Il mercato dell’elettrico è in continua evoluzione, le moderne ebike vengono rifinite e perfezionate ulteriormente dopo ogni nuova generazione. I mezzi più prestanti vengono equipaggiati con tutte le ultime tecnologie e sono pensati per accontentare i rider più esigenti che non scendono a compromessi.

Nei modelli di mountain bike a pedalata assistita più avanzati troviamo ad esempio i componenti wireless (senza fili), le batterie super capienti e il pratico collegamento con l’applicazione smartphone.

Oggi vi presentiamo un e-bike avanzata dal prezzo piuttosto elitario, stiamo parlando della nuova Specialized Turbo Levo 2022, un eMTB full da enduro dotata di telaio in carbonio e geometrie variabili. All’anteriore troviamo una forcella da 160 millimetri abbinata a una corsa posteriore da 150 mm.

Una mountain bike elettrica a pedalata assistita Specialized Turbo Levo S-Works 2022

Una mountain bike elettrica a pedalata assistita Specialized Turbo Levo S-Works 2022.

La Turbo Levo è allestita in configurazione mullet quindi con ruote differenziate, l’anteriore da 29 pollici e la posteriore da 27,5″.

Nonostante l’apparente somiglianza con il modello dell’anno precedente sono state portate avanti svariate modifiche che la rendono una e-MTB completamente rinnovata. Tra queste citiamo per esempio il carro più corto e le geometrie facilmente regolabili con 6 diversi setting geometrici per la massima libertà di scelta.

Il nuovo sistema di misure denominato S Sizing porta le taglie effettive disponibili da 4 a 6, per consentire ai rider di scegliere la bici in base allo stile di guida.

Una MTB elettrica a pedalata assistita Specialized Turbo Levo Pro 2022

Una MTB elettrica a pedalata assistita Specialized Turbo Levo Pro 2022.

Il motore è stato modificato per renderlo più affidabile e prestante, la batteria resta da 700 Wh ma grazie al nuovo firmware garantisce una durata maggiore. Il motore viene controllato dal nuovo display MasterMind con schermo LCD che offre 3 modalità di assistenza che arrivano fino a 10 macro modalità personalizzabili con l’applicazione Mission Control.

La Specialized Turbo Levo 2022 viene distribuita in Italia in due allestimenti, rispettivamente il modello top di gamma S-Works proposto a 13.999 euro oppure il modello Pro a 11.499 euro. Ricordiamo che i prezzi sono da intendersi IVA inclusa e che potrebbero subire delle modifiche da parte del produttore.

Dettaglio del nuovo display mastermind integrato nel telaio delle nuove Emtb Specialized Turbo Levo 2022

Specialized Turbo Levo 2022: gravity oriented

Come accennato in apertura, nonostante la somiglianza con il modello precedente la nuova Turbo Levo 2022 è stata completamente rivista sotto l’aspetto tecnico e funzionale. Il nuovo modello rende più evidente la sua vocazione da discesista con una configurazione ruote più agile e giocosa.

Per assolvere a questo scopo, tutta la struttura è stata rinforzata a partire dallo chassis in carbonio che presenta snodi e foderi più robusti. Le sospensioni fanno un salto di categoria con due unità più massicce, all’anteriore troviamo infatti la nuova FOX 38 con steli maggiorati abbinata a un ammortizzatore posteriore FOX X2.

Tutte queste modifiche fanno alzare il peso complessivo rispetto al modello precedente di un paio di chili, ma queste specifiche tecniche secondo il produttore rendono questa e-MTB più affidabile, robusta e performante.

Dettaglio dell'ammortizzatore posteriore montato sulle nuove mtb elettriche Specialized Turbo Levo 2022

Le sue geometrie sono regolabili grazie al sofisticato sistema di Flip Chip e serie sterzo eccentrica, il rider dispone di ben 6 diverse configurazioni che modificano i valori geometrici: cambiano l’altezza del movimento centrale, la lunghezza del carro, l’angolo sterzo e l’angolo sella. Il sistema si trova sullo snodo del carro posteriore e può essere azionato con una bugola anche sul trail, anche se la serie sterzo richiede invece un lavoro più impegnativo.

Grazie a questi accorgimenti il rider può configurare la Specialized Turbo Levo 2022 in base alle proprie preferenze o ancora può adattarla alle caratteristiche tecniche del trail affrontato.

Dove modificare l'assetto e le geometrie della Specialized Turbo Levo 2022

Un motore più affidabile, più autonomia

La motorizzazione rimane sempre di casa Specialized, con una power unit da 250 watt e 565 watt di picco realizzata su base Brose Drive S Mag: il motore ha subito alcune modifiche interne per essere più affidabile e prestante, come ad esempio il cambio della cinghia di trasmissione con un modello rinforzato.

Questo nuovo sistema viene battezzato come Turbo Full Power System 2.2 e viene controllato dal nuovo display MasterMind integrato nello chassis: i comandi sono invece collocati sul manubrio.

Per migliorare l’affidabilità il connettore esterno della batteria viene ora racchiuso da ben due sportellini per proteggerlo dall’acqua e le pozze durante il riding.

La batteria resta praticamente la stessa con una capienza da 700 Wh anche se grazie al nuovo firmware aumenta il rendimento e l’autonomia: all’interno del vano cambiano le connessioni meccaniche e i supporti per ridurre il rumore e le vibrazioni da contatto. La batteria va inserita ed estratta con la bici capovolta.

Il motore Brose Drive S Mag montato sulle nuove mountainbike elettriche Specialized Turbo Levo 2022

Specialized Turbo Levo 2022: due allestimenti elitari

Come detto in apertura al momento sono disponibili due soli allestimenti, il modello top di gamma S-Works e il modello Pro: entrambi sono dotati di telaio in carbonio e sospensioni FOX Factory.

Andiamo a vedere nel dettaglio la componentistica presente negli allestimenti.

Specialized Turbo Levo S-Works 2022 – 13.999 euro

Il suo telaio è il fibra di carbonio FACT11 e gestisce una corsa posteriore da 150 mm affidati all’ammortizzatore FOX X2 Factory con regolazione delle alte e basse velocità di compressione e pomello di blocco. All’anteriore troviamo la FOX 38 Factory Kashima con cartuccia GRIP 2 e corsa da 160 mm.

Il motore è un Turbo Full Power 2.2 da 565 W e viene alimentato da una batteria Specialized M3 700 da 700 Wh. Il Display MasterMind consente di gestire e visualizzare le diverse funzioni e modalità di assistenza.

La trasmissione wireless è una SRAM Eagle XX1 AXS da 12 velocità abbinata ad una guanitura Praxis Carbon M30 lunga 160 mm: in dotazione una corona da 32 denti. I freni sono dei potenti Magura MT7 con leve Loic Bruni e doppio rotore da 203 mm.

Dei rider affrontano la curva di un trail in sella alle nuove Specialized Turbo Levo 2022

Le ruote sono in carbonio, delle Specialized Traverse SL con cerchio anteriore da 29″ e posteriore da 27,5″. Sono guarnite con coperture Specialized da 2,60″, all’anteriore un Butcher e al posteriore un Eliminator.

Il manubrio è in carbonio, uno Specialized Trail largo 780 mm: viene connesso con un attacco manubrio Deity Copperhead da 35 mm. Il reggisella è telescopico e wireless, un RockShox Reverb Stealth AXS guarnito con sella Bridge.

Questo modello è disponibile con due diverse colorazioni.

La nuova emtb Specialized Turbo Levo S-Works 2022 vista lateralmente

Specialized Turbo Levo Pro 2022 – 11.499 euro

Per il modello PRO restano invariati lo chassis e le sospensioni FOX Factory: identico anche il travel posteriore da 150 mm e anteriore da 160 mm. Ugualmente, resta invariata la motorizzazione con batteria da 700 Wh e display MasterMind.

Cambia invece la trasmissione monocorona da 12 velocità, troviamo un modello SRAM Eagle X01 sempre con guarnitura Praxis Carbon. I freni sono dei potenti SRAM Code SRC con dischi differenziati da 220 mm per l’anteriore e 200 mm al posteriore.

Le ruote sono delle Traverse Carbon sempre guarnite con coperture Specialized Butcher ed Eliminator da 2,60″. Restano invariati anche manubrio e attacco manubrio, mentre il reggisella telescopico è un FOX Transfer con sella Bridge.

La nuova emtb Specialized Turbo Levo Pro 2022 vista lateralmente

C’è tanto da scoprire sulle tecnologie riguardanti questi due modelli, se volete approfondire l’argomento vi invitiamo quindi a visitare il vostro rivenditore Specialized di fiducia, oppure comodamente da casa potete accedere al sito web del produttore.

Share on Pinterest

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

La bicicletta come stile di vita, spostamenti urbani, svago e lavoro. Guida cicloturistica per professione, maestro istruttore di MTB della F.C.I. Tempo libero in sella alla mountain bike, alla scoperta di nuovi trail. Condivide la sua passione attraverso i social, scattando foto e registrando video. Divulga le sue esperienze creando tutorial e video lezioni, sotto il nome di Sardabike.