Share with your friends










Inviare

Ebike.bicilive.it giunge con questo post al termine del nostro viaggio nel cicloturismo in bici elettrica.
Dopo avervi dato qualche indicazione di massima su come e quanto questo modo di viaggiare sia diverso rispetto al turismo in bicicletta tradizionale, dopo aver fornito alcuni consigli su cosa controllare e come scegliere una bicicletta elettrica a pedalata assistita adatta a questi viaggi e, infine, dopo esserci soffermati sulla preparazione della due ruote e dell’equipaggiamento, ecco che arriviamo all’ultimo punto importante di questo nostro tour virtuale.

Scopri il cicloturismo in bici elettrica

Vi sentite pronti, la vostra bicicletta elettrica a pedalata assistita è stata controllata in ogni singolo dettaglio, sapete cosa portare con voi e avete il bagaglio già pronto ma… Dove andare?
Sebbene sia possibile programmare un viaggio di cicloturismo in e-bike senza bisogno di aiuti e consigli, esistono tutta una serie di gadget, strutture e servizi che renderanno la nostra esperienza molto più piacevole, sollevandoci da alcune scelte e permettendoci così di goderci ancora di più il paesaggio.

Quali itinerari scegliere?

cartelli stradali durante un viaggio con una ebike

La scelta e la pianificazione dell’itinerario è una fase fondamentale per non ritrovarsi durante il viaggio a non sapere quale strada prendere.

In questo caso la scelta ricade sulle vostre spalle e dipende dai vostri gusti. Vi interessa fare una scampagnata durante il week end, dormendo una sola notte in albergo? Oppure volete progettare un viaggio molto più lungo, una serie di tappe di una decina di giorni per conoscere al meglio qualche regione italiana o straniera?
Avete intenzione di dormire in tenda e sacco a pelo o preferite tutte le comodità di una stanza d’hotel?

Con la diffusione del cicloturismo in bicicletta elettrica sono nate sempre più associazioni di tour operator che mettono al servizio del viaggiatore una serie di capacità professionali di alto livello e, in particolare se siete alle prime esperienze nel turismo su due ruote, potrebbe essere utile rivolgersi a servizi di questo tipo.

Fra i principali portali di informazione sul mondo del cicloturismo possiamo annoverare Bicitalia, che arriva a circa 18.000 chilometri complessivi di percorsi ciclabili organizzati in itinerari o viaggi singoli ed è una vera miniera per cominciare a programmare la vostra vacanza.

Abbiamo poi il prezioso sito della FIAB, che dedica una intera sezione al cicloturismo, ricca di notizie e iniziative per le due ruote, elettriche o tradizionali.

Chi conosce l’inglese ed è interessato a esplorare l’Europa in sella, troverà in Eurovelo un portale in grado di offrire informazioni complete e approfondite.

Bike Hotel, Alberghi bike friendly e strutture per le due ruote

i bike hotel sono strutture equipaggiate per accogliere i ciclisti

Un bike hotel deve offrire un’ottima e abbondante colazione e avere un’area o un’officina per la riparazione delle biciclette.

Oltre alla preparazione dell’itinerario è indispensabile, nel caso non si intenda pernottare in tenda e sacco a pelo, avere un’idea delle strutture alberghiere più adatte ad accogliere noi e la nostra pedelec.
Rispetto ai viaggi e vacanze eseguiti con altri mezzi bisogna tenere conto di alcuni particolari importanti: le strutture devono essere in grado di ospitare al sicuro le nostre bici durante la notte, dovrebbe essere possibili avere accesso a una piccola officina per effettuare eventuali riparazioni e non sarebbe male avere a disposizione un servizio di lavaggio per indumenti tecnici. Altri elementi che possono pesare nella nostra valutazione sono l’esistenza del wi-fi gratuito e, può sembrare strano, la qualità della prima colazione: stando in sella per buona parte della giornata e mangiando spesso al sacco, la colazione diventa spesso il pasto più importante della giornata ed è bene iniziare con il massimo dello sprint.

Scopri il cicloturismo in ebike

Al momento quello che ci sembra essere il portale in grado di fornire le informazioni migliori e più dettagliate al riguardo è il servizio Albergabici della Fiab, che valuta ed elenca un vasto insieme di strutture ricettive di ogni tipo (campeggi, bed & breakfast, alberghi, hotel, agriturismo, stanze in affitto…) che potranno interessarvi nel programmare il vostro viaggio.

Ciclocomputer GPS e mappe

una bicicletta a pedalata assistita equipaggiata con navigatore gps e borse da viaggio

La bicicletta deve essere dotata dal giusto equipaggiamento e il navigatore GPS è diventato ormai un compagno di viaggio quasi inseparabile che può condurvi nella giusto direzione anche in mezzo al deserto.

Con l’avanzamento e il perfezionarsi della tecnologia GPS abbiamo a disposizione un numero sempre maggiore di ciclocomputer e altri gadget che possono tornare estremamente utili durante una escursione.
Sebbene sia vero che gli smartphone riescono sempre più spesso a fornire un servizio adeguato anche in queste situazioni, la soluzione migliore, per durata della batteria e insieme di capacità, rimane comunque un buon ciclocomputer GPS.

Ne esistono in commercio di molto validi dal costo contenuto e sempre più alla portata di ogni tasca: piuttosto che consigliarvi una singola marca abbiamo recentemente pubblicato una guida all’acquisto dei ciclocomputer GPS contenente varie informazioni che vi faciliteranno la scelta.

cicloturismo con biciclette a pedalata assistita

Attenzione però: esaurimento della carica della batteria, zone in cui non c’è ricezione e altri eventuali contrattempi non sempre rendono possibile utilizzare questi device o il vostro smartphone; meglio quindi portare con voi anche una mappa cartacea o, ancora meglio, qualche libro guida. Anche in questo caso esistono molte case editrici che pubblicano prodotti di grande qualità, e se la mappa dovesse rimanere inutilizzata in fondo allo zaino poco male, il peso in più è irrilevante.

Finisce qui il nostro viaggio nel mondo del cicloturismo in bici elettrica, ma è solo il punto di partenza di un percorso molto più lungo che ci impegnerà tutti nel futuro: Ebike.BiciLive.it è molto attenta a questo nuovo ed entusiasmante modo di viaggiare sulle due ruote, continueremo a offrirvi articoli e post sulle maggiori novità riguardanti le biciclette elettriche a pedalata assistita più adatte al turismo e su tutti i principali itinerari possibili.

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.