Share with your friends










Inviare

Oggi arricchiamo il portale ebike.bicilive.it con la nuova gamma di prodotti M1 Sport Technik, marchio tedesco che sarà presentato al pubblico in esclusiva dal distributore Elektra Mobility alla quarta edizione del festival BikeUP.

L’azienda M1 Sport Technik nasce nel 1994 come costola del gruppo Fritzmeier, una multinazionale tedesca, leader nella produzione di veicoli industriali. Il nuovo brand si dedica allo sviluppo di biciclette innovative, costruite con i migliori materiali per ottenere le prestazioni migliori senza compromessi.

Il potente e compatto motore PinRing120 della TQ-Systems

Il potente e compatto motore PinRing120 della TQ-Systems usato sulle ebike M1 Sport Technik.

M1 Sport Technik ebike gamma 2017

Oggi La gamma 2017 si compone di 3 modelli tutti rigorosamente con telaio in carbonio monoscocca 3K e motore centrale brushless a 48 volt con 120 Nm di coppia. Le tubazioni hanno una distintiva forma angolare che assicura rgidità torsionale e resistenza.

La prima è una eMTB biammmortizzata, disponibile in due versioni: da 27.5 e 27.5 Plus. Il nome Das Spitzing si ispira all’omonima montagna Spitz di Tonezza.

Il secondo modello chiamato Das Schwabing ricopre il ruolo di city eBike lowrider. In questo caso la forma innovativa e originale dei telai M1 Sport Technik esprime al massimo l’equilibrio ideale fra design e funzionalità.

Quest’anno si aggiunge alla gamma un nuovo modello, la Das Sterzing una hardtail da 27.5, subito premiata dalla Extra Energy tedesca come la miglior sport road pedelec 2016/2017. Viene proposta sia in veste urban (versione GT), con parafanghi e portapacchi  che sportiva (versione CC) pronta per affrontare la pura montagna.

Una bici elettrica Das Schwabing trasportata per le scale da una ragazza

La Das Schwabing è maneggevole, anche per le scale.

La connettività delle M1 Sport Technik 2017

Rispetto alla gamma precedente, di cui avevamo parlato della Das Spitzing 2016, vi sono delle novità che riguardano l’aggiunta di un nuovo mini display LCD in bianco e nero.

Si posiziona vicino alla manopola e tramite i comandi integrati si può: accendere e spegnere il motore (prima si poteva fare solo dalla batteria), selezionare uno dei cinque livelli di assistenza (da 0% al 550%), controllare il livello di autonomia e monitorare sia la velocità che i km parziali-totali.

Presente anche la connettività Bluetooth, per collegare il proprio smartphone e visualizzare, il navigatore, chiamate e messaggi direttamente sul display a colori, più grande, al centro del manubrio. Senza esporre così il proprio dispositivo al rischio di cadute accidentali.

Il nuovo mini display con comandi integrati M1 Sport Technik

Il nuovo mini display con comandi integrati della gamma 2017 M1 Sport Technik.

Il motore delle M1 Sport Technik 2017

Tutti i modelli sono alimentati dal motore PinRing120, detto anche Pin120 o TQ120S: racchiude al suo interno tutti i sensori necessari (incluso quello di sforzo) per offrire un’assistenza fluida e immediata.

Si tratta di un drive unit sviluppato dalla TQ-Systems, azienda che produce soffisticati sistemi elettronici e meccatronici per i più disparati settori industriali (energetico, medicale, areonautico, navale, automobilistico e spaziale).

Il Pin120 è un motore molto potente, robusto e affidabile, alimentato a 48 Volt con potenze che variano da 250 Watt fino a un massimo di 920 Watt. Esprime una coppia di 120 Nm in un diametro di 144 mm e un peso pari a 4.2 kg.

M1 Sport Technik ha scelto il TQ120S per offrire i suoi modelli con tre diverse propulsioni: Pedelec con motore da 250 Watt limitato a 25 km/h, S-Pedelec con potenza 500 Watt da 45 km/h e infine la versione estrema ultra sportiva R-Pedelec da 850 Watt e 75 km/h di velocità massima. Quest’ultima non è disponibile per il modello Das Schwabing e per la Das Sterzing GT.

Ricordiamo che solo la versione Pedelec è autorizzata alla circolazione su strade pubbliche senza obbligatorietà di casco, patente, targa, immatricolazione e assicurazione.

Il motore PinRing120 della TQ-Systems usato sulle ebike M1 Sport Technik.

Il motore PinRing120 della TQ-Systems: forse il più potente sul mercato, sviluppa una coppia di 120 Nm.

La batteria delle M1 Sport Technik 2017

I pacchi batteria sono tutti da 48 Volt e 880 Wh con autonomia massima (a livello uno di assistenza) di oltre 200 km. Sono composte al loro interno da ben 84 celle di altissima qualità che possono essere ricaricate all’80% dopo soltanto 1 ora.

Da gennaio di quest’anno sarà disponibile, a discrezione del cliente, la nuova batteria da 1,1 KWh (1100 Wh) senza variazioni dimensionali e di peso, con un contributo addizionale di 400 euro.

La batteria delle M1 Sport Technik, sebbene sia maggiormente esposta a impatti con detriti e rocce, è da considerarsi posizionata nel punto migliore per mantenere un baricentro basso e centrale. La manovrabilità e la precisione di guida ne traggono vantaggio.

Ora vediamole più da vicino le tecnologiche eBike di M1 Sport Technik.

M1 Sport Technik Das Spitzing 2017

La M1 Sport Technik Das Spitzing è una eMTB da enduro biammortizzata con telaio in carbonio 3K, monoscocca, ad alto modulo con escursione fino a 160 mm. Disponibile in due varianti: una con ruote da 27.5 e l’altra con 27.5 Plus (più adatta nell’affrontare terreni innevati o sabbiosi).

Entrambe hanno una trasmissione Shimano XT a 10 velocità e possono essere scelte con propulsione Pedelec (250 Watt), S-Pedelec (500 Watt) o R-Pedelec (850 Watt).

Le colorazioni dei telai 2017 Das Spitzing si rinnovano nelle nuove combinazioni argento-blue e l’apparescente argento-arancio.

Das Spitzing 27.5 Pedelec 2017 – 7.699 euro
Altre Propulsioni: S-Pedelec 7.899 euro – R-Pedelec 8.499 euro
Motore: TQ120S, 48 Volt, 250 Watt
Batteria: Litio 48 Volt, 880 Wh
Telaio: M1 High Modulus Carbon Fibre, Spitzing
Colori: argento-blue / argento-arancio
Trasmissione: Shimano XT ShadowPlus a 10 rapporti
Forcella: FOX 36 Float/160mm
Amortizzatore: FOX Float 216/63
Freni: Magura MT5 / MT4, con disco 203mm anteriore e 180mm posteriore
Cerchi: DT-Swiss M1900, 27.5
Taglie: M (45cm), L (50cm)

La Das Spitzing Pedelec 2017 27.5 nella nuova colorazione argento-arancio

La Das Spitzing Pedelec 2017 27.5 nella nuova colorazione argento-arancio.

Das Spitzing 27.5 Plus Pedelec 2017 – 8.099 euro
Altre Propulsioni: S-Pedelec 8.299 euro – R-Pedelec 8.899 euro
Motore: TQ120S, 48 Volt, 250 Watt
Batteria: Li-Ion 48 Volt, 880 Wh
Telaio: M1 High Modulus Carbon Fibre, SpitzingPLUS
Colori: antracite-blue / antracite-arancio
Trasmissione: Shimano XT ShadowPlus a 10 rapporti
Forcella: Manitou Magnum/120mm
Amortizzatore: Manitou McLeod 190/50
Freni: Magura MT5 / MT4, dischi 203mm / 180mm
Cerchi: DT-Swiss 551, 27.5“
Taglie: M (45cm), L (50cm)

La Das Spitzing Pedelec 2017 27.5 Plus con copertoni Schwalbe NobbyNic 27.5×3

La Das Spitzing Pedelec 2017 27.5 Plus con copertoni Schwalbe NobbyNic 27.5×3.

M1 Sport Technik Das Schwabing 2017

La Das Schwabing è la lowrider di casa M1 Sport Technik. La forma stravagante del telaio assomiglia più a un’opera architettonica piuttosto che ad una bicicletta elettrica.

La struttura telaistica in carbonio della Das Schwabing è il risultato di anni di esperienza nella lavorazione del carbonio, di cui la casa tedesca è leader.

La trasmissione è affidata al cambio nel mozzo NuVinci N360 a variazione continua (infiniti rapporti) con la tradizionale catena. Le propulsioni disponibili in questo modello si fermano a due: Pedelec (250 Watt) e S-Pedelec (500 Watt).

Disponibile anche il Nuvinci N380 con trasmissione a cinghia, che non richiede manutenzione e lubrificazione, con un incremento di prezzo pari a 300 euro.

Das Schwabing Pedelec 2017 – 6.099 euro (NuVinci N360) – 6.399 euro (NuVinci N380)
Altre Propulsioni: S-Pedelec 6.499 euro (NuVinci N360) – 6.799 euro (NuVinci N380)
Motore: TQ120S, 48 Volt, 250 Watt
Batteria: Li-Ion 48 Volt, 880 Wh
Telaio: M1 High Modulus Carbon Fiber, Schwabing
Colori: crema-arancio / argento-blu
Trasmissione: NuVinci N360 (catena) o Nuvinci N380 (cinghia)
Forcella: rigida, fibra M1 High Modulus Carbon
Freni: Magura MT5 / MT4 con disco 203mm anteriore e 180mm posteriore
Cerchi: DT-Swiss 466d, 28″
Taglie: M (48cm), L (53cm)

Una bici elettrica a pedalata assistita M1 Sport Technik Das Schwabing Pedelec 2017

La bici a pedalata assistita Das Schwabing Pedelec 2017 con forcella rigida in carbonio.

M1 Sport Technik Das Sterzing 2017

Ecco l’ultima nata in casa M1 Sport Technik, la Das Sterzing. Una eMTB hardtail, ammortizzata unicamente all’anteriore con forcella Fox Float 34 da 130 millimetri di escursione e blocco idraulico.

La potenza del motore passa per una trasmissione Shimano XT ShadowPlus a 10 rapporti. Gli onnipresenti freni Magura MT5 anteriori e MT4 posteriori offrono tutta la potenza necessaria per fermarsi in sicurezza.

Possiamo acquistare la Das Sterzing in versione urbana GT (livrea blu-grigia) con parafanghi, portapacchi posteriore e copertoni Schwalbe SuperMotoX 27.5×2.8, oppure la versione nuda da montagna CC (colore giallo-eucalipto) con coperture Plus Schwalbe NobbyNic 27,5×3″. Il resto della componentistica non cambia.

Le propulsioni disponibili per la Das Sterzing CC sono Pedelec (250 Watt), S-Pedelec (500 Watt) o R-Pedelec (850 Watt). Mentre per la Das Sterzing GT manca l’alimentazione R- Pedelec.

Das Sterzing GT Pedelec 2017 – 6.999 euro
Altre Propulsioni: S-Pedelec 6.999 euro
Motore: TQ120S, 48 Volt, 250 Watt
Batteria: Li-Ion 48 Volt, 880 Wh
Telaio: M1 High Modulus Carbon Fibre, Sterzing
Colori: blue-grigio
Trasmissione: Shimano XT ShadowPlus a 10 rapporti
Forcella: Fox Float 34, 130 millimetri, con blocco idraulico
Freni: Magura MT5 / MT4, dischi 203mm / 180mm
Cerchi: DT Swiss M1700 27.5
Taglie: M (45cm), L (50cm)

Una bici a pedalata assistita Das Sterzing GT Pedelec 2017 nella colorazione blue-grigio

La nuova Das Sterzing GT Pedelec 2017 in veste urbana e colore blu-grigio.

Das Sterzing CC Pedelec 2017 – 6.499 euro
Altre Propulsioni: S-Pedelec 6.899 euro – R-Pedelec 7.399 euro
Motore: TQ120S, 48 Volt, 250 Watt
Batteria: Li-Ion 48 Volt, 880 Wh
Telaio: M1 High Modulus Carbon Fibre, Sterzing
Colori: giallo-eucalipto
Trasmissione: Shimano XT ShadowPlus a 10 rapporti
Forcella: Fox Float 34, 130 millimetri, Lockout
Freni: Magura MT5 / MT4, dischi 203mm / 180mm
Cerchi: DT Swiss M1700 27.5
Taglie: M (45cm), L (50cm)

Una ebike M1 Sport Technik Das Sterzing CC Pedelec 2017

La nuova Das Sterzing CC Pedelec 2017 per la montagna con pneumatici Plus.

M1 Sport Technik garantisce il telaio in carbonio per 10 anni a patto che si conservi la ricevuta di acquisto e si registri la bicicletta sul sito web dell’azienda.

Si deve inoltre rispettare e annotare la manutenzione annuale direttamente nella sezione apposita del manuale. Il resto dei componenti è garantita due anni per legge.

Tutta la gamma M1 Sport Technik 2017 è distribuita in esclusiva per l’Italia da Elektra Mobility.

A proposito dell'autore

Autodidatta con la passione per le biciclette e veicoli elettrici in generale. Ha avuto il privilegio di lavorare per un lungo periodo presso Bike World Extreme di Natalini Vanes a Castel Maggiore. Autore del manualetto "Due Ruote e un Elettrone" pubblicato dalla casa editrice "La Linea" di Bologna.