Share with your friends










Inviare

Il caricabatterie Bosch Fast Charger 2019 è stato presentato in anteprima alla conferenza stampa “Sneak Preview” del marchio tedesco il giorno prima dell’apertura ufficiale di Eurobike 2018.

Secondo recenti studi, il 61% dei ciclisti che utilizzano una bicicletta a pedalata assistita hanno dichiarato che il tempo di ricarica è un parametro di valutazione importante quando si acquista una eBike.

Con l’uscita del nuovo caricatore veloce “Fast charger” da 6 ampere, Bosch non vuole rischiare di lasciarsi sfuggire questa importante fetta di clienti che chiedono processi di carica sempre più veloci. 

Caricatori Bosch Compact, Standard e Fast Charger

Tempi e dettagli tecnici del Fast Charger 2019 di Bosch

Il Fast Charger 2019 è il caricatore più potente di Bosch e con una tensione stabilizzata di 42 Volt e 6 ampere di corrente, fornisce una potenza di circa 250 Watt. Questa è abbastanza per caricare da 0 al 50% una batteria PowerTube o PowerPack da 500 Wh in poco più di un’ora e ancora meno per una PowerPack 400 e 300.

tabella del tempo di ricarica di batterie Bosch per ebike

Questo nuovo carica batteria rapido di Bosch si aggiunge ai precedenti due Compact Charger e Standard Charger. Rispetto a quest’ultimo, il Fast Charger ha un volume leggermente maggiore, parliamo di 200 x 90 x 60 mm contro i 190 x 86 x 54 mm dello standard.

La potenza ha un prezzo e il suo peso è di 1000 grammi, due etti in più della versione standard ed essendo dotato di fori di ventilazione risulta più vulnerabile a polvere e sporcizia rispetto agli altri due che invece hanno un involucro chiuso.

La seguente tabella comparativa che trovate anche sul sito di Bosch eBike Systems riassume tutte le caratteristiche tecniche delle tre soluzioni di ricarica offerte da Bosch per il 2019.

confronto tra i caricatori di batteria Bosch per bici elettriche

Dalla tabella riassuntiva si capisce che il Compact Charger è il caricatore più lento, ma anche quello più leggero e compatto, talmente piccolo da entrare perfino dentro a un borsello sotto sella.

Inoltre la sua bassa potenza di soli 2 ampere lo rende compatibile anche per una tensione di rete di 110 volt, tipica degli Stati Uniti, Canada e Australia, peccato che richieda una notte intera per una carica completa di una batteria da 500 Wh

Lo Standard Charger si può considerare la via di mezzo per caricare in poche ore, senza troppa fretta. Se invece di fretta ne avete e vi volete fermare solo per il tempo di un pranzo conviene optare per il nuovo Fast Charger che ahimè è il più voluminoso e pesante da portarsi dietro ma con una sola ora di carica è in grado di aggiungere circa un 40% di energia in più, prolungando le vostre uscite in eBike.

Vi ricordiamo, insieme a Bosch, che se non avete urgenza di avere la batteria carica è sempre consigliabile optare per la standard o la ricarica più lenta per prolungare al massimo la vita utile della vostra batteria.

carica batteria Bosch Fast Charger 2019

Disponibilità Bosch Fast Charger 2019

Il Fast Charger è attualmente disponibile in Europa, Australia e Nuova Zelanda scegliendolo come optional al momento dell’acquisto della vostra bici elettrica motorizzata Bosch.

A partire dall’autunno di quest’anno sarà disponibile separatamente per l’acquisto presso i rivenditori specializzati, ricordando che è pienamente compatibile con tutte le batterie Bosch PowerPack e PowerTube.

Seguite le novità sul sito di Bosch eBike Systems per rimanere aggiornati.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Autodidatta con la passione per le biciclette e veicoli elettrici in generale. Ha avuto il privilegio di lavorare per un lungo periodo presso Bike World Extreme di Natalini Vanes a Castel Maggiore. Autore del manualetto Due Ruote e un Elettrone pubblicato dalla casa editrice "La Linea" di Bologna.