Share with your friends










Inviare

Arriva da BH Bikes la nuova Atom-X Lynx 6 Pro, una full elettrica che colpisce sia al primo impatto con una estetica aggressiva e avveniristica, sia per quanto riguarda i numeri che è in grado di esibire, fra i più interessanti dell’intero segmento.

Telaio in alluminio da 27,5″+, 160 millimetri di escursione in entrambe le sospensioni, batteria da ben 700 Wh e motore Brose Drive S con coppia massima di 90 Nm sono alcune delle caratteristiche che più impressionano in questa all mountain a pedalata assistita che sarà una delle punte di diamante del catalogo ebike BH Bikes 2019.

Atom X Lynx 6 Pro di BH Bikes

Le quattro full della gamma Atom X, compresa la Lynx 6 Pro, sono dotate di tubo piantone asimmetrico.

Atom X Lynx 6 Pro: specifiche tecniche

La scelta di ospitare una batteria da 700 Wh condiziona la progettazione del telaio in alluminio, che impiega la tecnologia X System per raggiungere un adeguato livello di rigidità.

Tubo obliquo a tripla estrusione senza tagli, angolo di sterzo aperto a 67°, baricentro basso, sospensione posteriore Split Pivot con tubo piantone asimmetrico e foderi bassi ridotti a 460 millimetri sono gli aspetti più significativi. Disponibili le taglie S, M, L e XL.

La forcella prescelta è una RockShox Yari 15QR con 160 millimetri di escursione, mentre come ammortizzatore posteriore troviamo un RockShox Monarch Soloair.

eBike all mountain Atom X Lynx 6 Pro

Il display della Atom X Lynx 6 Pro ha 256 Mb di RAM, e processore Cortex A7 e OS Linux.

Oltre alla grande autonomia (fino a 150 chilometri) della batteria e ai 90 Nm di coppia, occorre sottolineare la consueta silenziosità del motore Brose Drive S, il display LCD a colori da 2,2” che è integrato nell’attacco manubrio e il controller che seleziona e indica i livelli di assistenza (Eco 75%, Eco+ 150%, Sport 225% e Boost 350%) anche tramite vibrazione.

Presente una connessione BT Smart, integrazione con Strava, compatibilità con gli standard GPS e app BH Premium che permette il controllo di più di 40 dati e parametri.

Fra i particolari più interessanti segnaliamo il sistema Easy Open/Lock, che permette di estrarre facilmente la batteria dal tubo superiore grazie a una levetta, e la presenza di un bracciale Smart Key che può essere utilizzato al posto della chiave.

carter motore Atom X Lynx 6 Pro

Il carter di alluminio della Atom X Lynx 6 Pro è spesso 3 millimetri e garantisce ottima protezione dagli urti.

Il cambio è uno Shimano XT a 10 velocità e anche i freni a disco idraulici appartengono al marchio giapponese: MT500 200/200 millimetri.

Le ruote Alexrims Volar 3.8 coperte da gomme Schwalbe Magic Mary 27,5×2,8″ completano il quadro della Atom X Lynx 6 Pro, che è venduta a 4.999 euro e fa parte della gamma Atom X composta da tre hardtail e quattro full.

Fondato nel 1909 con sede a Vitoria, questo brand iberico ha ormai più di dieci anni di esperienza nella realizzazione di biciclette elettriche a pedalata assistita: potete ottenere maggiori informazioni su geometrie, caratteristiche tecniche ed elenco dei rivenditori visitando il sito ufficiale BH Bikes.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.