Share with your friends










Inviare

Vodafone ha lanciato sul mercato V-Bike Smart, l’ultimo arrivato della sempre più numerosa famiglia dei prodotti V-By Vodafone, a conferma che l’azienda sta investendo molto sull’ecosistema IoT (Internet of Things) da costruire attorno allo smartphone che ormai tutti abbiamo sempre in tasca.

V-Bike Smart è il prodotto pensato soprattutto per l’utilizzo urbano con e-bike e biciclette da passeggio, ma può essere molto utile anche sulle bici da strada e le mountain bike.

Vodafone lo descrive come un dispositivo di sicurezza che comprende ogni funzionalità indispensabile al fine di garantirci la più completa tranquillità durante le nostre uscite.

È un obiettivo ambizioso, la filosofia dietro questo prodotto è di portare sul settore ciclistico alcune funzionalità che conosciamo dal settore automotive, e renderle facili, comode e fruibili tutte con un unico device.

Quando Vodafone parla di sicurezza, intende sicurezza a 360°, del pilota e del mezzo.

Tra tutte le funzionalità spicca di certo quella di notifica automatica in caso di incidente o caduta violenta, per garantirci sempre un intervento tempestivo dei soccorsi. Ma non solo questo, anche antifurto, luci intelligenti, tracking e molto altro che vedremo a breve nella sezione dedicata alle funzionalità.

Dettagli del dispositivo di sicurezza bici V-Bike Smart by Vodafone

V-Bike Smart by Vodafone: caratteristiche e funzionalità

Il V-Bike Smart si installa sul reggisella di qualsiasi bici (elettrica e non), pesa solo 240 grammi: ha dimensioni di 106x77x44 millimetri ed è certificato IP67 per la resistenza all’acqua.

Già da questa breve introduzione si può intuire l’utilità di questo dispositivo, controllabile e configurabile attraverso una APP disponibile per Android e iOS (DOTS.bike), intuitiva e immediata anche per i meno avvezzi.

Ma andiamo a vedere nel dettaglio tutte le funzionalità.

Il dispositivo di sicurezza bici V-Bike Smart by Vodafone in azione

Illuminazione intelligente

Cominciamo da quella che risulta la funzionalità più evidente: la luce posteriore a 56 lumen. Vodafone le definisce intelligente, perché grazie ai sensori integrati e senza il bisogno di installare nulla sulle leve dei freni capisce da sola quando la bici è in frenata e lo segnala ai mezzi che ci seguono, evitandoci spiacevoli sorprese.

Dalla APP possiamo inoltre scegliere il tipo di illuminazione tra lampeggiante, fissa o un mix delle due.

Il dispositivo di sicurezza bici V-Bike Smart by Vodafone in azione

Sensore di rilevamento degli impatti

Forse la feature più interessante e utile in caso di emergenza. Funziona con dei sensori interni al V-Bike Smart che permettono di capire quando siamo protagonisti di un urto violento come un incidente o una caduta.

Viene quindi inviata una notifica con la posizione dell’urto a fino a 5 contatti da noi indicati in precedenza nella APP. Una funzione che lascia tranquilli tanto noi rider quanto le nostre famiglie.

La funzionalità è ovviamente disattivabile sempre dalla APP, ed è possibile far partire le notifiche anche con un ritardo configurabile, per avere il tempo di decidere da soli se abbiamo bisogno dei soccorsi o no.

Il dispositivo di sicurezza bici V-Bike Smart by Vodafone in azione

Sistemi antifurto

Tasto dolente, dal momento che in Italia un ciclista su tre ha subito almeno un furto di bicicletta negli ultimi due anni, ma Vodafone ci viene in aiuto con tre funzionalità per farci stare più tranquilli.

Prima di tutto il tracking, con il tasto “trova la mia bici” presente nella APP, utilissimo per scoprire e segnalare alle forze dell’ordine la posizione del mezzo.

Possibile anche attivare le notifiche in tempo reale quando la bici viene spostata.
Poi c’è la definizione delle “aree sicure”: possiamo identificare col GPS delle zone in cui la nostra bici si può considerare al sicuro e verremo immediatamente avvertiti se il V-Bike uscirà dall’area indicata. Utile per limitare le notifiche di spostamento della bici quando non servono.

Integrato nel modulo luce, infine, anche un altoparlante con sirena da 93 decibel.
Per fugare i dubbi sul “eh ma basta togliere il device/la sella e si portano via la bici”, Vodafone fornisce il V-Bike con anche le viti di bloccaggio antifurto sia per il device stesso che per la sella.

Tracking percorsi e statistiche

Queste sono funzionalità che molti già utilizzano tramite smartband, sportwatch e gps montati ad hoc sulla bici.

Tramite la APP il V-Bike vi garantisce un corretto tracciamento dei percorsi, con tanto di mappe relative, su base giornaliera, settimanale e mensile.

Batteria

Il V-Bike Smart è composto di due diversi moduli dentro la scocca: il modulo coi sensori per il tracking e il modulo luminoso. Entrambi contengono una propria batteria, rispettivamente da 450 e da 2000 milliampere ora, per un’autonomia dichiarata di 10 giorni di uso standard.

Doppia batteria significa che anche quando staccheremo il modulo luminoso per ricaricarlo (ha un meccanismo a combinazione), i sensori per la localizzazione del V-Bike rimarranno nella parte attaccata al reggisella e continueranno a funzionare con la loro batteria dedicata.

Il modulo coi sensori si ricaricherà poi attingendo dal modulo luminoso quando lo rimetteremo al suo posto, così da essere sempre coperti.

Dettagli del dispositivo di sicurezza bici V-Bike Smart by Vodafone

V-Bike Smart by Vodafone: prezzi e piani

Per funzionare, il V-Bike Smart ha bisogno di avere all’interno una v-sim della Vodafone (inclusa nella confezione) che deve essere attivata con un piano dedicato da 3 euro al mese, disponibile per i clienti Vodafone, ma anche Tim, Wind Tre e Fastweb.

L’acquisto del V-Bike Smart è proposto sull’ecommerce ufficiale di Vodafone a 99 euro, con 6 mesi di piano inclusi.

Il dispositivo di sicurezza V-Bike Smart by Vodafone montato su una bicicletta

V-Bike Smart by Vodafone: conclusioni

Il progetto V-By Vodafone è interessante e ha molte potenzialità inespresse che emergeranno sicuramente con l’ampliamento della gamma di prodotti e l’ulteriore sviluppo delle APP.

Quello che possiamo dire con certezza è che ogni sforzo fatto dai produttori per garantire maggiore sicurezza ai milioni di appassionati dei pedali è sempre prezioso. E fa piacere vedere come le nuove tecnologie vengano messe al servizio delle nostre passioni.

Nello specifico, il V-Bike Smart by Vodafone è un prodotto ben pensato, utile e che può fare la differenza, restando facile da configurare e utilizzare anche per chi di tecnologia non se ne intende.

Il tutto a un prezzo più che abbordabile.

Per maggiori dettagli su costi, condizioni di uso, funzionamento (per alcuni servizi è richiesta copertura GPS e rete), e altri prodotti V-By Vodafone visitate la pagina dedicata sul sito ufficiale di Vodafone.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Consulente aziendale, da sempre appassionato di tecnologia, scrittura e comunicazione. Scopre la MTB come pratica sportiva solo nel 2017 grazie alle lunghe ciclabili delle valli bergamasche, ed è amore a ogni pedalata, che sia muscolare o assistita. Da lì a usare la bicicletta per andare ovunque, il passo è stato breve.