La casa di produzione vicentina Askoll, esperta di motori elettrici, è entrata nel mercato di veicoli per la mobilità sostenibile con la sua prima eBike.

Askoll è un’azienda con sede a Povolaro di Dueville (Vicenza) attiva da quasi trent’anni nell’ambito della produzione di motori e componenti per elettrodomestici e impianti di condizionamento e riscaldamento. Questa realtà, al 100% italiana, ha deciso recentemente di lanciarsi nel mercato della mobilità sostenibile con una serie di prodotti ideati, costruiti e distrubuiti in completa autonomia, eBike comprese.

Il Gruppo vicentino, con oltre 2500 dipendenti e 11 stabilimenti sparsi per il mondo, è proprietario di oltre 800 brevetti su motori elettrici e ha accumulato col passare del tempo un know how e un’esperienza che in pochi altri possono vantare nel campo della motoristica elettrica. Il passo dalle lavatrici alle biciclette è stato breve.

Da sempre impegnata alla difesa dell’ambiente e a contribuire al risparmio di energia e materie prime attraverso le proprie innovative soluzioni, Askoll è uscita allo scoperto nei primi mesi del 2015 con due prodotti proposti direttamente al cliente finale e coerenti con gli obiettivi “green” dell’azienda.

Obiettivi che sono in linea con quelli dell’Unione Europea: entro il 2030 dimezzare l’uso delle autovetture alimentate con carburanti tradizionali dal trasporto urbano e realizzare nei principali centri un sistema di logistica a zero emissioni di anidride carbonica.

In futuro sarò sempre più incoraggiato e incentivato l’utilizzo di veicoli più leggeri, piccoli e specializzati di quelli diffusi oggi nelle nostre città, e Askoll ha voluto farsi trovare pronta.

Ecco quindi che nei primi mesi del 2015 hanno fatto il loro debutto lo scooter elettrico eS1 e la bicicletta elettrica eB1.

Lo studio progettuale e la realizzazione dei motori, delle batterie e dell’elettronica che “animano” questi due mezzi sono stati fatti all’interno del Centro di Ricerca & Innovazione di Askoll, forte di oltre 200 ricercatori. Anche l’assemblaggio di scooter ed eBike viene svolto internamente alle strutture dell’azienda, così da offrire garanzie maggiori sulla qualità finale dei prodotti.

Ma andiamo a conoscere insieme l’offerta Askoll per quanto riguarda noi amanti delle due ruote a pedali…

https://www.youtube.com/watch?v=SuncT4hr0ag

 

eB1: la prima eBike della Askoll

L’eBike Askoll è una bicicletta elettrica a pedalata assistita pensata per l’utilizzo cittadino. Il telaio è ergonomico unisex e di grande maneggevolezza. Il motore è alloggiato nel mozzo della ruota anteriore, la batteria è posta in un box frontale che ne permette la facile rimozione.

Dotata di un computer di bordo e di 4 programmi di assistenza, l’eBike targata Askoll promette notevoli risparmi energetici, buone performance e un alto grado di sicurezza.

Riusciranno da Vicenza a contribuire al miglioramento della qualità della vita di coloro che acquisteranno questa eB1?
Solo il tempo potrà risponderci.

Nel frattempo, per conoscere tutti i dettagli tecnici e il prezzo di questa bici elettrica, ti invitiamo a leggere la scheda dedicata pubblicata sulle pagine del nostro sito. Clicca oltre per approfondire la conoscenza dell’Askoll eB1 eBike.

La eB1, la prima ebike prodotta dalla Askoll, già disponibile sul mercato

La eB1, la prima ebike prodotta dalla Askoll, già disponibile sul mercato.

eBike Askoll, dove acquistarle?

Le biciclette elettriche targate Askoll sono acquistabili presso i rivenditori autorizzati e i negozi monomarca dell’azienda. Nel momento in cui scriviamo (giugno 2015) si trovano a Vicenza, Verona, Padova, Catania, Bergamo, Mantova, Pisa, Bologna, Lucca, Firenze. E anche Roma, Milano, Torino e Lecce dovrebbero presto essere coperte.

Per essere sempre aggiornati basta consultare l’elenco pubblicato sul sito Askoll.com:
http://mobility.askoll.com/it/storepickup

Share on Pinterest

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Ciclista urbano per passione e necessità, Alessio lavora da sempre su computer e internet, oggi principalmente come consulente e formatore di SEO e web marketing. Si è unito al team di bicilive.it per poter scrivere di alcuni dei suoi argomenti preferiti - le biciclette e la tecnologia - e conoscere tanti esperti ciclisti con cui condividere consigli e buone abitudini, magari pedalando insieme.