Share with your friends










Inviare

Anche Colnago quest’anno ha presentato la sua linea di biciclette elettriche a pedalata assistita, composta da sette unità, che a discapito di quanto ci si potrebbe aspettare non contiene modelli da corsa ma cinque modelli di eMTB (di cui uno biammortizato) e due modelli da Trekking.

Il marchio italiano Colnago affonda le sue radici nel lontano 1952 quando Ernesto Colnago decide di sfruttare la sua esperienza di corridore per avviare la sua bottega artigiana, specializzata nella produzione di biciclette. Nel corso del tempo la piccola realtà commerciale è cresciuta, diventando un riferimento del settore, grazie anche a importanti risultati nelle competizioni, ottenuti fra il 1960 e il 1974.

Oggi Colnago è un’azienda moderna e matura che sfrutta le ultime tecnologie riuscendo però a mantenere l’artiginalità dove ancora può fare la differenza.

Tutti i modelli a pedalata assistita Colnago 2018 sono dotati di motori Bosch di ultima generazione con la modalità di assistenza libera e-MTB, che si aggiunge ai classici quattro livelli di assistenza: Eco (50%), Tour (100%), Sport (210%) e Turbo (300%).

In particolare: le mountain bike sono equipaggiate con: Bosch Performance CX (con coppia da 75 Nm) mentre le e-trekking da Performance (63 Nm) e Active Line Plus (50 Nm).

Vediamo insieme caratteristiche e dotazioni della gamma 2018, tenendo presente che i prezzi indicati sono destinati al pubblico (l’IVA è inclusa) e sono soggetti a possibili modifiche nel corso dei prossimi mesi.

Un particolare della eMTB top di gamma Colnago E1.0

Le mountain bike elettriche 2018 di Colnago

Doppio sistema ammortizzante per la E1.0 di Colnago, con ruote 27,5″ Plus, che sfrutta la recente batteria Bosch PowerTube integrata 2018 nel tubo obliquo, ottenendo una linea pulita e lineare. Disponibile nelle misure 41- 44 e 49 cm.

Le quattro eMTB front sono composte da 3 modelli (taglie 40 – 46 – 50 cm) con ruote da 29 pollici e accumulatori PowerTube 500 Wh integrati, mentre la più economica E3.0 (27,5″ Plus) monta una tradizionale PowerPack da 400 Wh che comunque viene semi-integrata dalle forme del telaio. Dimensioni leggermente diverse per quest’ultima: 41,5 – 46 e 51,5 cm.

Segni particolari da segnalare riguardano il display a colori top di gamma Nyon e il reggisella telescopico RockShox Reverb presenti sulla E2.01. Anche la E3.0 stupisce per l’impiego di una trasmissione Shimano XT a 11 rapporti pur rimanendo la più accessibile in termini di prezzo.

Colnago E1.0 – 5.099 euro

Telaio per tuote 27,5″ Plus, biammortizzato, in lega di alluminio idroformato con motore Bosch Performance CX (con LCD Purion) e batteria PowerTube integrata nel tubo obliquo. Trasmissione a 11 rapporti Shimano XT, forcella di alta gamma Fox 34 Float Rhythm da 140 mm di escursione. Freni Deore con dischi e copertoni Plus Schwalbe Rocket Ron da 2,8 pollici. In qualità di top di gamma non manca il reggisella telescopico Rock Shox Reverb.
eMTB biamortizzata Colnago E1.0 2018

Colnago E2.01 – 4.699 euro

Struttura rigida in lega di alluminio idroformato ottimizzata per ruote da 29 pollici, equipaggiata con la stessa motorizzazione (tranne per il display, che qui diventa Nyon) e trasmissione della E1.0. Cambia la forcella, in una Rock Shox Reba RL da 120 mm di corsa e infine i freni con Shimano XT.
Una mtb elettrica E2.01 2018 di Colnago

Colnago E2.02 – 4.099 euro

Meno costosa della precedente E2.01, ma praticamente identica, (qui con display Purion) se non fosse per la forcella Rock Shox Judy Gold RL con 120 mm di escursione e l’assenza del reggisella telescopico.
Una mountain bike a pedalata assistita Colnago E2.02 2018

Colnago E2.03 – 3.499 euro
Una 29er più accessibile, sempre con Bosch Performance CX, LCD Purion e PowerTube ma questa volta con: forcella Suntour XCR34-RL 120 mm, deragliatore posteriore Shimano Deore a 10 velocità e freni BR-M315.
Una eMTB hardtail E2.03 2018 di Colnago

Colnago E3.0 – 3.299 euro
La più economica della e-MTB front ma per ruote da 27,5″ Plus con accumulatore PowerPack semi-integrato e forcella Rock Shox Recon Silver RL da 100 mm. Trasmissione a 11 rapporti Shimano XT, freni a disco idraulici Shimano Deore.
Una ebike Colnago E3.0 2018

Le bici da trekking elettriche 2018 di Colnago

Due modelli disponibili, entrambi affiancati dalla versione gemella da Donna. Anche in questo caso sono i motori Bosch a dominare la scena, con la linea Performance (coppia da 63 Nm) sul modello top di gamma e Active Plus (50 Nm) sulla più accessibile Impact 02.

Le dotazioni rimangono comunque di alto livello per biciclette elettriche da Trekking. Soprattutto nell’Impact 01 con freni a disco idraulici su entrambi e reggisella ammortizzato con gomme anti-foratura. L’estetica è impreziosita dal design del tubo obliquo idroformato che avvolgendo la batteria ne aumenta drasticamente la semi-integrazione.

Colnago Impact-01 (Uomo e Donna) – 2.999 euro

Telaio in alluminio idroformato per ruote da 28 pollici e motore Bosch Performance con display Intuvia, animato da una PowerPack 500 Wh semi-integrata. Dieci velocità sullo Shimano XT, freni a disco idraulici Tektro Orion 4+2 e coperture antiforatura Schwalbe Energizer Plus Tour 700x38C.

Una bici elettrica da donna Colnago Impact-01 2018 per trekking e città

L’ebike Colnago Impact-01 2018, qui nella versione con telaio da donna, è adatta per trekking e spostamenti in città.

Colnago Impact-02 (Uomo e Donna) – 2.399 euro

Una dotazione interessante a un prezzo interessante con lo stesso telaio ma con motore Active Line Plus, display Purion e batteria da 400 Wh. Trasmissione Shimano Altus a 9 rapporti con impianto frenante a disco Shimano BR-M315

Una bici a pedalata assistita Colnago Impact-02 2018

La Colnago Impact-02 è la meno costosa del catalogo 2018 del marchio: è dotata di luci, parafanghi e portapacchi.

Disponibilità Colnago 2018

I modelli a pedalata assistita Colnago 2018 sono attualmente prodotti e distribuiti da Atala S.p.A. Sono reperibili presso i suoi rivenditori autorizzati sparsi per tutto il territorio italiano, così come tutti i prodotti del catalogo elettrico 2018 Atala e le ebike 2018 di Whistle.

Tutto questo è stato possibile grazie a una partnership siglata per competere a livello internazionale nel fiorente settore delle biciclette elettriche.

Per maggiori informazioni potete consultare il sito ufficiale Colnago dedicato alla sua gamma ebike.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Autodidatta con la passione per le biciclette e veicoli elettrici in generale. Ha avuto il privilegio di lavorare per un lungo periodo presso Bike World Extreme di Natalini Vanes a Castel Maggiore. Autore del manualetto Due Ruote e un Elettrone pubblicato dalla casa editrice "La Linea" di Bologna.