In questo clima di emergenza, la Croce Rossa Italiana, in prima linea contro il Covid, trova in FIVE un valido alleato. Il brand italiano che strizza l’occhio alle iniziative di mobilità sostenibile e in particolare quelle legate alle biciclette elettriche ha infatti consegnato qualche giorno fa le prime ebike commissionate dalla CRI.

Il gruppo FIVE infatti – acronimo di Fabbrica Italiana Veicoli Elettrici – coltiva ormai da un anno il progetto chiamato “Il tempo della gentilezza” che mira ad aiutare la popolazione italiana in questo periodo di pandemia.

Per fare ciò ha stretto un accordo con CRI per la fornitura di pedelec che possano essere utilizzate per la consegna di spese a domicilio, farmaci e beni di prima necessità da parte dei volontari coinvolti a chi è solo o in difficoltà, come ad esempio anziani o immunodepressi.

Una serie di e-bike Nuvola Lite della Croce Rossa Italiana in fila in una stabilimento FIVE

Nuvola Lite: consegnata e già operativa

Entrando nel dettaglio, la nuova eBike acquistata dalla Croce Rossa Italiana è prodotta con il marchio Italwin nello stabilimento bolognese di FIVE e ricalca la Nuvola Lite, una e-Urban già conosciuta agli appassionati di questo segmento in quanto presente nel catalogo del brand.

A tutti i servizi forniti nei mesi precedenti dal progetto “Il tempo della gentilezza”, da oggi se ne andranno ad aggiungere alcuni realizzati con l’ausilio di biciclette a pedalata assistita.

L’eBike realizzata appositamente da FIVE per CRI è infatti già operativa in quattro città ed è pronta a garantire ai volontari una “spinta in più”.

Con la prima fornitura giunta a destinazione nei tempi previsti, le località di Legnano (MI), Settimo Torinese (TO), Roma e Salerno potranno così disporre della Nuvola Lite personalizzata con i colori rosso e bianco della Croce Rossa Italiana.

Dettaglio del telaio bianco della Nuvola Lite di Italwin con la scritta Croce Rossa Italiana in rosso

L’e-bike urbana di Italwin è stata creata sfruttando una produzione interamente Made in Italy, almeno per quanto riguarda il telaio e la batteria. Assemblata nello stabilimento bolognese di FIVE – si tratta di un moderno complesso autosufficiente dal punto di vista energetico -, la pedelec dedicata alla CRI è stata curata nei minimi dettagli per offrire qualità al personale volontario e sanitario che la utilizzerà.

Innanzitutto il suo telaio in alluminio a scavalco ribassato agilità la salita e la discesa da sella, aumentando così il confort.

Per garantire invece la spinta necessaria ad affrontare le difficoltà urbane la Nuvola Lite di Italwin si affida a un motore brushless da 250 W accoppiato a una batteria FIVE con celle Samsung da 500 Wh posizionata sotto al portapacchi posteriore.

Per interfacciarsi con il drive system il personale della CRI potrà utilizzare il display multifunzione a LED. Tramite esso potrà selezionare cinque livelli di supporto alla pedalata e beneficiare del dispositivo soft start, che facilita le ripartenze da fermi, soprattutto quelle in salita.

Altre caratteristiche di questa bici elettrica sono il cambio Shimano a 7 rapporti, le ruote da 27 pollici e i freni V-Brake. Non mancano inoltre dei comodi accessori come il doppio portapacchi (anteriore e posteriore), i parafanghi, il cavalletto e il sistema di luci che consente di pedalare anche in condizioni di illuminazione artificiale o di scarsa visibilità.

La Nuvola Lite con i colori della CRI appesa al soffitto tramite un gancio

Nuvola Lite per ripartire

La Nuvola Lite vuole essere il simbolo della ripartenza, come sottolineato dall’amministratore delegato del gruppo FIVE Fabio Giatti: “Il valore di questo progetto – Il tempo della gentilezza (nda) – rappresenta sicuramente un sostegno indispensabile per le persone più bisognose, ma anche un’occasione per le varie comunità di rialzarsi”.

Nelle parole di Giatti non mancano inoltre elogi e ringraziamenti alla Croce Rossa Italiana che continua a essere tutti i giorni in prima linea nella battaglia al Covid-19 e a fianco delle persone più vulnerabili e bisognose.

Per maggiori informazioni vi consigliamo di visitare il sito ufficiale di FIVE

Share on Pinterest

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Un giovane comasco con il cuore diviso tra mountain bike, che pratica per diletto nel tempo libero, e la corsa su strada, che ama seguire in TV e dal vivo. La passione per la prima nasce per amore della natura, la seconda grazie ad un nonno tifoso sfegatato del Pirata.