La Gocycle GXi è la eBike pieghevole a chiusura rapida creata per venire incontro alle esigenze dei pendolari che si muovono in contesto urbano.

Il brand Karbon Kinetics è stato fondato da Richard Thorpe, un ex progettista di McLaren Cars, con l’obbiettivo di sviluppare “le migliori eBike urban al mondo”, almeno secondo quanto suggerito dalla mission aziendale. Così, forte dell’esperienza maturata nella progettazione di componenti leggeri per le auto da corsa, il fondatore ha voluto dare vita a delle eBike pieghevoli eleganti e piacevoli da utilizzare.

La new entry si chiama Gocycle GXi ed è una eBike pieghevole dedicata a spostamenti casa-lavoro curata nei dettagli e dotata di sistemi ingegneristici avanzati, come la chiusura veloce che avviene in meno di 10 secondi.

Una ebike pieghevole Gocycle GXi in colorazione nera

Questo è uno dei vari motivi per cui la Gocycle GXi non è proprio adatta a tutte le tasche: il suo prezzo di 4.199 euro (IVA inclusa) è infatti decisamente elevato per una e-Pieghevole a pedalata assistita.

Puoi fare un confronto con altre foldable elettriche consultando la sezione dedicata a questo tipo di bici sulla nostra BiciLive APP. Non l’hai ancora scaricata?

Ma scopriamo quali sono le sue caratteristiche.

La Gocycle GXi piegata e spinta a mano da un ragazzo

Le specifiche tecniche della Gocycle GXi

La nuova Gocycle GXi è un mix tra il modello G3 e il GX. Dal primo ha ereditato le caratteristiche prestazionali, mentre dal secondo la velocità di chiusura.

La GXi è infatti una eBike con un meccanismo studiato dai tecnici del brand che permette di piegare il mezzo in meno di 10 secondi. È quindi una bicicletta perfetta per essere caricata in auto, sul treno oppure da riporre sotto la propria scrivania una volta arrivati in ufficio.

Compatta e tecnologicamente avanzata, la Gocycle GXi ha un telaio idroformato in lega di alluminio 6061. All’interno di esso trova spazio una batteria agli ioni di litio da 375Wh che garantisce, secondo quanto dichiarato dall’azienda, di percorrere circa 80 km in pianura. Il dato è comunque variabile e dipendente dal peso del biker, dal percorso affrontato e dalla modalità di assistenza scelta.

La Gocycle GXi piegata e riposta sotto la scrivania in ufficio

La batteria può essere facilmente e rapidamente rimossa per le operazioni di carica. Il tempo stimato per una carica completa è di circa 4 ore.

Il motore è di proprietà Gocycle e ha una potenza di 250W. Permette di raggiungere una velocità massima di 25 km/h, come da normativa italiana, ed è capace di fornire al ciclista la spinta necessaria per muoversi in ambito urbano.

Le modalità di assistenza sono quattro (City, Eco, On-Demand e Custom) e possono essere scelte tramite l’App dedicata GocycleConnect collegabile con tecnologia Bluetooth oppure agendo sull’innovativo e futuristico display integrato nel manubrio.

Da qui è possibile visualizzare tutti i dati di viaggio come ad esempio il livello della batteria, la velocità istantanea o il rapporto che si sta utilizzando.

Una ebike pieghevole Gocycle GXi in colorazione bianca

L’eBike pieghevole Gocycle GXi è inoltre equipaggiata con ruote PitstopWheel da 20×2.25 pollici realizzate in magnesio.

Gli pneumatici abbinati Gocycle All Weather sono adatti a tutte le stagioni e in grado di assicurare una scorrevolezza fluida quando si pedala su asfalto.

Le PitstopWheel detengono il record mondiale di velocità e sono fissate ai mozzi con sei bulloni, proprio come accade nelle automobili. Tale soluzione di montaggio laterale permette sia di avere un design particolare, sia di evitare di smontare la ruota per sostituire la camera d’aria in caso di foratura.

Dettaglio della ruota PitstopWheel montata su una Gocycle di colore blu

La nuova GXi è inoltre dotata di una sospensione posteriore Gocycle LockShock da 25 mm che rende più confortevole la guida. Anteriormente invece la forcella monolaterale è rigida e realizzata in alluminio 6061, lo stesso materiale del telaio.

La trasmissione Cleandrive Shimano Nexus è a 3 velocità e consente una cambiata automatica a seconda della forza impressa sui pedali. La tecnologia elettronica è brevettata da Gocycle e prende il nome di Predictive Shifting.

I freni a disco idraulici, sia anteriori che posteriori, assicurano sicurezza quando ci si muove in città, mentre le luci di circolazione diurna (DRL) migliorano la visibilità per gli altri utenti della strada.

La Gocycle GXi è infatti dotata di un impianto di illuminazione con tecnologia e design ispirato a quello del mondo automobilistico.

Dettaglio del manubrio della Gocycle GXi

Disponibilità e prezzo

La Gocycle GXi è disponibile in tre colorazioni (grigio, nero e bianco) e il suo peso dichiarato è di circa 17,5 kg.

Il prezzo di vendita al pubblico è di 4.199 euro (IVA inclusa) e può essere acquistata direttamente dal sito internet del brand oppure da un rivenditore ufficiale.

Per chi volesse esistono inoltre diversi accessori creati appositamente per rendere più pratica la guida in città, acquistabili separatamente.

Una ebike pieghevole Gocycle GXi in colorazione grigia

Per maggiori informazioni vi consigliamo di visitare il sito ufficiale di Gocycle.

Ti interessano le bici elettriche pieghevoli? Prova a dare un’occhiata ai nostri articoli sul test della Italwin K2 MAX, sulla Wayel eBig 2020 e sul test della e-Fat bike pieghevole Argento Bike Bi Max.

Share on Pinterest

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Un ingegnere comasco con il cuore diviso tra mountain bike, che pratica per diletto nel tempo libero, e la corsa su strada, che ama seguire in TV e dal vivo. La passione per la prima nasce per amore della natura, la seconda grazie ad un nonno tifoso sfegatato del Pirata.