Share with your friends










Inviare

Con la recente presentazione del nuovo motore centrale Virtus, Sunstar è oggi in grado di offrire una gamma di soluzioni per l’elettrificazione di una bicicletta tradizionale senza paragoni sul mercato.

L’affiancamento del Virtus – che sarà disponibile da primavera 2015 – all’attuale motore centrale universale S03+ apre nuove prospettive soprattutto per i produttori di biciclette. Questo perché i kit Sunstar permettono, in effetti, di realizzare una gamma di Pedelec di alta qualità riducendo al minimo i costi di sviluppo (potendo utilizzare un telaio standard) e, specialmente, il time to market.

Sunstar appare perciò come il partner OEM ideale per l’estrema flessibilità del suo pacchetto tecnico: batterie da 9 a 16 Ah e da 24V o 36 V, centralina di controllo standard o LCD per l’S03+, ciclocomputer LCD per Virtus, oltre a configurazioni specifiche per le applicazioni speciali (cargobike, handbike).

Grazie alla presenza in Italia del proprio reparto R&D, inoltre, Sunstar dispone per il motore S03+ di diverse mappature dedicate per il software di gestione dell’assistenza alla pedalata ed è così in grado di allinearsi alle esigenze del singolo produttore.

Con un’offerta di soluzioni allargata a due kit di motori centrali universali, dunque, Sunstar è chiaramente interessata a valutare eventuali progetti di collaborazione per il primo equipaggiamento con i più prestigiosi marchi italiani produttori di biciclette, che vogliano essere pronti già oggi a cogliere le importanti opportunità del mercato Pedelec in Italia e in Europa.

Abbiamo parlato recentemente di questo e di altro con il presidente Sunstar in persona.

Per informazioni, approfondinenti e contatti potete visitare il sito ufficiale sunstaribike.com/it

A proposito dell'autore

Il primo network dedicato interamente alla bicicletta e a tutte le sue forme: dalla mountainbike alla strada, dalla e-bike alla fixed, dalla bici da bambino alla bici da pro.