Share with your friends










Inviare

Fantic Seven Days è uno dei due modelli di bici elettrica che Fantic Motor, lo storico marchio motociclistico italiano da poco entrato nel crescente mercato delle ebike, ha messo a disposizione del pubblico per l’acquisto.

Delle due eBike Fantic proposte, la “sorella” Fat Sport è una mountain bike destinata all’utilizzo fuoristrada, mentre questa Seven Days è una mtb studiata per gli spostamenti in ambiente cittadino.

Tenendo fede alla propria tradizione, la società fondata quasi 50 anni fa a Bulciago (Lecco) si è presentata con una ebike che unisce all’innovazione un design ricco di stile e con particolari vintage: il risultato è emozionante.

L’aspetto più appariscente della bici elettrica Fantic Seven Days è la scelta di montare gomme larghe 4 pollici, le cosidette “fat” (grasse). Potrebbe sembrare una scelta inopportuna per un mezzo destinata principalmente agli spostamenti cittadini, ma i ciclisti urbani più esperti e meno prevenuti è probabile la pensino diversamente.

Le strade della città sono piene di insidie e ostacoli: buche nell’asfalto, tombini larghi e profondi, pavè, sanpietrini e le temute rotaie del tram: affrontarli con i pneumatici “ciccioni” rende l’esperienza meno traumatica e pericolosa.

Con la Fantic Seven Days si viaggia in sicurezza quindi, e si viaggia a lungo. L’autonomia di questo mezzo elettrico su strade pianeggianti è infatti di 120 km, sufficientemente ampia dal cancellare l’ansia di rimanere “scarichi” lontani da casa.

La foto di un ciclista urbano a cavallo di una bici elettrica Seven Days

La bicicletta elettrica Fantic Seven Days non è solo potenza e sicurezza ma anche stile ed eleganza.

E certo non bisogna essere stilosi e hipster come il modello immortalato nella foto promozionale qua sopra per poter gustare a fondo i dettagli che impreziosiscono questa bicicletta elettrica a pedalata assistita. La sella (bellissima a nostro parere) è una Montegrappa Max Liberty in ecopelle scamosciata color miele, in perfetto abbinamento con le manopole dalle cuciture deliziose.

Si tratta senza dubbio di una ebike di personalità e impatto, che si farà notare tanto nel traffico cittadino quanto parcheggiata davanti a negozi e locali: non è certo l’ideale per chi preferisce passare completamente inosservato.

A ebike.bicilive.it non vediamo l’ora di poterne avere a disposizione una per un test approfondito e successiva recensione!

Una foto della sella Montegrappa Max Liberty in duso sulla bici elettrica Seven Days della Fantic

La sella Montegrappa Max Liberty in ecopelle scamosciata usata sulla bici elettrica Fantic Seven Days.

Fantic Seven Days: caratteristiche tecniche

La Seven Days è una bici elettrica a motore centrale, un Brose a 36 Volt di ultima generazione, tra i più piccoli e leggeri della categoria: ha una potenza massima di 250 Watt e sviluppa una coppia di 90 Nm (caratteristiche identiche a quello montato sulla sportivissima Turbo Levo della Specialized per intenderci!).

Il compuetr di bordo è anch’esso Brose, con display multifunzione e gestione diretta dei 3 livelli di assistenza previsti.

La batteria è di BMZ, una 36 Volt agli Ioni di Litio e 417Wh. Si ricarica completamente in circa tre ore e mezza, ma già dopo due è all’80% della sua carica. L’autonomia di 120 Km, calcolata su tragitti pianeggianti e un rider di 70 chili, può essere aumentata a 150 grazie a un accumulatore accessorio. È garantita 30 mesi.

Il telaio è in alluminio, disponibile nella taglie S, M e L. Integrata nello stesso è presente una flangia di supporto al motore per consentirne una protezione completa in caso di urti e cadute.

Il cambio è uno SRAM GX a 10 velocità, il sistema frenante è idraulico e sempre della SRAM: si tratta dell’Avid DB1, anteriore su disco da 200 mm, posteriore da 180 mm.

Le gomme CST da 26″ con battistrata da 4 pollici sono montate su cerchi GiPiEmme Italy in lega d’alluminio, così come in alluminio sono le pedivelle Miranda.

Una foto del motore Brose montato sulla bicicletta elettrica Seven Days della Fantic Motor

Il motore Brose da 250 Watt e 90 Nm di coppia in dotazione alla Seven Days ebike.

Fantic Seven Days: versioni disponibili

La Seven Days è disponibile in tre versioni, che si differenziano esclusivamente per la forcella anteriore in dotazione.

La versione Vintage (la meno costosa) fa uso di una forcella rastremata in alluminio. La versione Carbon monta una forcella rigida in carbonio. La versione Sport (la più costosa) utilizza una forcella Rock Shox Bluto con escursione di 100 mm, la stessa montata sulla Fantic Fat Sport.

Una foto della versione Sport della bici elettrica Fantic Seven Days

La versione Sport della bici elettrica Fantic Seven Days monta forcelle Rock Shox Bluto con escursione di 100 mm.

Fantic Seven Days: prezzi al pubblico

Quanto costa la bici elettrica Seven Days? Il suo prezzo di vendita varia in base alla versione che desideriamo portarci in garage (o appesa alle pareti del nostro appartamento).

La Vintage costa 2.990 euro. La Carbon 3.290, mentre per la Sport occorre sborsare 3.490 euro.

Una foto della versione Carbon della bici elettrica Fantic Seven Days

La versione Carbon della e-bike Fantic Seven Days monta forcella al carbonio e costa 3.290 euro.

Da quanto visto sul sito fantic-bikes.it, la Seven Days non è ancora ancora disponibile per l’acquisto online, ma credo che a breve sarà possibile trovarla presso uno dei numerosi rivenditori Fantic Motor sul territorio.

In attesa di maggiori informazioni a aggiornamenti… scordati quindi di vederla a breve da Decathlon o su eBay!

A proposito dell'autore

Ciclista urbano per passione e necessità, Alessio lavora da sempre su computer e internet come amministratore di sistemi Windows e consulente di web marketing. Si è unito al team di bicilive.it per poter scrivere di alcuni dei suoi argomenti preferiti - le biciclette e il verde - e conoscere tanti esperti ciclisti coi quali condividere consigli e buone abitudini, magari pedalando insieme.