Share with your friends










Inviare

Cannondale presenta la sua prima mtb elettrica full suspended che farà sicuramente parlare di sé, come tutti i prodotti della casa americana: la Moterrauna e-mtb biammortizzata dal design innovativo.

Due modelli, entrambi con ruote da 27.5″, la Moterra, con escursione posteriore da 130 mm e gomme plus, e la Moterra LT, con escursione posteriore da 160 mm e ruote standard.

Entrambi i modelli sono motorizzati Bosch Performance CX da 250 Watt e hanno molti punti in comune con le full suspended muscolari di Cannondale. Gli obbiettivi principali sono la maneggevolezza, la reattività e la stabilità.

La Cannondale Moterra 2017 si posiziona infatti ai vertici di una virtuale classifica tra le varie mtb elettriche biammortizzate per qualità come baricentro basso e carro molto corto.

Le tecnologie Cannondale

Grazie alle tecnologie sviluppate in casa Cannondale, come il supporto motore Si (System integration) e la corona Ai (Integrazione asimmetrica), il motore e la linea catena si trovano nella posizione ottimale per ottenere sospensioni fluide e attive senza bisogno di pulegge aggiuntive.

La Moterra riesce così ad avere i foderi orizzontali più corti attualmente sul mercato, oltre a un innovativo sistema “a scatola” chiamato torsion box per contenere il motore, che garantisce rigidità strutturale e protezione al motore stesso oltre che permettergli una posizione più inclinata e rialzata.

La batteria invece viene spostata più in basso ed è “al contrario” rispetto allo standard delle altre ebike.

Grazie a questi fattori i tecnici Cannondale hanno anche ricavato lo spazio per un porta borraccia sul tubo obliquo, cosa che sulle altre e-mtb con motore Bosch è impossibile trovare.

Nello specifico, la Moterra utilizza un mozzo posteriore con battuta da 157 mm (usato nel downhill) che sposta di 9 mm verso l’esterno il pacco pignoni e permette un migliore posizionamento dei fulcri della sospensione.

Anche per quanto riguarda la corona anteriore troviamo un offset, ovvero uno spostamento di 6 mm verso l’esterno come sulla Cannondale FSi e sulla nuova Scalpel. Ciò permette di ottimizzare la linea di catena e accorciare il carro fino a 443 mm di lunghezza, la misura più corta rilevata finora sulle e-mtb di questa categoria.

La batteria è da 500 Wh ed è protetta da una fascia elastica smontabile chiamata Bat Strap, che la mantiene in posizione e ne consente la rimozione.

Essendo girata al contrario e con i contatti verso il basso, la batteria, anche se resistente all’acqua, resta indubbiamente più esposta al fango e agli urti di eventuali sassi provenienti dalla ruota anteriore: ci auguriamo che i tecnici Cannondale abbiano tenuto conto di questo fattore e che il Bat Strap faccia bene il suo dovere.

La Moterra è dotata di serie di display Intuvia oppure il nuovo Purion, a seconda dei modelli.

Montaggi Cannondale Moterra 2017

La Moterra AM 1 da 130 mm presenta sospensioni Fox, con una Float 34 all’anteriore e un ammortizzatore Float Evolution, entrambi con rivestimento Kashima. Per quanto riguarda freni e trasmissione sono entrambi Shimano XT e la componentistica è Cannondale, con un reggisella telescopico Lev che cambia con le 4 taglie disponibili: da 100 (tg.S), 125 (tg.M) e 150 mm (tg. L e XL).

foto della cannodale moterra 1

La Moterra AM 1.

I cerchi sono Dt Swiss Xm 551 con un canale interno da 40 mm e le coperture sono Schwalbe Schwalbe Nobby Nic SnakeSkin, 27,5″x2,8″.

Peso: 22,4 kg
Prezzo: 5.999 euro.

Moterra 2

La Moterra 2 ha sospensioni RockShox con una Yari RC da 130mm e un Monarch R DebonAir al posteriore.

foto della cannodale moterra 2

La Cannondale Moterra AM 2.

La componentistica è simile alla Moterra AM 1 tranne che per i cerchi WTB Scraper i45 da 45 mm di diametro interno; freni e trasmissione Shimano SLX.

Prezzo: 4999 euro.

Moterra AM 3

La terza versione da 130 mm presenta sospensioni RockShox, una Sektor Silver davanti e un ammortizzatore Monarch R DebonAir al posteriore.

Gruppo e freni Shimano Deore e cerchi Cannondale Beast da 27,5×50 mm di larghezza. Il reggisella è di tipo fisso.

foto della e-mtb cannodale moterra 2

La terza versione AM 3 della e-mtb Cannondale Moterra.


Prezzo Moterra AM 3: 3999 euro.

Moterra LT 1

La versione enduro della mtb elettrica Cannondale Moterra 2017 è la LT 1, con 160 mm gestiti da una Fox 36 Float Kashima e un ammortizzatore Fox Float Evolution anch’esso Kashima. Il display è il nuovo Bosch Purion sul lato sinistro del manubrio, meno invasivo ed più pratico, e il montaggio prevede Shimano XT per trasmissione e freni. Componenti Cannondale, FSA e Lev per il reggisella telescopico come nella Moterra 1 e 2.

foto della emtb cannondale moterra Lt.

La Cannondale Moterra LT.

Le gomme sono Schwalbe Magic Mary SuperG anteriore e Hans Dampf SuperG posteriore, da 27,5×2,35″.

Peso: 22,4 kg dichiarati.

Prezzo: 5999 euro.

Per maggiori informazioni: www.cannondale.com

A proposito dell'autore

Patito delle due ruote fin da bambino, bmx, motocross, le prime mtb. Dal 2007 sui campi di gara enduro e downhill in tutta Italia, dal 2013 è istruttore di mountain bike presso www.gravity-school.com. Con BiciLive fin dall'inizio, la bici è il suo pane quotidiano!