è pluricampione europeo e mondiale di sci alpinismo: utilizzeranno le Thok messe a loro disposizione anche durante gli allenamenti, oltre che per lo svago nel loro tempo libero.

Sui Trail della Paganella, in Trentino

La location è fondamentale perché qui non si viene solo per chiacchierare ma soprattutto per pedalare e affrontare i trail della zona, noti per offrire a tutti il giusto livello di difficoltà.

E così domenica possiamo scegliere fra tre percorsi differenti che richiamano i livelli di assistenza delle motorizzazioni di Shimano.

Il percorso “Eco” è adatto ai principianti che magari partecipano con una delle tante ebike a noleggio portate dai Thok Rent sparsi sul territorio: per loro è previsto l’affascinante giro del lago di Molveno per poi salire al rifugio dove viene servito il pranzo.

Il percorso intermedio per lunghezza, dislivello e impegno tecnico è il “Trail” che sale verso Andalo e si sviluppa ad anello nei boschi che sovrastano il Lago di Andalo. Da lì anche questo gruppo sale al rifugio per il pranzo.

Una passerella di legno presenta nel trail del Thok Tribe 2022

Infine il giro “Boost”, che rispetto al precedente aggiunge una salita e una discesa per mettere alla prova la resistenza della batteria e delle gambe, sono più di 1.700 metri di dislivello positivo!

Il pranzo tutti insieme sulla terrazza panoramica del rifugio che sovrasta il lago di Molveno è un altro momento di aggregazione molto atteso che unisce Thokers provenienti da ogni parte d’Italia. Ma non finisce qui: ci nono ancora le discese sui vari trail della zona ed eventualmente anche qualche risalita per chi “ne ha ancora”.

La nostra festa termina dove è iniziata, sulla spiaggia del lago di Molveno, all’interno del villaggio Thok e dei partner del Tribe 2022. È arrivato il momento dei saluti e degli abbracci fra i partecipanti, pensando già al prossimo Tribe 2023, chissà dove si svolgerà?

State sintonizzati su ebike.BiciLive.it perché lo sapremo in anteprima!

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Da ragazzino si calava giù dalle montagne in sella a una Saltafoss dopo averla portata in cima sulle spalle, poi ha avuto una lunga parentesi motociclistica anche come organizzatore di eventi on/offroad e, con la maturità, è ritornato alla passione per i pedali, in particolare con l’aiutino elettrico. Adesso è Presidente di una Associazione che organizza Tour ed Eventi in e-Bike.