Share with your friends










Inviare

Che cosa è accaduto nel mondo delle eBike nella settimana dal 22 al 28 giugno 2015?
Ti proponiamo a riguardo alcune brevi notizie apparse sul web settimana scorsa.

A Varano (Parma, Emilia-Romagna) l’azienda Bercella Carbon Fiber, attiva nel mercato della produzione di manufatti in materiale composito, ha deciso di impiegare per uso interno alcune recenti di mtb elettriche con motore Yamaha, affidandole ai propri collaboratori anche per uso personale. Il titolare Franco Bercella ha commentato: “Ci muoviamo comodi e veloci, stiamo in forma e risparmiamo”.
L’ambiente ringrazia e noi di ebike.bicilive.it pure.
Approfondisci la notizia su: parma.repubblica.it

È stato reso pubblico il percorso della Prosecco Cycling, la corsa che si svolgerà il prossimo 4 ottobre 2015 a Valdobbiàdene (Treviso, Veneto). Sono quasi 99 Km da pedalare nel cuore delle colline del Prosecco, con l’evento aperto anche alle bici elettriche per permettere ai meno allenati di poter partecipare. Clou della manifestazione sarà lo speciale punto ristoro a base di Prosecco e scampi che verrà posizionato in cima alla salita della Ca’ del Poggio (il famoso Muro).
Approfondisci la notizia su: ilgiornaledellosport.net

È stato annunciato il ritorno sul mercato della Bultaco, società spagnola celebre soprattutto negli anni ’70 e ’80, con la Brinco, un mezzo ibrido a metà strada tra una mountain bike elettrica e una moto da trial. Le 175 moto della primissima serie “Bultaco Is Back Limited Edition” saranno messe in vendita da settembre 2015 al prezzo di 4.800 euro.
La Brinco ha un motore capace di sviluppare 2,7 CV, una coppia di 60 Nm e una velocità di 60 km/h, il tutto con un peso totale di 39 kg.
Approfondisci la notizia su: omnimoto.it

A Vicenza (Veneto) si è svolta dal 23 al 28 giugno, presso il parco Retrone, l’edizione 2015 di festAmbiente, dedicata ai Cambiamenti Climatici dovuti al riscaldamento globale. Al festival erano presenti anche gli scooter e le eBike Askoll, presentati dall’azienda vicentina al proprio stand e messi a disposizione dei più curiosi per delle prove.
Approfondisci la notizia su: festambientevicenza.org

La locandina dell'edizione 2015 di festAmbiente

La locandina dell’edizione 2015 di festAmbiente che si è svolta a Vicenza dal 23 al 28 giugno.

A Benevento (Campania) l’Assessorato all’Ambiente ha pubblicato il bando per l’assegnazione in comodato d’uso gratuito di 25 biciclette elettriche a pedalata assistita: 20 saranno destinate a maggiorenni residenti nel territorio comunale e 5 ad associazioni cittadine senza scopo di lucro.
La lodevole iniziativa è stata promossa in collaborazione con il ministero dell’Ambiente, l’Anci e la Ducati Energia. È quindi probabile che le ebike in questione siano mosse dalla Ducati e-Wheel di cui abbiamo parlato tempo fa.
Approfondisci la notizia su: ilquaderno.it

A Noci (Bari, Puglia) si è svolta sabato 27 giugno la seconda edizione di Bici Sotto le Stelle, un evento che unisce divertimento, educazione ambientale, ciclabilità e cultura del vivere sano. La passeggiata di gruppo in bicicletta si è mossa dal tramonto lungo le strade di campagna, con una tappa presso una storica masseria allietata da balli e carne arrosto. Era possibile affittare bici elettriche a pedalata assistita per consentire la partecipazione alla ciclo-escursione anche a bambini e anziani.
Approfondisci la notizia su: ilgiornaledellosport.net

A Rimini (Emilia-Romagna) ha aperto il nono negozio monomarca dell’azienda italiana Wayel, il primo della città dedicato alla mobilità urbana elettrica e sostenibile. Il 27 e 28 giugno si sono svolti due Open Day in cui era possibile provare gratuitamente su strada le eBike Wayel messe in vendita.
Approfondisci la notizia su: informazione.it

A proposito dell'autore

Ciclista urbano per passione e necessità, Alessio lavora da sempre su computer e internet come amministratore di sistemi Windows e consulente di web marketing. Si è unito al team di bicilive.it per poter scrivere di alcuni dei suoi argomenti preferiti - le biciclette e il verde - e conoscere tanti esperti ciclisti coi quali condividere consigli e buone abitudini, magari pedalando insieme.