La nuova bici cargo elettrica a pedalata assistita Tern GSD 2021 si presenta ancora più compatta e più pratica delle versioni precedenti. Nata dall’idea di realizzare un mezzo in grado sostituire la propria auto è stata ottimizzata per un utilizzo urbano a 360 gradi.

Pur avendo una lunghezza uguale a quella di una normale bicicletta, la Tern GSD può sopportare un peso lordo massimo di 200 kg e secondo quanto dichiarato dal brand taiwanese consente di trasportare anche “due bambini più la spesa”.

Dotata di batteria doppia o singola a seconda della versione scelta, la Tern GSD è equipaggiata con un motore Bosch Cargo Line aggiornato all’ultima versione 2021 e quindi con una coppia da 85Nm, grazie al quale può superare anche le pendenze più difficili.

Questa e-Cargo dalle linee inconsuete è offerta al pubblico in tre allestimenti, che dovrebbero essere disponibili presso i rivenditori specializzati entro la fine del 2020. Il suo prezzo consigliato varia tra le 4.699 e le 8.299 euro a seconda della versione scelta.

Un ragazzo carica la spesa sua Tern GSD parcheggiata

La nuova Tern GSD 2021 ha un robusto telaio che trasporta fino a 200 kg di peso totale con diversi accessori a disposizione.

Le caratteristiche tecniche della Tern GSD 2021

La nuova e-Bike GSD 2021 dell’azienda fondata da Joshua Hon presenta dei miglioramenti e delle innovazioni tecnologiche che la rendono ancor più pratica e versatile.

Innanzitutto è stata ottimizzata per consentire il trasporto di passeggeri come i propri figli e di eventuali pacchi (fino a 200 kg totali), il tutto con estrema efficienza. Gli svariati accessori opzionali acquistabili separatamente sono infatti pensati per permettere all’utente di utilizzare questa cargo bike elettrica per vivere al meglio la città ed evitare di utilizzare la propria auto.

La sua geometria è molto particolare, unica nel suo genere e abbinata a ruote Atlas da 20”. È progettata per offrire a chi guida una eccellente stabilità grazie soprattutto al baricentro molto basso.

Il nuovo telaio costituito da tubi rinforzati di grandi dimensioni ha un design step-thru che rende più confortevole la salita e la discesa da sella. L’attacco manubrio Andros consente inoltre di modificare sia l’altezza del manubrio che il suo angolo in pochi secondi e senza attrezzi, creando una posizione di guida eretta e più comoda.

In più il manubrio è foldable e può essere piegato in poco tempo per guadagnare spazio quando la si ripone in garage.

Il motore Bosch Cargo Line montato sulla e-Cargo Tern GSD

Tra le varie caratteristiche tecniche pensate per facilitare gli spostamenti nella “giungla urbana” troviamo il motore Bosch Cargo Line capace di fornire una coppia di 85Nm e un supporto fino al 400%. Questo consente di godere di una guida fluida e di superare tutte le asperità di percorso senza faticare.

La batteria Bosch montata sulla Tern GSD 2021 può essere singola o doppia. Nel caso di scelta di un modello ad accumulatore singolo non c’è comunque da preoccuparsi: i tecnici del brand hanno deciso di cablare questa bici Cargo elettrica per una eventuale aggiunta futura.

La forcella ammortizzata è stata appositamente disegnata da Suntour per Tern e aggiunge comfort e controllo al mezzo. Risulta essere molto utile specie quando si pedala su fondo sconnesso e trasportando carichi pesanti.

La trasmissione si basa sulla cinghia in carbonio Gates CDX che dona silenziosità al mezzo e riduce la manutenzione necessaria a un corretto funzionamento.

Il cambio è di tipo elettronico e sfrutta una soluzione d’avanguardia per offrire il massimo dell’esperienza a chi pedala. Il Rohloff SpeedHub è infatti interno al mozzo e vanta una gamma di rapporti del 526%. Esso rileva automaticamente la condizione di marcia, scala automaticamente i rapporti e dona fluidità di pedalata.

Particolare della forcella anteriore disegnata appositamente da Suntour per Tern

L’impianto frenante di questa bicicletta elettrica cargo è pensato per essere sicuro anche quando si viaggia a pieno carico. I freni idraulici a disco Magura MT-5 sono infatti a 4 pistoncini e garantiscono sicurezza e precisione di arresto in ogni situazione di guida.

Altre caratteristiche tecniche di pregio si ritrovano anche nei piccoli particolari. La GSD Tern 2021 monta un cavalletto Atlas Lockstand che grazie alla sua robustezza assicura stabilità quando si parcheggia la bici.

La sicurezza dell’utente e di eventuali passeggeri è garantita dal freno luce posteriore (sempre attivo, giorno e notte) e dal faro frontale Ignis da 700 lumen che offre una visibilità extra.

Il paracatena è realizzato per coprire tutta la catena, evitando così di sporcarsi involontariamente di grasso. Anche la protezione ruota è integrata e a copertura totale, così da proteggere pilota e passeggeri dagli schizzi d’acqua.

Tra le varie caratteristiche di maggior rilievo notiamo che il modello top di gamma, il GSD R14, monta un reggisella ammortizzato Cane Creek Thudbuster che migliora la comodità del ciclista.

Dettaglio del robusto e stabile cavalletto Atlas Lockstand

Tern GSD 2021: Allestimenti e prezzi

La nuova Tern GSD 2021 è disponibile al pubblico in diverse colorazioni e in taglia unica. L’altezza della sella è infatti regolabile in pochi secondi e si adatta a ciclisti di altezza compresa tra i 150 e i 195 cm. La scelta tecnica consente così di poterla utilizzare da qualunque membro della famiglia.

Il suo prezzo (IVA inclusa) riportato di seguito varia a seconda dell’allestimento scelto. L’e-Cargo GSD  2021 è infatti disponibile in tre versioni, le cui caratteristiche tecniche sono riportate di seguito.

Tern GSD R14 – 8.299 euro

Telaio GSD in alluminio 6061, forcella Suntour custom for Tern con escursione da 70 mm, motore Bosch Cargo Line da 250W (coppia da 85Nm), doppia batteria Bosch da 500Wh, display Bosch Intuvia, trasmissione con cinghia Gates CDX, cambio automatico Rohloff E14 a 14 velocità, freni idraulici Magura MT5 a 4 pistoni (dischi 180/180 mm), ruote da 20”, cerchi Tern Atlas, copertoni Schwalbe Big Ben Plus 55-406 anteriore e Schwalbe Super Moto-X 62-406 posteriore, luci, parafanghi, cavalletto e campanello.
Peso dichiarato: 37,3 kg.

La nuova Tern GSD R14 vista lateralmente e in colorazione grigio chiaro

La Tern GSD R14 è offerta al pubblico al prezzo di 8.299 euro.

Tern GSD S00 – 5.499 euro

Telaio GSD in alluminio 6061, forcella Suntour custom for Tern con escursione da 70 mm, motore Bosch Cargo Line da 250W (coppia da 85Nm), batteria Bosch da 500Wh (seconda opzionale), display Bosch Purion, trasmissione con cinghia Gates CDX, cambio Enviolo, freni idraulici Magura MT5 a 4 pistoni (dischi 180/180 mm), ruote da 20”, cerchi Tern Atlas, copertoni Schwalbe Big Ben Plus 55-406 anteriore e Schwalbe Super Moto-X 62-406 posteriore, luci, parafanghi, cavalletto e campanello.
Peso dichiarato: 35,0 kg.

La nuova Tern GSD S00 vista lateralmente e in colorazione grigio scuro

La Tern GSD S00 è offerta al pubblico al prezzo di 5.499 euro.

Tern GSD S10 – 4.699 euro

Telaio GSD in alluminio 6061, forcella Suntour custom for Tern con escursione da 70 mm, motore Bosch Cargo Line da 250W (coppia da 85Nm), batteria Bosch da 400Wh (seconda opzionale), display Bosch Purion, trasmissione Shimano Deore a 10 velocità, freni idraulici Magura MT5 a 4 pistoni (dischi 180/180 mm), ruote da 20”, cerchi Tern Atlas, copertoni Schwalbe Big Ben Plus 55-406 anteriore e Schwalbe Super Moto-X 62-406 posteriore, luci, parafanghi, cavalletto e campanello.
Peso dichiarato: 33,6 kg.

La nuova Tern GSD S10 vista lateralmente e in colorazione gialla

La Tern GSD S10 è offerta al pubblico al prezzo di 4.699 euro.

Noi di BiciLive.it abbiamo realizzato una divertente comparativa tra e-cargo e bici cargo tradizionali, così da spiegarne ed evidenziarne differenze e pro e contro.

Per maggiori informazioni sui nuovi modelli della e-Bike cargo GSD 2021 presentati in questo articolo e per ulteriori approfondimenti vi consigliamo di visitare il sito ufficiale Tern.

Share on Pinterest

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Un giovane comasco con il cuore diviso tra mountain bike, che pratica per diletto nel tempo libero, e la corsa su strada, che ama seguire in TV e dal vivo. La passione per la prima nasce per amore della natura, la seconda grazie ad un nonno tifoso sfegatato del Pirata.