Share with your friends










Inviare

Rotwild ha recentemente presentato e messo in catalogo la R.X750, una mountain bike elettrica progettata per il “Big Mountain Riding”. Il brand tedesco, ormai orientato a una produzione composta principalmente da biciclette a pedalata assistita, è particolarmente fiero di questo suo nuovo prodotto che va a posizionarsi in una nicchia di mercato – quello dell’alta guida alpina – dove avrà ben pochi rivali.

Gli appassionati di questo genere di avventure su due ruote – tutto rocce e massi giganti, enormi dislivelli con salite ripide e discese scoscese, “gradini” e salti di oltre un metro – sono in aumento e per loro era necessario progettare e creare una e-MTB apposita, sufficientemente potente e dotata di ampia autonomia.

Ed è stato Lutz Scheffer, capo designer dell’azienda e grande fan e praticante di questo genere di attività, a farsi carico di questo progetto.

La mtb elettrica Rotwild R.X750

Rotwild R.X750 2020: le caratteristiche

È così nata la Rotwild R.X750, una ebike con un’altezza del tubo superiore (standover height) molto bassa, la posizione del motore ugualmente molto vicina al suolo, e un reach lungo (468 millimetri in taglia L).

La cifra “750″ nel suo nome rappresenta i wattora (Wh) della sua durevole batteria agli ioni di litio, integrata nel telaio della bici (come ormai è consuetudine nei prodotti più evoluti) e facilmente estraibile. Composta da celle di tipo 21700, è una creazione proprietaria della stessa Rotwild, pesa circa 5 chilogrammi e dovrebbe assicurare un’autonomia tale da “mangiarsi” fino 2.000 metri di dislivello (ma non nelle modalità di maggiore assistenza naturalmente).

Rimuoverla è un gioco da ragazzi grazie al pulsante di sblocco rapido (quick lock) sotto il suo tubo obliquo: si ricarica in sole due ore grazie al caricabatterie 10A Super Charger in dotazione.

La batteria integrata estraibile della Rotwild R.X750

Per l’assistenza alla pedalata ci si è affidati al motore centrale Brose S-Mag, leggero (2,8 Kg) e potente (90 Nm di coppia): la drive unit è protetta da uno skid plate in alluminio ideato per “scivolare” sugli eventuali ostacoli anziché cozzarci solo contro.

Un dettaglio della zona drive unit sulla Rotwild R.X750

Il telaio è in carbonio, con passaggio cavi completamente interno: queste caratteristiche insieme al passaggio del cavo per il comando motore a scomparsa nel manubrio e nella serie sterzo donano alla Rotwild R.X750 un aspetto estremamente pulito, una vera gioia per gli occhi.

Dettaglio del passaggio dei cavi nel telaio della Rotwild R.X750

Manubrio e serie sterzo sono due progetti della casa, così come la soluzione per tenere i foderi i più corti possibili (445mm): manca l’archetto di rinforzo dei foderi bassi del carro posteriore che è stato integrato nel perno con una soluzione brevettata da Rotwild.

Generosa sia l’escursione anteriore sia quella posteriore, 150 millimetri.

Anche Rotwild si adegua alla “moda” delle eMTB con ruote di dimensioni differenti: la R.X750 è infatti equipaggiata con gomme da 29×2.40 pollici davanti e 27.5×2.60″ dietro.

La eMTB Rotwild R.X750 vista di tre quarti

Rotwild R.X750 2020: allestimenti e prezzi

Sono tre gli allestimenti previsti per questa bicicletta: Ultra, Pro e Core. Andiamo a conoscerli nei dettagli, prezzi inclusi.

I tre hanno in comune – oltre a telaio, batteria e motore – la serie sterzo (Acros RW 750), il manubrio (B35 AL7075), l’attacco manubrio (S35 AL6061 ML Ready), la sella (Ergon SM-E Mountain Sport), le manopole (GD1 Slim Factory Frozen), il guidacatena (Rotwild SL 750), la catena (Shimano HG 7100 12 velocità) e gli pneumatici (Continental Baron Projekt Protection).

Sono tutti disponibili in quattro taglie – S, M, L e XL – e in un’unica colorazione, quella rossa che si vede nelle foto ufficiali.

Alcuni dettagli della e-MTB Rotwild R.X750 gamma 2020

Rotwild R.X750 Ultra – 9.999 euro

Ammortizzatore Fox Float DPX2 3-Pos Trunnion Evol LV Factory Kashima, forcella Fox 36 Float 150 3-Pos FIT4 LSC Factory Kashima E-Bike+, display Bloks 140 Connect C, reggisella integrato 8 Pins Pin Lock settabile fino a un massimo di 228mm (in taglia XL), pedivella E13 Race Carbon, cambio Shimano XTR I-SPEC EV, deragliatore posteriore Shimano XTR 9100 SGS Standard Plus, cassetta Shimano CS 8100 10-51T 12 velocità, freni a disco Shimano XTR 9120 Fin Pad 203/203mm, ruote DT Swiss HXC1200 Spline Carbon 30.

Rotwild R.X750 Pro – 7.999 euro

Ammortizzatore Fox Float DPX2 3-Pos Trunnion Evol LV Performance, forcella Fox 36 Float 150 3-Pos Grip Performance E-Bike+, display Bloks 140 Connect C, reggisella integrato 8 Pins settabile fino a un massimo di 228mm (in taglia XL), pedivella E13 Plus, cambio Shimano XTR I-SPEC EV, deragliatore posteriore Shimano XTR 8100 SGS Standard Plus, cassetta Shimano CS 7100 10-51T 12 velocità, freni a disco Shimano XTR 8120 Fin Pad 203/203mm, ruote DT Swiss HXC1501 Spline One 30.

Rotwild R.X750 Core – 6.499 euro

Ammortizzatore Fox Float DPX2 3-Pos Trunnion Evol LV Performance, forcella Fox 36 Float 150 2-Pos Grip Rhythm E-Bike, display Bloks 140, reggisella Crankbrothers Highline 20, pedivella E13 Plus, cambio Shimano XT, deragliatore posteriore Shimano XTR 8100 SGS Standard Plus, cassetta Shimano CS 7100 10-51T 12 velocità, freni a disco Shimano 520 203/203mm, ruote ruote DT Swiss H1900 Spline.

Dettagli del telaio in carbonio della Rotwild R.X750

La distribuzione italiana di Rotwild

In Italia potete trovare le biciclette Rotwild nei seguenti negozi:

BREAK BIKE SHOP SRLS
Piazza S. Stefano, 15 – 16039 Sestri Levante (GE)
Telefono: +39 339.8712248 | email: breakbikeshop@gmail.com

FASTGEST SRL
Via G. Golini, 61/8 – 40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Telefono: +39 051.948785 | email: info@mobilitaelettrica.it

SPORT GARDENA GMBH
Rezia Straße 110 – 39046 Sankt Ulrich (BZ)
Telefono: +39 0471.796522 | email: info@sportgardena.com | web: www.sportgardena.com

STAFFLER JOSEF
Feldgatterweg 2 – 39011 Lana (BZ)
Telefono: +39 473.562592 | email: info@josefstaffler.com | web: www.josefstaffler.com

Per altre informazioni su questo o altri prodotti vi consigliamo di visitare e consultare il sito ufficiale Rotwild.

E se questa mtb elettrica vi ha incuriosito vi consigliamo di andare a leggervi il nostro articolo dedicato ai marchi di ebike che usano motori Brose: troverete una selezione di mezzi recenti molto interessanti, molti dei quali equipaggiati con i motori Brose della gamma 2020.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Ciclista urbano per passione e necessità, Alessio lavora da sempre su computer e internet, oggi principalmente come consulente e formatore di web marketing. Si è unito al team di bicilive.it per poter scrivere di alcuni dei suoi argomenti preferiti - le biciclette e il verde - e conoscere tanti esperti ciclisti coi quali condividere consigli e buone abitudini, magari pedalando insieme.