Share with your friends










Inviare

L’assistenza elettrica ha cambiato radicalmente il nostro modo di intendere la bicicletta. La libertà di poter gestire in qualsiasi momento la fatica fisica e di avere più autonomia per divertirsi più a lungo ha allargato la platea di pubblico interessata ai benefici della pedalata.

Il peso aggiuntivo del motore e della batteria, intorno ai 6 kg, ha spinto i produttori a creare dei componenti specifici per le biciclette a pedalata assistita come la trasmissione SRAM EX1 e i freni SRAM Guide RE.

Con il tempo ci si è accorti che non cambiano solo le masse in gioco ma anche il modo di vivere e di imparare a guidare in salita e discesa la eMTB.

Eurobike 2018: inizia l’era degli accessori per eBike

Alla fiera di Eurobike 2018 abbiamo notato una crescente attenzione per le esigenze di chi usa quotidianamente la bici elettrica.

Nel prossimo anno avremo a disposizione una scelta sempre più vasta su accessori dedicati espressamente alla eBike come selle, guarniture, zaini e molto altro. Vediamo insieme un piccolo assaggio di quello che ci riserverà il futuro. 

porta casco e scomparto interno dello zaino Camelbak

Nuova gamma di pneumatici Pirelli Cycl-e specifici per eBike

Dopo un anno esatto dall’uscita della prima gomma specifica per eBike, la Cycl-e di Pirelli, si aggiungono altri quattro modelli di pneumatici Cycl-e, diventando a tutti gli effetti una gamma indipendente. I copertoni Cycl-e di Pirelli sono pensati per l’utilizzo su biciclette a pedalata assistita ma possono essere tranquillamente usati anche su bici tradizionali urbane, da trekking e da turismo in genere.

Sono quindi cinque le opzioni di pnenumatici Cycl-e fra cui scegliere in base alla mescola, disegno del battistrada e alla struttura. Vediamo brevemente quali sono.

La prima è la Granturismo Cycl-e GT, proveniente dal mondo delle corse è adatta per eBike e Speed Bike performanti che richiedono un’elevata tenuta di strada in ogni condizione, mantenendo una discreta scorrevolezza.

La seconda è la Downtown Cylc-e DT disponibile anche in versione DT Sport, adatta all’ambiente urbano con un ottimale equilibrio tra scorrevolezza e aderenza in ogni condizione climatica.

Quarta e quinta versione sono rispettivamente le Crossterrain Cycl-e XT e Cycl-e XT Sport, le gomme polivalenti che si adattano anche a percorsi in fuori strada, lontano dall’asfalto cittadino.

Le differenze nelle versioni Sport sopracitate riguardano il disegno del battistrada. Nelle versioni Standard si utilizzano incavi maggiormente marcati e radiali per avere sempre una trazione e tenuta bilanciate, mentre nelle versioni Sport la fascia centrale è continua e gli incavi prevalentemente longitudinali migliorano la scorrevolezza e l’assorbimento delle vibrazioni anche alle alte velocità.

linea di pneumatici Pirelli per bici elettriche

Nuovo Zaino CamelBak K.U.D.U Trans Alp 2019

La californiana CamelBak, famosa per i suoi zaini con sacca idrica incorporata, ha presentato ad Eurobike 2018 il suo nuovo zaino K.U.D.U Trans Alp 2019 con impact protection technology e caratteristiche che lo rendono ideale per l’utilizzo in eMTB.

Capace di portare un volume di carico pari a 30 litri, protegge la vostra schiena con la protezione integrata Impact Protection Full Back con certificazione CE Level II (EN 1621-2), resistente a impatti su terreni accidentati .

Come suggerisce il nome, lo zaino K.U.D.U Trans Alp è pensato per lunghe escursioni: lo dimostrano la sua cintura a doppia ala per scaricare il peso efficacemente sul bacino e sul petto, i suoi comparti multipli che comprendono un comodo astuccio porta-attrezzi e la tasca dedicata per trasportare una batteria supplementare.

Naturalmente non mancano gli agganci per le protezioni, il porta-casco e la cover impermeabile per preservarlo dalla pioggia.

Il nuovo zaino K.U.D.U Trans Alp 2019 di CamelBak ha un peso a vuoto di 1,5 kg e sarà disponibile da gennaio 2019 nelle taglie S/M (38-48 cm) o M/L (43-53) a un prezzo consigliato di 240 euro.

zaino Camelbak Kudu per ebike

Nuova sella per eBike Proxim di Prologo

L’azienda italiana Prologo con sede a Busnago, rinomata per le sue selle utilizzate dalle grandi squadre che competono a livello internazionale su strada e in mountain bike, ha creato in collaborazione con il Polifactory del Politecnico di Milano la prima sella espressamente studiata per le eMTB denominata Proxim.

La Proxim è una sella unisex caratterizzata dalla tecnologia MSS, acronimo di Multi Sector System, che prevede tre zone indipendenti con diverse consistenze e caratteristiche dinamiche.

Presente anche la tecnologia PAS con punta ottimizzata e canale di scarico della pressione sui tessuti molli. La sua struttura posteriore integra anche una comoda maniglia per agevolare il sollevamento della bici elettrica.

Sella per bici elettrica Prologo Proxim

Nuove selle per bici elettriche di Selle Italia

Per rimanere in tema di selle, anche Selle Italia ha presentato al pubblico la sua prima linea di selle dedicate espressamente al mondo della pedalata assistita.

Selle realizzate per le diverse condizioni di utilizzo in sella a una eBike, come per esempio la velocità e la pendenza mediamente più elevata in salita o una seduta prolungata per le maggiori autonomie disponibili. Le selle si riconoscono dalle finiture nella tonalità blu-azzurra, associata all’elettricità e alle presenza della lettera “e” nelle grafiche, abbreviazione per il termine “electric”.

In totale sono cinque le selle eBike di Selle Italia. Tre sono dedicate al fuoristrada (la X-LR E-Bike Superflow, la X-Land E-Bike e la X-Land E-Bike Superflow) e due al cicloturismo (la Max Flite E-Bike Gel Superflow e la Lady E-Bike Gel Flow).

Tutte condividono la tecnologia Climb Control (tranne la X-LR E-Bike Superflow e la X-LR E-Bike Superflow) che prevede un leggero rialzo (con inclinazione compresa fra il 15% e il 22%) nella parte posteriore evitando il fastidioso scivolamento all’indietro sulle salite più ripide o nelle accelerazioni più intense.

Inoltre il rivestimento in tutti i modelli (tranne la X-Land E-Bike Superflow e la X-Land E-Bike) prevede materiali specifici per aumentare la resistenza e il grip come la fibra Tek-Mokka e l’imbottitura in gel per chi ha bisogno di comfort nelle lunghe percorrenze.

Le cinque selle eBike di Selle Italia

Le cinque selle per eBike di Selle Italia viste a Eurobike.

Forcelle Fox Factory E-Bike 2019

Fox è uno dei primi marchi che ha ottimizzato le sue forcelle per venire incontro alle esigenze delle mountain bike a pedalata assistita. Le linee di forcelle specifiche per eMTB sono due, la Fox Factory 34 E-Bike da trail e la Factory 36 E-Bike da All-Mountain/ Enduro.

Le modifiche consistono in archetti maggiorati per incrementare la rigidità torsionale e assetti di base mediamente più rigidi per contrastare le masse più elevate, sia in salita che in discesa. Esteticamente le forcelle Fox Factory E-Bike 2019 si fanno riconoscere da una decalcomania con una E stilizzata preceduta da un fulmine che è l’abbreviazione di Electric.

forcella Fox Factory per mtb elettriche

Linea di spider e pedivelle FSA per biciclette a pedalata assistita

Dopo le forcelle ottimizzate per l’utilizzo in eMTB di Fox, sono in arrivo anche le pedivelle e gli spider di FSA pensate per le bici a pedalata assistita.

Fondamentalmente le pedivelle hanno una struttura più solida e rigida per gestire al meglio l’aumento di peso tipico delle eBike. Idem per gli spider progettati per il nuovo standard Boost da 148 mm con linea catena di 52 mm.

speider e pedivelle FSA per bici elettriche

Gli Speciali “elettrici” 2019 di ebike.bicilive.it

E per quest’anno abbiamo finito con gli Speciali dedicati alle novità del mercato delle bici elettriche per la stagione 2019 viste a Eurobike.

Se ve ne siete perso qualcuno siete ancora in tempo a leggere:
- lo Speciale sulle bici elettriche da corsa 2019 (eStrada)
- lo Speciale sulle ebike da trasporto del 2019 (eCargo)
- lo Speciale sulle mountain bike a pedalata assistita 2019 (eMTB)
- lo Speciale sulle ebike per uso cittadino 2019 (eCity)

E buona ricarica a tutti!

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Autodidatta con la passione per le biciclette e veicoli elettrici in generale. Ha avuto il privilegio di lavorare per un lungo periodo presso Bike World Extreme di Natalini Vanes a Castel Maggiore. Autore del manualetto Due Ruote e un Elettrone pubblicato dalla casa editrice "La Linea" di Bologna.