Share with your friends










Inviare

In occasione dello Skills Event a Rocchetta Belbo (CN) organizzato come apertura del circuito per eMTB e-Enduro 2019 abbiamo fatto due chiacchiere con i ragazzi dell’Haibike Factory Team Italia: Marcello Berto, responsabile commerciale Italia per Haibike, e Andrea Garibbo, pilota di punta della squadra e vincitore del circuito e-Enduro 2018.

Grazie ad Andrea abbiamo anche un interessante articolo, “Dieci consigli per vincere una gara di e-Enduro“.

Il team Haibike Factory Team Italia

L’Haibike Factory Team Italia è nato nel 2017 a La Spezia con il nome precedente di New Bike 2008 Racing Team/Haibike Factory Team. Nel primo anno era composto da tre ragazzi, poi quattro e ora arriva a sei componenti con il recente ingresso di Federica Amelio, campionessa italiana downhill donne Master 2017.

I membri del team sono di diversa provenienza: chi arriva dal mondo enduro o del downhill, chi dalla moto da enduro e chi dal cross country. Oltre a Federica e Andrea ci sono Alberto Cocchi, Davide Tendola, Gianluca Pescini e Paolo Belluomini. Daniela Ratti è la presidente del team.

foto del team haibike factory italia 2019

Il team Haibike Factory al completo con Marcello Berto.

La prima stagione è servita per “tastare il terreno”, con il team che ha comunque fatto un’ottima impressione in un momento dove tutti cercavano di capire in che direzione e quanta diffusione potesse avere un circuito dedicato alle mountain bike elettriche (ricordiamo la nostra intervista a Franco Monchiero, il fondatore di e-Enduro).

Le idee di Monchiero funzionano sempre e dopo il successo dell’edizione 2017, nel 2018 il team Haibike, grazie all’ingresso di Andrea Garibbo, inizia a fare sul serio. Andrea vince infatti tre tappe su sei e si aggiudica il circuito e-Enduro 2018 in sella a una Haibike Xduro Nduro 9.0.

foto di due atleti su emtb

Andrea Garibbo, campione e-Enduro 2018 con Chiara Pastore.

L’arrivo di Federica Amelio invece è stato recentissimo, coadiuvato dalla sua conoscenza con Andrea Garibbo. Una presenza femminile nel team in un circuito prevalentemente maschile è molto importante e speriamo di vedere ancora più ragazze partecipare numerose a questa disciplina.

Una cosa fondamentale da sottolineare è che il team è nato quasi per scherzo ma i componenti che correvano due anni fa sono ancora gli stessi, indipendentemente da un discorso di risultato: vanno d’accordo e sono molto affiatati, non ci sono invidie e si aiutano tutti.

È il team che ha risultati e non solo Andrea Garibbo. Il terzo posto nella classifica squadre dello scorso anno ne è una prova: l’Haibike Factory Team Italia è una vera squadra.

Le ebike dell’Haibike Factory Team Italia

Le bici sono tutte Haibike Xduro Nduro 2.0 di serie, con alcuni dettagli custom provenienti dagli sponsor come i freni Magura e forcelle diverse a seconda dei rider. Le ruote (ancora non presenti al momento delle foto) sono dei prototipi Miche con mozzi che resistono a forze di 550 Nm.

Le escursioni delle Haibike Xduro sono di 180 mm su entrambi gli assi, le ruote sono da 27,5″, il motore è Yamaha PW-X da 250W e 80 Nm di potenza e la batteria è da 500 Wh.

Potete consultare tutti i nuovi modelli di eMTB Haibike sul nostro catalogo e listino prezzi ebike Haibike 2019.

foto di due piloti del teAM HAIBIKE E-ENDURO

L’enduro elettrico è sempre più forte

Il cambiamento dell’enduro elettrico è sotto gli occhi di tutti, e con Cristian Trippa ad esempio, organizzatore e-Enduro, abbiamo parlato delle gare internazionali di enduro elettrico che si stanno sviluppando a macchia d’olio.

L’espansione della bici elettrica è sempre più grande e Marcello Berto, che lavora con Haibike da sette anni, crede fermamente che la eMTB da enduro toglierà spazio all’enduro muscolare, sia nel settore gare che in quello ludico, proprio per essere un mezzo più polivalente e sfruttabile da diverse categorie di rider, dal principiante al professionista.

L’e-Enduro Skills Event a Rocchetta Belbo

Lo Skills Event che ha aperto la stagione elettrica 2019 è stato un successo, un altro formato inedito creato sempre da Franco Monchiero con una due giorni all’insegna delle eMTB nel contesto molto friendly di Rocchetta Belbo (CN) nelle langhe, patria del vino e della cucina piemontese.

Si è trattato di un evento non agonistico aperto a tutti, che ha visto la partecipazione di ben 15 aziende e 300 rider. Tra test ride e prove del percorso cronometrato, sia in salita che in discesa, è stato un weekend organizzato in maniera impeccabile.

Rocchetta Belbo durante lo Skills Event 2019

Rocchetta Belbo durante lo Skills Event 2019.

Come ci hanno confermato i ragazzi del team Haibike, ogni rider ha potuto valutare la condizione fisica e apportare aggiustamenti ai vari setting delle bici in vista del campionato nazionale E-Enduro e quello internazionale E-Enduro International Series.

Dopo alcune modifiche alla propria Haibike, Andrea Garibbo stacca il miglior tempo in discesa e il secondo miglior tempo in salita.

Federica Amelio è la migliore tra le ragazze e come premesse non sono niente male, anche se il percorso era ben diverso da una classica prova di gara.

Vedremo se gli altri piloti non hanno voluto scoprire troppo le carte in vista della prima tappa e-Enduro ad Alassio il 16 e 17 marzo.

foto di andrea garibbo su eMTB haibike

Andrea Garibbo allo Skills Event, miglior tempo cronometrato in discesa.

Non ci resta che fare un grande “In bocca al lupo” ai piloti dell’Haibike Factory Team Italia.

Seguite il team sulla pagina Facebook Haibike Factory Team Italia.

Le tappe del circuito e altre informazioni sono sul sito ufficiale e-Enduro.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Patito delle due ruote fin da bambino, bmx, motocross, le prime mtb. Dal 2007 sui campi di gara enduro e downhill in tutta Italia, dal 2013 è istruttore di mountain bike presso Gravity School. Con BiciLive fin dall'inizio, la bici è il suo pane quotidiano!