Share with your friends










Inviare

Cosa ci si aspetta da un casco? È una delle domande più ricorrenti in Limar, azienda leader nella produzione di caschi per il ciclismo.

L’obiettivo principale è quello di realizzare un casco che sia leggero, ben ventilato, sicuro ma soprattutto comodo. Secondo l’azienda l’idea è quella di non avere la percezione di indossarlo, in modo tale da non avere alcun tipo di “distrazione” durante il nostro giro pedalato, che sia nel corso di una competizione sportiva agonistica o durante una semplice e piacevole passeggiata in uno dei nostri sentieri preferiti vicino casa.

Per questo, in ambito trail/enduro, l’azienda italiana ha presentato la sua ultima proposta: il nuovo casco Delta 2020.

Rider in bici nel bosco con indosso in Casco Limar Delta e Maschera Roc 2020

La premessa è quella di un casco semplice che racchiuda però tutto il know-how in termini di comfort e soprattutto sicurezza, badando anche al peso contenuto (solo 310 grammi) che lo classifica di fatto tra i caschi più leggeri della categoria.

Il Delta è sviluppato con tecnologia Triple Shell PC/EPS con un’ampia copertura che, come vuole l’ultimo trend su questi prodotti, si estende fino a tempie e nuca, garantendo una protezione totale delle parti più “esposte” durante la maggior parte delle possibili cadute, dotandosi inoltre di un comodo e ampio “frontino” regolabile in tre posizioni, adatto a proteggere da sole, rami e pioggia.

Il Casco Limar Delta con tecnologia Triple Shell PC/EPS 2020

Il Casco Limar Delta con tecnologia Triple Shell PC/EPS.

Il Delta vanta inoltre di un meticoloso sistema di ventilazione formato da ben 17 prese d’aria, con il compito di garantire l’ingresso e la fuoriuscita dell’aria convogliandola all’interno dei due mega canali interni adibiti alla gestione di tali flussi.

Il sistema di ritenzione è garantito da AIRFIT System, distinguendosi particolarmente per ergonomia, peso e dimensioni super minimali e regolabili, integrandosi con il cinturino per offrire, insieme alle ampie imbottiture removibili e lavabili, una calzata di grande comfort.

Il Casco Limar Delta con sistema AIRFIT 2020

Il Casco Limar Delta con sistema AIRFIT.

La sicurezza prima di tutto

Il Delta è stato fortemente pensato a rispettare tutti quelli che sono i più severi standard volti alla sicurezza di un casco.

Tra le più comuni e conosciute certificazioni di cui risulta essere in possesso troviamo le CE, CPSC e AS, ma soprattutto la certificazione relativa alla normativa NTA 8776 specifica per e-bike, che ne certifica l’utilizzo per le cosiddette Speed Pedelec (dette anche S-EPAC) cioè tutte quelle biciclette a pedalata assistita con limite di velocità imposto a 45 km/h.

Questo tipo di omologazione è già in vigore in moltissimi paesi come l’Olanda, il Belgio, la Germania, l’Austria e la Svizzera, dove c’è un fortissimo incremento di Speed Pedelec in quanto ritenute più adatte alle esigenze di spostamento di un’utenza abituata a percorrere molti chilometri a causa delle condizioni orografiche del territorio e dalla necessità di affrontare particolari pendenze.

Il Casco Limar Delta con maschera presente all'Eurobike 2019

Il Casco Limar Delta con maschera presente all’Eurobike 2019.

Maschera ROC: focus su ogni trail

Accessorio di fondamentale importanza per chiunque pratichi enduro è la mascherina ROC che Limar ha pensato di “abbinare” al casco. Si tratta di una lente studiata appositamente per rispondere alle esigenze dei rider più performanti, oltre che per adattarsi completamente alla forma conferita al casco DELTA.

Tra le peculiarità di questa maschera spicca immediatamente l’enorme lente con finitura specchiata che, oltre ad avere un gradevole impatto estetico su chi la indossa, consente di avere un’ampia visione periferica.

Il Casco Limar Delta con abbinata la mascherina ROC 2020

Il materiale con cui viene realizzata è un policarbonato di alta qualità trattato con la tecnologia antifog che permette di poter ridurre al minimo la possibilità di appannare la lente durante le pedalate nel bel mezzo di condizioni meteo avverse. La lente inoltre offre una protezione completa all’esposizione dei pericolosi raggi UV, pur garantendo a detta del produttore una nitida e luminosa visibilità anche all’interno dei boschi più fitti e bui.

Tra le altre caratteristiche, la maschera Limar Roc presenta un doppio strato di morbida gommapiuma che la circonda, utile non solo per garantire comfort e un fit perfetto, ma soprattutto per impedire la formazione di condensa e per proteggere gli occhi del ciclista dall’ingresso di acqua o polvere durante le discese in velocità.

Presente anche un comodissimo para naso removibile realizzato in plastica, utile a non tenere esposto il naso in caso di caduta.

La maschera Limar Roc 2020

Il casco Delta e la mascherina Roc sono già disponibili in commercio al prezzo di listino seguente:
- Casco Delta – disponibile nelle taglie M (53-57) e L (57-62) – 124,95 euro
- Maschera Roc 99,95 euro

È possibile acquistarli in svariati colori presso il sito ufficiale Limar oppure presso tutti i rivenditori autorizzati.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Social media manager, content creator e mountain biker. Appassionato di ciclismo dal 2012, con una costante presenza nel mondo del gravity tra enduro e downhill. Ha lavorato da sempre nel settore, ottenendo importanti riconoscimenti e coltivando di fatto un amore incondizionato per la bicicletta.