Share with your friends










Inviare

Con una gamma di bici elettriche che va dalla bici da città alla mountain bike elettrica per uso gravity, ClimbSystem presenta un sistema di alloggiamento del motore e della batteria davvero interessante e innovativo

Climb System è un’azienda della Bassa Valtellina (la sua sede è a Delebio, in provincia di Sondrio) nata per rispondere all’esigenza di permettere l’uso della mountain bike sulle montagne della zona prive di impianti di risalita. Dopo le prime sperimentazioni e i primi prototipi ha avuto una rapida evoluzione e attualmente Climb System propone tre modelli tutti dotati di sistemi brevettati.

Quello che attira immediatamente di queste bici è l’alloggiamento della batteria, “affogata” nel tubo orizzontale, ma non solo: anche il motore trova un alloggiamento molto insolito rispetto alle bici elettriche in commercio; è infatti posizionato all’interno del tubo piantone, sopra il movimento centrale. Non abbiamo ancora provato queste bici ma siamo davvero incuriositi, soprattutto vorremmo capire quanto siano maneggevoli avendo portato tutte le masse in alto, spostando il baricentro. Vediamo che cosa ci dice Patrizio, che abbiamo intervistato.

Ricordiamo che anche queste bici le potrete provare durante BikeUp 2015 a Lecco dal 19 al 21 giugno.


[ebike.bicilive.it]: Ci descrivete brevemente la vostra azienda e la vostra filosofia?
Come la maggior parte dei progetti innovativi, anche il progetto Climb System nasce dal desiderio di trovare qualcosa di veramente utile per lo sviluppo della propria passione. Nata nel 2010, Climb System costruisce mezzi per la mobilità eco-sostenibile con la filosofia di permettere, anche a chi non è allenato, di raggiungere bellissimi paesaggi e zone di montagna attraverso tracciati e sentieri che risulterebbero molto impegnativi se percorsi senza la pedalata assistita. Naturalmente ci riferiamo a quelle zone che non sono raggiunte da impianti di risalita. Dopo vari prototipi ed evoluzioni abbiamo ottenuto tre modelli principali attualmente in produzione.


[ebike.bicilive.it]: Quante bici elettriche avete a catalogo?
La gamma ClimbSystem propone tre categorie di bici per tre diversi utilizzi. Tutti i modelli ClimSystem di bici elettriche sono brevettati. La caratteristica principale di queste ebike è il sistema brevettato Omega che permette l’incasso del motore nel telaio stesso. Il motore così rimane molto protetto rispetto ad altri tipi di motori centrali come il Bosch ad esempio, inoltre consente di realizzare un telaio con geometrie più accorciate rispetto alle esistenti. Il secondo sistema brevettato è definito Sigma e permette l’irrigidimento di tutto il sistema, legandolo alla parte superiore del telaio stesso.
Infine il sistema Delta, che riguarda l’alloggiamento della batteria in posizioni inusuale: incassata nel tubo orizzontale in una posizione molto alta rispetto allo standard. Nonostante il baricentro apparentemente alto, la bici ha una maneggevolezza veramente impensabile, va provata.

La Grish è una bici da città e trekking che pesa 18kg (batteria compresa)

La Grish è una bici da città e trekking, pesa 18kg (batteria compresa) è adatta a lunghe pedalate in città e fuori città su piste ciclabili e comunque con fondo scorrevole, può essere fornita con tubo orizzontale alto o basso.

La Steraa, una mountain bike con forcella da 100mm e un peso di soli 16,5 kg

La Steraa è una mountain bike elettrica con forcella da 100mm e un peso davvero interessante: solo 16,5 kg. É adatta per pedalate in città, ma naturalmente anche su sentieri sterrati e strade bianche.

Caratteristiche delle bici elettriche Climb System

Modello: Scima
- Ambito di utilizzo: enduro, gravity
- Cliente tipo: biker non allenato che vuole tornare in sella per lunghe escursioni
- Peso: 19 kg + 2 kg di batteria
- Telaio: in Al 6082 realizzati in Italia – interasse 111cm, altezza 37cm, inclinazione sterzo 67°
- Ruote: 27.5”
- Batteria: 320 Watt
- Motore: Sunstar S03 36V 250 Watt

Modello: Steraa
- Ambito di utilizzo: trekking, cross country
- Cliente tipo: biker non allenato che vuole tornare in sella per lunghe escursioni
- Peso: 15,5 kg + 2 kg di batteria
- Telaio: in Al 6082 realizzati in Italia – interasse 108cm, altezza 30cm, inclinazione sterzo 71°
- Ruote: 27.5”
- Batteria: 320 Watt
- Motore: Sunstar S03 36V 250 Watt

Modello: Grish
- Ambito di utilizzo: città e passeggiate
- Cliente tipo: biker non allenato che vuole tornare in sella per lunghe escursioni
- Peso: 17 kg + 2 kg di batteria
- Telaio: in Al 6082 realizzati in Italia – interasse 110cm, altezza 30cm, inclinazione sterzo 70°
- Ruote: 27.5”
- Batteria: 320 Watt
- Motore: Sunstar S03 36V 250 Watt


Il modello di ebike Scima, il fiore all'occhiello dell’azienda

Il modello Scima è il fiore all’occhiello dell’azienda, è stata concepita per un impegno off road impegnativo e performante su sentieri di montagna in forte pendenza sia in salita sia in discesa, è una bici adatta a sentieri enduro. Può avere escursione di 150mm oppure 180mm e pesa 21 kg batteria compresa.


Per maggiori informazioni:
Web: climbsystem.it
Tel: +39 0342 615488
eMail: info@climbsystem.it

A proposito dell'autore

Appassionato di mountainbike dalla nascita, scopre la fotografia molto giovane, dopo la laurea in architettura non abbandona il sogno di lavorare come fotografo e da quel momento inizia la sua vera carriera da professionista lavorando come fotografo specializzato nell'action photography e fornendo servizi ad aziende di ogni genere... Attualmente ha il ruolo di Direttore Responsabile di BiciLive.it