Share with your friends










Inviare

Inizia da questa settimana sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter il progetto Motoleggera della casa bolognese Italjet. Si tratta di una moped, ovvero l’acronimo di motor e pedal, quindi una bicicletta elettrica dotata di acceleratore al manubrio.

L’estetica è vintage, il motore nel mozzo Crystalyte ha una potenza di ben 4000 watt di picco e  la batteria da 1400 Wh è contenuta nel “serbatoio” all’interno del triangolo anteriore.

Italjet, la storica casa motociclistica fondata nel 1959 da Leopoldo Tartarini, ci aveva già stupito con le sue ebike in stile motociclistico: la Smartbike e la Ascot Adventure presentata a EICMA 2016. Ora, durante una visita in azienda, ci ha mostrato le sue nuove creazioni tra cui Motoleggera.

foto dellaItaljet Motoleggera con forcella a parallelogramma Springer.

Uno dei prototipi finali della Italjet Motoleggera con forcella a parallelogramma Springer.

Italjet e Kickstarter

La raccolta fondi su Kickstarter, per portare a conclusione il progetto Motoleggera, deve arrivare al tetto di 60.000 euro. Perché questa scelta?

Il motivo è semplice, l’obiettivo di Italjet è ricevere feedback da parte di una potenziale clientela interessata all’acquisto, per capire quale modello e quale combinazione di componenti siano quelli più ricercati.

In cambio, l’azienda premierà la fiducia dei contributori con uno sconto del 40% sul prezzo della moped Motoleggera.

foto delle Motoleggera Italjet

In azienda erano presenti i prototipi della Motoleggera: a sinistra si può notare la versione con forcella USD rovesciata.

Italjet Motoleggera, modelli e prezzi

Italjet Motoleggera sarà disponibile in tre versioni, Race, Street e Urban, tutte con telaio in alluminio, ruote da 26″ per 3″ di sezione, freni a disco idraulici con frenata rigenerativa, luci a LED, sella in pelle Brooks con tre molle per il massimo comfort, batteria da 1400 Wh e contenitore della batteria realizzato a mano.

La scelta della forcella, che naturalmente determina il prezzo finale, è tra la versione Springer a parallelogramma con ammortizzatore Paioli o una forcella a steli rovesciati USD. I colori disponibili sono nero, bianco o rosso per tutti e tre i modelli.

foto della batteria della italjet motoleggera

Il “serbatoio” della Italjet Motoleggera è in realtà l’alloggiamento della batteria ed è realizzato a mano.

Italjet Motoleggera Race

La versione Race ha un motore da 4000 W di picco, 60 km/h di velocità massima e autonomia di 70 km. Non è certificata per strade pubbliche.
Prezzo con forcella a steli rovesciati: 4.950 euro. Prezzo kickstarter: 2.795 euro.
Prezzo con forcella Springer: 5.250 euro. Prezzo kickstarter: 2.990 euro.

Italjet Motoleggera Street

La versione Street ha un motore da 4000 W di picco, 45 km/h di velocità massima e autonomia di 70 km: l’uso sulle strade pubbliche è possibile solo dopo l’omologazione, assieme a patente, bollo e assicurazione.
Prezzo con forcella a steli rovesciati: 5.450 euro. Prezzo kickstarter: 3.090 euro.
Prezzo con forcella Springer: 5.750 euro. Prezzo kickstarter: 3.290 euro.

Italjet Motoleggera Urban

La versione Urban ha un motore a scelta da 500 o 1500 W45 km/h di velocità massima e autonomia di 80 km: l’uso sulle strade pubbliche è possibile solo dopo l’omologazione, assieme a patente, bollo e assicurazione.
Prezzo con forcella a steli rovesciati: 4.650 euro. Prezzo kickstarter: 2.590 euro.
Prezzo con forcella Springer: 4.950 euro. Prezzo kickstarter: 2.790 euro.

foto del faro della  Italjet Motoleggera

Il faro rotondo della Italjet Motoleggera ha un aspetto vintage ma utilizza la tecnologia LED.

Per maggiori informazioni è possibile visitare la pagina Kickstarter dedicata alla Motoleggera. Se la somma sarà raggiunta entro domenica 4 febbraio 2017, la Motoleggera dovrebbe essere disponibile sul mercato per aprile 2018 anche se più verosimilmente si arriverà a giugno 2018.

Per conoscere tutta la gamma di ebike Italjet visita il sito ufficiale.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Patito delle due ruote fin da bambino, bmx, motocross, le prime mtb. Dal 2007 sui campi di gara enduro e downhill in tutta Italia, dal 2013 è istruttore di mountain bike presso Gravity School. Con BiciLive fin dall'inizio, la bici è il suo pane quotidiano!