Share with your friends










Inviare

KTM presenta in anteprima per il 2020 la nuova versione della Macina Kapoho “ltd”, una e-MTB biammortizzata per uso trail/enduro.

Si tratta di un prodotto che rappresenta una sorta di “anteprima” di tutte le novità in arrivo nel mondo della pedalata assistita di KTM: a breve saranno infatti presentati i nuovi telai 2020, progettati per i motori e le batterie Bosch di ultima generazione, che ne rivoluzioneranno l’intera gamma elettrica.

La Macina Kapoho LTD sarà disponibile, a un costo accessibile, presso i rivenditori autorizzati del marchio austriaco di tutta Europa dal prossimo settembre, subito dopo l’edizione 2019 di Eurobike.

Andiamo a conoscerla nel dettaglio…

Una e-mtb KTM: la Macina Kapoho LTD gamma 2020

La gamma elettrica KTM del 2020 ha il suo apripista: l’e-MTB Macina Kapoho LTD.

KTM Macina Kapoho LTD 2020: motore e pneumatici

La scelta della Drive Unit per questa mtb a pedalata assistita rimane invariata anche per questo anno: l’equipaggiamento prevede l’ormai collaudatissimo Bosch Performance Line CX da 250 Watt, nella sua imminente seconda generazione che sarà presentata a luglio.

La scelta di questo particolare motore elettrico viene dettata principalmente dal profilo estetico del telaio, che permette di ospitare all’interno del proprio tubo obliquo la compatta batteria Bosch Powertube da 500Wh, di seconda generazione anch’essa, beneficiando così di fatto al complessivo impatto estetico di una bicicletta dalle linee “pulite” ed essenziali.

La principale caratteristica distintiva che ormai è ricorrente trovare sulle bici KTM è la dimensione delle ruote sfalsate, idea proveniente dal motocross e ormai applicata odiernamente da numerosissimi altri produttori di mountain bike mondiali (elettriche e non).

Come da tradizione dunque, anche la Macina Kapoho LTD 2020 monta davanti una ruota da 29 pollici con una gomma Schwalbe Nobby Nic da 2.35″ e una ruota posteriore 27.5+ con una copertura dello stesso tipo ma maggiorata a 2.80″.

Questa scelta rappresenta un vantaggio secondo gli austriaci, in quanto avere una ruota “grande” davanti conferisce precisione e stabilità alla guida, mentre avere una 27.5+ al posteriore conferisce maggior trazione durante la pedalata su ogni tipo di terreno.

Il gruppo trasmissione SRAM SX Eagle a 12 velocità

KTM Macina Kapoho LTD 2020: la componentistica

L’allestimento tecnico di questa mountain bike elettrica si basa su una trasmissione SRAM SX Eagle a 12 velocità con pacco pignoni 11-50, che offre al e-rider la possibilità di avere la scelta tra un’ampia rapportatura da sfruttare su qualsiasi tipologia di trail e pendenza.

Nel manubrio trova alloggiamento il minimale e poco ingombrante display Purion di Bosch, in grado di fornire in maniera chiara e ben leggibile tutte le informazioni essenziali del motore, tra cui il dato fondamentale della carica residua, permettendo inoltre di controllare dallo stesso dispositivo le varie opzioni di assistenza: ECO, TOUR, SPORT e TURBO.

Il display per bici elettriche Purion di Bosch

Sul lato destro è presente il comodo e discreto comando remoto del reggisella telescopico da 100 millimetri di escursione, essenziale e utile nel caso in cui si vogliano affrontare le discese più impervie e impegnative, casistica non certo rara quando ci si diverte in sella a una eMTB.

Nelle rispettive posizioni si trovano invece i pompanti dell’impianto frenante idraulico a quattro pistoncini Shimano MT401 con pinze MT420: il tutto è corredato dai relativi dischi maggiorati da 203mm all’anteriore e 180mm al posteriore in grado di fornire una frenata decisa e duratura.

Il sistema di sospensioni si basa sul brevetto “POP System” del carro posteriore, dove trova alloggiamento l’ammortizzatore ad aria Rockshox Monarch RL, un ottimo compromesso tecnico per poter gestire al meglio la cinetica dei 160mm di escursione del possente telaio in alluminio.

Un ammortizzatore Rockshox Monarch RL

La forcella anteriore è invece una Rockshox 35 Gold con tecnologia Debon Air e Motion Control, con stessa escursione da 160mm. Gli steli da 35mm presenti in questo modello in particolare, le conferiscono stabilità e minor sbacchettamento durante l’intensa sollecitazione nelle parti più tecniche e sconnesse dei vari trail.

Una forcella Rockshox 35 Gold con tecnologia Debon Air e Motion Control

La Macina Kapoho LTD sarà prodotta nelle taglie 16/17/19/21 e proposta sul mercato con un prezzo di listino al pubblico per questo allestimento è di 3.999 euro.

Per ulteriori informazioni su questa ebike ed altri prodotti a pedalata assistita del brand austriaco vi consigliamo di visitare il sito ufficiale KTM o di leggere il nostro articolo sul catalogo 2019 bici elettriche KTM.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Social media manager, content creator e mountain biker. Appassionato di ciclismo dal 2012, con una costante presenza nel mondo del gravity tra enduro e downhill. Ha lavorato da sempre nel settore, ottenendo importanti riconoscimenti e coltivando di fatto un amore incondizionato per la bicicletta.