Share with your friends










Inviare

Presentiamo oggi ai nostri lettori la huova Cube Reaction Hybrid EXC 625 29, una delle tante e-mtb hardtail del brand fondato nel 1993 in Bavaria da Marcus Puerner. Come è facilmente intuibile dal nome, si tratta di una bici a pedalata assistita equipaggiata con batteria da 625 Wh e ruote da 29 pollici.

La Cube Reaction Hybrid EXC 625 29 trova spazio all’interno del catalogo delle biciclette elettriche 2020 del marchio teutonico. Offrendo ai propri clienti delle biciclette di qualità a prezzi molto competitivi, Cube è riuscita negli anni a conquistare il pubblico elettro assistito e non.

Parliamo infatti di un’azienda che oltre a realizzare magazzini, centro logistico e showroom ha saputo affiancare un laboratorio dove eseguire test e sviluppare nuove tecnologie. Tecnologie che in parte si ritrovano sulla Reaction Hybrid EXC.

Una e-bike Cube Reaction Hybrid EXC 625 29 con telaio da uomo e colorazione Iridium n Green

Una Cube Reaction Hybrid EXC 625 29 con telaio da uomo e colorazione “Iridium n Green”.

Doctorbike: tutto sul negozio di vendita e assistenza bici e e-bike a Boffalora

Cube Reaction Hybrid EXC 625 29: le caratteristiche tecniche

Facente parte della macro famiglia delle e-mtb hardtail di Cube, la e-bike 2020 Reaction Hybrid è stata concepita dagli ingegneri del brand tedesco per poter affrontare ogni tipo di percorso.

La chiave per ottenere un mezzo come questo si ritrova nell’attenzione costruttiva, mirata a combinare agilità, maneggevolezza e robustezza. Oltre a tali qualità, la linea Reaction Hybrid gode della fluidità dei motori Bosch 2020 di quarta generazione, in grado di erogare la potenza necessaria ad affrontare qualsiasi tracciato, dal più semplice al più sconnesso.

Dettaglio del telaio della Cube Reaction Hybrid EXC 625 29 2020

All’interno della gamma Reaction Hybrid ritroviamo appunto la EXC 625 29, una mountain bike front con ruote da 29″ e alimentata dalla drive unit Bosch. Sviluppata con l’intento di creare il migliore telaio per hardtail ibride, i tecnici di Cube hanno sviluppato il Modular Battery System, progettando un nuovo tubo obliquo.

Esso è stato realizzato mediante fusione per gravità e racchiude completamente la power unit, che risulta comunque facilmente accessibile. Sollevando un semplice coperchio, dove si trovano pulsanti e serratura, si può infatti raggiungere la batteria.

Tale scelta costruttiva consente così di migliorare l’aspetto estetico del mezzo e di creare lo spazio necessario per inserire un portaborraccia oppure una seconda batteria.

Dettaglio del telaio da donna di una mtb elettrica Cube Reaction Hybrid EXC 625 29

Rimanendo in ottica batteria, la Reaction Hybrid EXC 625 29 monta un PowerTube da 625 Wh perfettamente integrata nel tubo obliquo, che viene affiancata dal potente Bosch Performance CX Gen4, capace di erogare una coppia di 75 Nm.

A completare il quadro della parte “elettrica” sono il display a Purion e un caricatore la cui intensità di corrente è di 2 Ampere.

Una eMTB Cube Reaction Hybrid EXC 625 29 vista da dietro

Passando invece al lato puramente tecnico della bicicletta, il telaio di questa e-bike è realizzato interamente in resistente allumino HPA, acronimo di High Performance Aluminium, seguendo le linee della acclamata geometria Agile Ride, marchio di fabbrica di Cube. Il design del telaio è stato infatti ottimizzato per essere abbinato a una forcella con 120 mm di escursione, in questo caso la SR Suntour XCR34 ad aria.

Curata in ogni aspetto per infondere sicurezza da un lato e ispirazione dall’altro, la geometria Agile Ride si presenta armoniosa e pulita, anche grazie al passaggio di cavi interni e alla predisposizione per reggisella telescopico, sempre cablato internamente.

Una ebike Cube Reaction Hybrid EXC 625 29 con telaio da donna e colorazione Petrol n Red

Una Cube Reaction Hybrid EXC 625 29 con telaio da donna e colorazione “Petrol n Red”.

I pneumatici montati dalla Reaction Hybrid EXC 625 29 sono gli Schwalbe Smart Sam da 2.60″ di larghezza e sono abbinati a cerchi Cube EX30 32H, con mozzi dotati di tecnologia Boost. L’accoppiata fornisce scorrevolezza e maneggevolezza, due requisiti necessari per ispirare sicurezza e affidabilità a chi sale in sella.

Spostando l’attenzione sulla trasmissione, si nota subito il cambio Shimano XT RD-M8100 SGS Shadow+ a 12 velocità, i cui comandi sono però Shimano SLX SL-M7100.

Dettaglio della trasmissione della e-MTB Cube Reaction Hybrid EXC 625 29

Il pacco pignoni, anch’esso Shimano SLX, dispone di una scalatura 10-51T, mentre la guarnitura Acid E-Crank è invece un monocorona da 38T.

L’impianto frenante Shimano BR-MT420/MT400 con rotori da 203 mm all’anteriore da 180 al posteriore, completa il quadro di questa mountain bike hardtail elettrica di Cube.

Carro posteriore e impianto frenante della Cube Reaction Hybrid EXC 625 29

Cube Reaction Hybrid EXC 625 29: disponibilità e prezzo

Con un peso dichiarato di 23.1 kg, la e-bike Cube Reaction Hybrid EXC 625 29 è disponibile in doppia colorazione “Petrol n Red” e “Iridium n Green”.

Oltre al colore, Cube offre anche la possibilità di scegliere la geometria a seconda del sesso: troviamo infatti uno tubo orizzontale più inclinato nella versione concepita per il pubblico femminile.

Una eMTB Cube Reaction Hybrid EXC 625 29

Affiancata dalla gemella EXC 500 29, che, come facilmente intuibile, monta una batteria di capacità ridotta a 500 Wh, la nuova Cube Reaction Hybrid EXC 625 29 è disponibile in cinque differenti taglie: 15, 17, 19, 21 e 23.

Il prezzo consigliato al pubblico è pari a 3099 euro, IVA inclusa.

Per maggiori informazioni su tutti i modelli della linea e-mtb hardtail di Cube e su tutte le altre biciclette elettriche offerte dal marchio, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale del brand.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Un ingegnere comasco con il cuore diviso tra mountain bike, che pratica per diletto nel tempo libero, e la corsa su strada, che ama seguire in TV e dal vivo. La passione per la prima nasce per amore della natura, la seconda grazie ad un nonno tifoso sfegatato del Pirata.