Share with your friends










Inviare

Presente nel mercato della pedalata assistita fin dal 2008, la casa tedesca Riese & Müller si è presentata nel 2016 con tutta una serie di novità che hanno contribuito a consolidare la sua posizione di forza nell’ambito delle premium e-bikes in Europa.

Gli appassionati e i curiosi di biciclette elettriche potranno ammirare, toccare e anche usare (previa prenotazione) alcuni di questi nuovi modelli nel corso di BikeUP 2016, la fiera dedicata a questo tipo di bici che si terrà a Lecco dal 20 al 22 maggio.

Il brand fondato quasi 25 anni fa dagli ingegneri meccanici Markus Riese e Heiko Müller sarà presente alla kermesse sul lago di Como mettendo in mostra principalmente tre modelli della gamma BlueLABEL, prodotti che promettono eleganza, sportività e qualità: Nevo, Roadster Touring e Charger GX.

Andiamo a conoscerli meglio…

La sede Riese&Müller di Weiterstadt, vicino a Darmstadt.

La sede Riese&Müller di Weiterstadt, vicino a Darmstadt: vi lavorano oltre 150 dipendenti.

Riese & Müller Nevo

Disponibile in 5 varianti (Nuvinci, Touring, City, Nuvinci HS e Touring HS) la Nevo è stata etichettata dalla stessa Riese é Müller come “l’e-bike del futuro”. Forte del suo accesso ribassato e delle linee pulite, questo modello ha un telaio in alluminio (disponibile in due grandezze diverse) che integra tutti i normali componenti di una bici elettrica rispettandone forma e funzionalità.

L’eBike Nevo è equipaggiata con motore Bosch Performance Cruise e una batteria Bosch da 500 Wh in grado di garantire una lunga autonomia in fase di assistenza alla pedalata. Il comfort garantito dalla forcella Suntour NCX, dalla sella Selle Royal Freccia Lookin e dal reggisella ammortizzato Satori Elegance la rendono perfetta sia per la città che per le escursioni off road. Importante, soprattutto per l’uso urbano, la presenza del campanello Humpert Mini Bell, della luce anteriore Supernova E3 e posteriore Busch&Müller Top light Mini LED.

Completano l’allestimento di questo modello i cerchioni da 28″ Mach 1, i freni a disco Magura MT4, i parafango Curana Clite 55 e il portapacchi Nevo. I modelli HS (High Speed), in grado cioè di fornire assistenza alla pedalata fino ai 45 Km/h, sono dotati anche di supporto per la targa.

La variante Touring usa lo Shimano Deore XT sul mozzo posteriore e una Cassetta Shimano Deore 10x. La variante Nuvinci monta il NuVinci N380 sul mozzo della ruota posteriore e fa uso della trasmissione a cinghia Gates Carbon, la City monta invece lo Shimano Nexus 8 marce sul mozzo posteriore e un pignone Shimano a 20 denti.

Il peso della ebike Riese&Müller oscilla tra i 24,3 kg della Touring e i 25,9 kg della variante Nuvinci (serratura antifurto ABUS Shield inclusa).

Il prezzo al pubblico è di 3.469 euro per i modelli City e Touring, di 3.879 euro per Nuvinci.

Una bicicletta elettrica a pedalata assistita Riese&Müller Nevo Nuvinci rossa.

La bici a pedalata assistita Riese&Müller Nevo Nuvinci fa uso di trasmissione a cinghia e Bosch Drive Unit Performance Cruise.

Riese & Müller Roadster Touring

Disponibile in due varianti, la pedelec Riese & Müller Roadster Touring è tra le più economiche della gamma BlueLABEL: la versione HS costa 3.269 euro, quella “normale” (con assistenza alla pedalata fino ai 25 Km/h) 2.859 euro.

Cerchioni da 28″ e gomme Schwalbe G-One 40-622 per questa ebike dal telaio in alluminio in tre misure (altezze 51 cm, 56 cm, 63 cm) che fa uso di freni a disco Magura MT4, cassetta Shimano Deore 9x 11-32, forcella RST Nova ML e luce anteriore Bumm LUMOTEC Avy LED.

Il motore è un Bosch Drive Unit Performance Cruise, la batteria una Bosch PowerPack 400 Performance (la versione HS monta invece il Performance Speed e la PowerPack 500).

Il peso oscilla tra i 21,9 kg per la versione standard e i 22,1 Kg per la Touring HS.

Una ebike Riese&Müller Roadster Touring

L’ebike Riese&Müller Roadster Touring è disponibile in tre colori: blu notte metallizzato, rosso carrera o bianco.

Riese & Müller Charger GX

L’eccellenza della Charger GX è stata “certificata” anche nell’edizione 2015 di Eurobike, dove ha vinto il prestigioso Eurobike Award. Pensata per le lunghe percorrenze, questa bici elettrica sviluppata sulla base della Charger GT 45 si propone come mezzo ideale per il cicloturismo più impegnativo.

È disponibile in due colori (curry o nero opaco) e quattro varianti: Charger GX Touring, GX Touring HS, Charger GX Rohloff e Charger GX Rohloff HS. Il telaio in alluminio è disponibile in tre taglie (altezza 46 cm, 49 cm, 53 cm).

Il motore in dotazione è per tutte il Bosch Drive Unite Performance CX, la batteria PowerPack 500 Performance, i freni (a disco) Shimano Deore XT, forcelle Suntour Aion con 100mm di escursione.

Questa bici elettrica monta cerchioni Jetset HC511 da 27,5″, gomme Schwalbe Rock Razor 60-584, parafanghi SKS B65 e due portapacchi Charger GX (uno anteriore e uno posteriore).

Completano l’allestimento una sella Brooks montata su un reggisella Cane Creek (ammortizzato), delle manopole con appendici, un porta borraccia sotto il tubo orizzontale, luce anteriore Supernova E3 E-bike e posteriore bumm Top light Mini LED.

Le varianti Touring fanno uso del cambio Shimano Deore XT a 11 rapporti, quelle Rohloff dello Speedhub 500/14, un robusto cambio al mozzo a 14 marce, e della protezione catena Hebie Chainglider.

La bici a pedalata assistita Riese & Müller Charger GX è disponibile nella versione Touring a partire dagli 4.289 euro, per la versione HS il prezzo sale a 4.589 euro.

L'ebike Riese & Müller Charger GX Rohloff nera

Per l’ebike Riese & Müller Charger GX Rohloff è disponibile la serratura antifurto ABUS Bordo+.

Per ulteriori informazioni su tutti i modelli di bici elettriche del marchio Riese & Müller potete visitare il sito ufficiale della casa tedesca, dove è anche possibile reperire un elenco aggiornato dei rivenditori italiani.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Ciclista urbano per passione e necessità, Alessio lavora da sempre su computer e internet, oggi principalmente come consulente e formatore di web marketing. Si è unito al team di bicilive.it per poter scrivere di alcuni dei suoi argomenti preferiti - le biciclette e il verde - e conoscere tanti esperti ciclisti coi quali condividere consigli e buone abitudini, magari pedalando insieme.