Share with your friends










Inviare

Il motore Brose per biciclette a pedalata assistita è uno tra i più silenziosi e performanti nel panorama ebike.

Con le ultime novità riguardanti i tre display Brose per il 2020, compatti ed ergonomici, e il fatto di avere un sistema “aperto”, ovvero modificabile a piacimento dalle aziende che lo adottano sia per quanto riguarda software che batterie e personalizzazioni, l’azienda tedesca Brose guadagna ancora più partner per la nuova stagione e vede ben 44 marchi utilizzare la propria drive unit.

Per esempio, il motore Turbo 2.1 dell’americana Specialized ne è una dimostrazione: dal punto di vista hardware (componenti elettronici fisici) si basa sul Brose S-Mag mentre il software, ovvero la sua programmazione interna, è stato modificato interamente da Specialized ed è infine personalizzabile dall’utente con una APP, al contrario di altri grandi brand come ad esempio Bosch che non permette la modifica dei parametri delle assistenze, nemmeno sui nuovi motori 2020.

ebike-s-mag-high-resolution-modul-3c-bike-2019

Il motore elettrico Brose Drive S Mag in magnesio, il più leggero e potente della gamma Brose.

Oggi le due famiglie di motori elettrici Brose per il 2020 si stanno ampliando e a breve arriveranno a un totale di otto diversi motori, quattro in alluminio e quattro in magnesio.

Questo è per rispondere alle esigenze di qualsiasi utenza, dal rider eMTB enduro al commuter urbano, passando per il trekking e chi utilizza l’ebike per le gite fuori porta.

Lo scorso anno abbiamo avuto l’occasione di testare il motore elettrico Brose S-Mag in magnesio e di sicuro si tratta di uno tra i migliori motori per mountain bike elettriche: potente, silenzioso, naturale e con una nuova funzione, la Flex Power Mode, che varia in maniera intelligente l’erogazione dell’assistenza in base alla spinta sui pedali.

foto di una emtb con motore brose

I marchi che usano il motore elettrico Brose

Sono molte le aziende produttrici di biciclette elettriche a pedalata assistita che hanno deciso di utilizzare una drive unit Brose per i propri allestimenti. Non tutti questi marchi sono distribuiti in Italia con i loro prodotti, ma il loro numero è in costante aumento.

Ecco i brand che utilizzano il sistema Brose, in ordine alfabetico: Axevo, Bergstrom, Besv, BH, Bikel, BMW, Bulls, Campus, Cheetah, Cucuma, Devinci, Diavelo, Douze Cycles, e-Framer, Elops, Fantic, Fischer, FXX Cycles, Head, Hercules, Innata, Kraft Stoff, Leaos, LeeCougan, Olmo, Olympia, M1 Sport Technik, Maxx, Nox Cycles, Neomuv, NSR, Pedal Power, Pedego, Pininfarina, Poison, Pragma Industries, QWIC, Rockrider (Decathlon), Rotwild, Sblocs, Specialized, Sunn, Triobike, VKT.

Abbiamo scelto per voi dieci ebike tra i vari brand, ve le presentiamo qui di seguito con le loro specifiche principali.

BH ATOM-X Carbon Lynx 6 PRO-SE 27,5+

La casa spagnola fondata nel 1909 propone una eMTB aggressiva in carbonio, con motore Brose S Mag, batteria da 720 Wh, 5 livelli di assistenza (Eco 75%, Eco+ 150%, Sport 250% e Boost 410%), 160 mm di escursione sulle ruote da 27,5×2,8″ e sospensioni FOX. Prezzo: 7.799 euro.

foto della emtb bh atom

La BH Atom-X ha il motore Brose messo in verticale, altra peculiarità dei sistemi della casa tedesca. Prezzo: 7.799 euro.

BULLS E-Stream Evo AM 4 27,5+

Nelle novità del marchio tedesco BULLS c’è la E-Stream Evo AM 4 27,5+ con telaio in alluminio, motore Brose, batteria da 750 Wh, 150 mm di escursioni sulle ruote e sospensioni FOX. Peso circa 23,7 kg. Prezzo: 5.499 euro.

foto della emtb Bulls

La BULLS E-Stream ha un prezzo di 5.499 euro.

Rockrider E-ST 900 29″

La Rockrider E-ST 900 ha un motore Brose centrale da 90 Nm, una batteria da 508 Wh (13,8Ah), freni idraulici, ruote SunRingle 29″ e forcella RockShox Judy. Sarà disponibile probabilmente a settembre 2019 al prezzo interessantissimo di 1.999 euro.

La Rockrider con motore Brose dovrebbe essere disponibile da settembre. Prezzo: 1.999 euro.

La Rockrider con motore Brose dovrebbe essere disponibile da settembre. Prezzo: 1.999 euro.

Diavelo Pininfarina E-voluzione

Una ebike in carbonio dal design inconfondibile di Sergio Pininfarina, sviluppata in collaborazione con Diavelo. La Pininfarina E-Voluzione ha ruote 700c, un motore Brose con display integrato nel tubo orizzontale, batteria da 490 Wh, trasmissione a cinghia Nuvinci o classica a catena e un peso di soli 17,5 kg. Prezzi a seconda dei montaggi da 5.500 euro.

foto della diavelo pininfarina

La Diavelo Pininfarina E-Voluzione, disponibile da 5.500 euro circa.

Fantic Seven Days Living 27,5+

La Seven Days Living dell’italiana Fantic è una front touring in alluminio mossa dal motore Brose S, batteria integrata nel tubo obliquo da 630 Wh, forcella Suntour XCR34 e le gomme Schwalbe Supermoto X da 27,5×2,8″. Di serie la sella comfort, portapacchi, parafanghi, luci e specchietto. Prezzo indicativo di 3.690 euro.
Consulta il catalogo 2019 delle e-bike Fantic.

foto della ebike Seven Days

La Seven Days è la bici elettrica tutto fare di Fantic : 3.690 euro

Leaos Pure

Il brand italiano Leaos propone la Pure, un modello caratterizzato da un design unico, telaio in carbonio monoscocca, motore Brose, batteria da 500 Wh, trasmissione a cinghia Gates e cambio interno Nuvinci. Prezzi: da 4.700 euro.

foto della ebike laos pure

La Laos Pure è una ebike urban molto hi-tec. Prezzo: da 4.700 euro.

Lee Cougan REV-E 27,5+

La REV-E è la versione elettrica della front Revenge di casa Lee Cougan. Motore Brose, batteria Continental da 612 Wh, forcella RockShox Recon da 100 mm, freni a disco Shimano, trasmissione SRAM NX 11v. Peso e prezzo: N.D.

foto della embt front lee cougan

La front Lee Cougan REV-E ha una batteria da 612 Wh.

M1 Sport Technik ZELL GT 27,5″

La ebike da touring ZELL è realizzata in carbonio, ha un motore Brose e batteria da 497 Wh, ed è dotata di parafanghi, impianto luci e portapacchi. La forcella è una FOX 34 Float da ben 130 mm. Prezzo: 5.099 euro.
Consulta il catalogo 2019 delle e-MTB M1 Sport Technik.

foto della ebike trekking zell

La M1 Sport Technik ZELL è una ebike trekking polivalente: 5.099 euro.

Rotwild EX 750 Ultra 2020

La tedesca Rotwild arriva con la EX 750 Ultra, una all mountain in carbonio con 150 mm di escursione, motore Brose S Mag, batteria da 750 Wh, le sempre più in voga ruote dal diametro differenziato 29/27,5+ e reggisella integrato Eightpins. La trasmissione e i freni fanno parte del nuovo gruppo Shimano XTR a 12 velocità, il peso è di 22 kg circa e il prezzo è di 9.999 euro.

foto della emtb rotwild

Rotwild in tedesco significa Cervo Rosso. Ecco la EX 750 Ultra 2020: poco meno di 10.000 euro.

Specialized Turbo Levo S-Works 29″

Chiudiamo con una delle ebike più leggere (e costose) sul mercato con batteria da 700 Wh, la Specialized Turbo Levo in carbonio in versione top di gamma S-Works. Motore Brose Specialized 2.1, ruote, pedivelle e manubrio in carbonio, Freni SRAM Code RSC, trasmissione SRAM X01/XX1, sospensioni FOX. Peso: 20,5 kg, prezzo: 11.299 euro.
Consulta il catalogo 2019 delle ebike Specialized.

foto della specialized s-works turbo levo

La Specialized S-Work Turbo Levo ha un prezzo elitario di 11.299 euro.

Conclusioni

Come si può notare dalle specifiche delle varie ebike, la motorizzazione Brose viene montata su bici molto diverse tra loro, sia come fascia di prezzo che come destinazione d’uso.

Questo conferma la versatilità dei sistemi Brose, scelti da sempre più marchi per l’adattabilità e la personalizzazione e, non ultima, l’estrema silenziosità di funzionamento grazie alla cinghia interna.

Restate sintonizzati sulle pagine di ebike.bicilive.it per le prossime novità su Brose. I nostri lettori più impazienti possono approfondire da subito la conoscenza del brand e dei suoi prodotti visitandone il sito ufficiale.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Patito delle due ruote fin da bambino, bmx, motocross, le prime mtb. Dal 2007 sui campi di gara enduro e downhill in tutta Italia, dal 2013 è istruttore di mountain bike presso Gravity School. Con BiciLive fin dall'inizio, la bici è il suo pane quotidiano!