È giunto il momento di presentare il catalogo e listino prezzi delle ebike 2021 del marchio Ducati by Thok, che rispetto all’anno precedente presenta una gamma simile ma aggiornata. A un anno del lancio del progetto denominato “Ducati Powered by Thok” le biciclette elettriche del brand si rinnovano per la stagione 2021 e presentano alcune interessanti novità.

Il catalogo prevede un totale di quattro modelli, di cui uno disponibile in versione limitata. Oltre alla Ducati MIG-RR Limited Edition, l’offerta si compone infatti della Ducati TK-01RR, della MIG-S e infine della E-Scrambler, l’ebike da trekking ispirata all’iconica motocicletta del brand nato a Bologna nel 1926.

In questo articolo andremo a scoprire tutti i dettagli dei modelli del catalogo 2021 e i relativi prezzi, che sono da intendersi comprensivi di IVA.

Siete pronti? In sella!

Un rider affronta un percorso montano in sella ad una nuova emtb Ducati 2021

I modelli ebike del catalogo Ducati 2021

Prodotte in licenza per Ducati Motor Holding, le ebike “Ducati Powered by Thok” si rinnovano per la stagione 2021. Il nuovo catalogo prevede infatti quattro modelli che vantano delle innovazioni tecnologiche e delle scelte tecniche atte a migliorare qualità e performance.

Forte dell’esperienza del 2020, Ducati propone infatti al proprio pubblico quattro biciclette elettriche (la versione in edizione limitata non è però ancora stata resa nota) con caratteristiche e prezzi differenti.

La Ducati TK-01RR è una eMTB da enduro progettata per gareggiare nelle competizioni e dare il meglio di sé sui sentieri offroad più tecnici. È il modello top di gamma del catalogo 2021 che punta su soluzioni tecniche d’avanguardia come l’utilizzo del nuovo motore centrale Shimano EP8.

La Ducati MIG-S è invece una mountain bike elettrica all-mountain agile e divertente, si presenta con una geometria di telaio rivisitata e con una batteria Shimano più potente rispetto all’anno precedente.

Un ragazzo impenna sulla nuova mtb elettrica Ducati Mig-S 2021

Completa la gamma la Ducati E-Scrambler, l’eTrekking sviluppata per chi si muove nel contesto urbano e vuole farlo in sella a una bicicletta elettrica. Si tratta di una hardtail ispirata al famoso mondo Scrambler dotata di pratici accessori per vivere la città e per le gite fuori porta.

Infine Ducati propone nel catalogo 2021 anche un modello in edizione limitata: la MIG-RR Limited Edition. Nonostante non siano ancora stati presentati al pubblico tutti i dettagli vi segnaliamo comunque che questa ebike sarà disponibile nella nuova stagione.

Dopo aver fatto una panoramica del progetto “Ducati Powered by Thok” 2021 andiamo ora ad analizzare in dettaglio le bici elettriche appena presentate, descrivendo le caratteristiche principali e riportando montaggio e prezzo (comprensivo di IVA).

Ducati TK-01RR 2021

La nuova TK-01RR è sicuramente orientata all’enduro più spinto e adotta soluzioni tecniche pensate appunto per cimentarsi in questa disciplina affrontando i sentieri più difficili e ripidi.

Il modello top di gamma del brand punta tutto sul nuovo motore Shimano EP8, il quale è in grado di assicurare un assistenza del 400%, una coppia di 85 Nm e attriti in gioco ridotti. In soli 2,6 kg di peso il propulsore regala la giusta spinta per affrontare le difficoltà di percorso, modulabile in tempo reale grazie alla nuova App Shimano E-Tube Project.

Dettaglio del gruppo e del motore montato sulla nuova Emtb Ducati TK-01RR 2021

A fianco a esso trova spazio una batteria Shimano da 630 Wh integrata nel tubo obliquo in grado di assicurare buona autonomia. La posizione dell’accumulatore permette inoltre di avere un baricentro basso e quindi di regalare maneggevolezza al mezzo.

Il telaio che ospita il drive system della eMTB è in alluminio 6061 con parti idroformate, forgiate e lavorate in CNC. Le geometrie sono “enduro oriented” e prevedono un tubo sella verticalizzato con angolo di 75,5° e un angolo sterzo da 64,5°.

Sul telaio si nota inoltre il nuovo standard head tube da 1,8” tapered che, oltre regalare un look particolare alla TK-01RR, assicura maggiore rigidezza nell’area sterzo.

Dando un’occhiata alle sospensioni che sono state scelte dai tecnici Ducati notiamo che questa eMTB si dota di una Forcella Ohlins RXF38 air caratterizzata da steli da 38 mm ed escursione di 180 mm.

L’ammortizzatore ad aria Ohlins TTX custom tuned Ducati fa parte di un sistema dove il leveraggio TPS (Thok Progressive System) consente di smorzare in modo progressivo gli urti derivanti dal terreno.

Dettaglio dell'ammortizzatore montato sulla nuova mtb elettrica Ducati TK-01RR 2021

L’impianto frenante di questa ebike Ducati è del tipo Shimano Deore XT a 4 pistoni con dischi da 203 mm. Essi assicurano potenza e precisione di frenata, soprattutto grazie alla presenza del sistema “Ice Technologies” in grado di offrire affidabilità in ogni situazione.

La Ducati TK-01RR prevede poi una geometria di ruote differenziata. Anteriormente troviamo infatti i cerchi in alluminio Crankbrothers Synthesis da 29 pollici mentre posteriormente il diametro si riduce a 27,5 pollici. In entrambi i casi i pneumatici montati sono i Pirelli Scorpion, appositamente progettati per il mondo eMTB e dotati di un battistrada largo da 2,6” capace di assicurare buon grip in ogni situazione.

Completano il quadro il reggisella telescopico con comando remoto e il display LCD Shimano E7000 posizionato anch’esso sul manubrio in carbonio.

Ducati TK-01RR – 6.990 euro
Telaio Thok in alluminio 6061, forcella Öhlins RXF38 Air TTX18 con escursione di 180 mm, ammortizzatore Öhlins TTX Air custom tuned Ducati, motore Shimano EP8, batteria integrata Shimano da 630 Wh, display LCD Shimano E7000, freni Shimano Deore XT a quattro pistoni (dischi da 203 mm), cerchi Crankbrothers Synthesis da 29” all’anteriore e 27.5” al posteriore, copertoni Pirelli Scorpion da 29×2.6” all’anteriore e 27.5×2.6” al posteriore, reggisella telescopico. Taglie: S, M, L, XL.
La nuova emtb Ducati TK-011RR 2021 vista lateralmente

Ducati MIG-S 2021

La nuova Ducati MIG-S è una eMTB pensata per un utilizzo all-mountain. La versione presente nel catalogo 2021 in particolare presenta alcune novità che la rendono sportiva, agile e performante.

Tra esse notiamo sicuramente la presenza di un motore Shimano Steps E8000 affiancato da una batteria con capacità da 630 Wh, quindi aumentata rispetto all’anno scorso. Anche in questo caso è possibile personalizzare i tre livelli di assistenza del motore (Eco, Trail e Boost) agendo tramite la pratica App Shimano E-Tube.

Dettaglio della batteria montata sulla nuova mountain bike elettrica Ducati Mig-S 2021

Come per il modello top di gamma, anche la MIG-S prevede un telaio in alluminio 6061 con tubi idroformati a spessore variabile e parti forgiate e lavorate in CNC. La geometria è pero stata aggiornata: il tubo sella verticalizzato (74,7°) è stato scelto per garantire maggiore comfort al ciclista in salita con un miglior controllo nei passaggi tecnici.

Inoltre, per abbassare il baricentro e aumentare la maneggevolezza la batteria Shimano è stata posizionata al di sotto del tubo obliquo ed è coperta e protetta da una cover dal design esclusivo.

Il sistema di sospensioni si compone di una forcella Marzocchi Bomber Z2 ad aria con corsa di 150 mm e di un ammortizzatore Fox Float DPS inserito all’interno del sistema Thok Progressive System a quadrilatero Horst.

La geometria di ruote è mista con cerchi made by Thok (29” all’anteriore e da 27,5” al posteriore) su cui sono montati di serie i copertoni Pirelli Scorpion con battistrada da 2.6”.

Dettaglio dei freni a disco montati sulla nuova e-mtb Ducati Mig-S 2021

I freni a disco idraulici Sram Guide T sono a quattro pistoni con dischi da 203 mm mentre la trasmissione Sram SX è a 12 velocità con pacco pignoni con scalatura 11-50.

Completano il quadro della Ducati MIG-S, la cui grafica è realizzata dalla D-Perf di Aldo Drudi, il reggisella telescopico e il display LCD Shimano E7000.

Ducati MIG-S – 4.890 euro
Telaio Thok in alluminio 6061, forcella Marzocchi Bomber Z2 con escursione di 150 mm, ammortizzatore Fox Float DPS, motore Shimano Steps E8000, batteria integrata Shimano da 630 Wh, display LCD Shimano E7000, freni Sram Guide T a quattro pistoni (dischi da 203 mm), trasmissione Sram SX a 12 velocità, cerchi Thok e-Plus da 29” all’anteriore e 27.5” al posteriore, copertoni Pirelli Scorpion da 29×2.6” all’anteriore e 27.5×2.6” al posteriore, trasmissione Sram SX a 12 velocità, reggisella telescopico. Taglie: S, M, L, XL.
La nuova mountain bike elettrica Ducati Mig-S 2021 vista lateralmente

Ducati E-Scrambler 2021

Con la Ducati E-Scrambler ci si lascia alle spalle il mondo mountain bike e ci si immerge in contesto urbano. L’ebike “urban ready” del brand è infatti una eTrekking progettata per muoversi in città ma anche per intraprendere qualche gita durante il weekend.

Questa hardtail è ispirata all’iconico panorama Scrambler di Ducati ed è disponibile in doppia colorazione: in tipico e più sportivo giallo Scrambler oppure in “Matte Grey”, decisamente più fine.

Creata per offrire le stesse sensazioni di guida di una bici tradizionale è equipaggiata con motore Shimano Steps E7000 da 250 W e con una batteria da 504 Wh. Il drive system consente così di pedalare per la città senza fare troppa fatica e percorrendo un buon chilometraggio con una singola ricarica.

Dettaglio del gruppo e del motore montato sulla nuova bici elettrica da trekking Ducati E-Scrambler 2021

Il ciclista può inoltre contare su una trasmissione Sram NX a 11 velocità per superare le difficoltà di percorso.

Per aumentare la maneggevolezza del mezzo i tecnici di Ducati hanno scelto ruote da 27,5”, i cui cerchi sono made by Thok e abbinati a pneumatici Pirelli Cycl-e GT 27,5×2,35”.

Il comfort del ciclista è garantito dalla forcella Suntour XCR 34 a molla da 100 mm di escursione, mentre la sicurezza è affidata ai freni Sram Guide T a quattro pistoni (dischi da 203 mm). Queste due caratteristiche la rendono perfetta da utilizzare anche su sentieri sterrati di campagna.

Dettaglio della sella montata sulla nuova bici e-trekking Ducati E-Scrambler 2021

La E-Scrambler è quindi utilizzabile sia per spostamenti quotidiani sia per escursioni fuori porta. La versatilità in particolare è assicurata dalla presenza di pratici accessori come parafanghi, portapacchi predisposto per il trasporto di borse laterali, fari e cavalletto laterale.

In aggiunta, questa eTrekking sviluppata in collaborazione con Thok Ebikes vanta un reggisella telescopico che aggiunte ulteriore comodità.

Ducati E-Scrambler – 3.699 euro
Telaio Thok in alluminio 6061, forcella Suntour XCR 34 coil con escursione di 100 mm, motore Shimano Steps E7000, batteria integrata Shimano da 504 Wh, freni Sram Guide T a quattro pistoni (dischi da 203 mm), trasmissione Sram NX a 11 velocità, cerchi Thok e-Plus da 27,5”, copertoni Pirelli Cycl-e GT 27,5×2.35”, reggisella telescopico, luci, parafanghi, portapacchi e cavalletto. Taglie: S, M, L, XL.
La nuova bici etrekking Ducati E-Scrambler 2021 vista lateralmente

Ducati MIG-RR Limited Edition 2021

Nonostante la mancanza di dettagli precisi circa le caratteristiche tecniche e il montaggio completo della Ducati MIG-RR Limited Edition vi segnaliamo comunque che il brand ha intenzione di riproporre al proprio pubblico una eMTB disponibile in pochi esemplari con un montaggio esclusivo.

Per tale motivo vi consigliamo di seguire la nostra pagina in attesa di aggiornamenti.

Per maggiori informazioni e ulteriori approfondimenti su tutti i modelli Ducati sviluppati in collaborazione con Thok vi consigliamo di vistare il sito web ufficiale del brand.

Agli appassionati del marchio potrebbe anche interessare leggere il nostro articolo dedicato alle bici elettriche pieghevoli per la città Ducati Urban-E, SCR-E e SCR-E Sport.

Share on Pinterest

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Un giovane comasco con il cuore diviso tra mountain bike, che pratica per diletto nel tempo libero, e la corsa su strada, che ama seguire in TV e dal vivo. La passione per la prima nasce per amore della natura, la seconda grazie ad un nonno tifoso sfegatato del Pirata.