Share with your friends










Inviare

Ktm inizia ben 15 anni fa a produrre le prime ebike. Erano bici da trekking, ibride, equipaggiate con un motore di fabbricazione tedesca e poi sostituito con sistema Bionx.

Per il 2014 l’azienda austriaca ha in catalogo ben 57 modelli di bici a pedalata assistita suddivisi tra mountain bike, city bike e trekking. I sistemi elettrici impiegati sono Bosch, Panasonic e Bionx, ma quelli più utilizzati sono Bosch e Panasonic mentre Bionx è montato solo su tre modelli.

Il motore Bosch viene montato nel telaio centralmente mentre Panasonic e Bionx sono con motore nel mozzo posteriore, soluzione che a detta degli esperti assicura un’accelerazione più efficace.

Una foto ravvicinata del motore Panasonic nel mozzo posteriore delle ebike KTM E-Lykan

Il motore Panasonic posto nel mozzo posteriore della E-Lykan.

Per ogni modello di mountain bike Ktm realizza sia il 27,5” che 29″ che montano sia il Bosch Active Line (48Nmt) che il Performance Line (65Nmt). Top della serie mtb è la Macina Race che monta il motore Performance, cambio Shimano Xt e Forcella Rs Reba.

Anche le trekking e city si possono avere con ambedue i sistemi Bosch. Partono da un prezzo di 1.999 euro fino a 2.600 euro.

Le city bike si presentano nel catalogo con tre tipi di telaio: uomo, donna e con tubo orizzontale basso. Il prezzo varia a seconda dei componenti: dai 1.999 euro ai 2.899 euro per il top di gamma Macina Sport con Bosch Performance e cambio Nu Vinci, il favoloso cambio con variatore automatico a comando elettronico della Shimano.

Il NuVinci N360 è un cambio a variazione continua con quindi infiniti rapporti, che può cambiare anche sotto sforzo, con una semplice rotazione della manopola.

Una foto ravvicinata di un telaio ebike marchiato KTM

Ktm offre ben 55 modelli di bici a pedalata assistita!

Una foto ravvicinata del motore Bosch Performance Line

Il motore Bosch Performance Line montato su alcune bici elettriche KTM 2014.

eMTB E-Lykan KTM da 27,5”

Quest’anno le novità assolute tra i modelli ebike sono la Macina E-Shopper e la mtb Macina E-Lykan che presentiamo ambedue qui in anteprima.

La novità assoluta per Ktm è la E-Lykan full da 27,5” che monta un motore Panasonic sul mozzo posteriore.

Una foto della mountain bike elettrica Macina E-Lykan KTM

L’azienda austriaca, ci hanno spiegato in fiera, preferisce montare sulle mtb i sistemi a pedalata assistita con motori sul mozzo poiché, a differenza dei motori centrali che erogano la potenza in maniera omogenea, forniscono una spinta più incisiva e aggressiva utile nel fuoristrada per superare ostacoli imprevisti o pendenze esagerate su fondi sconnessi.

Il telaio è un 650b alluminio hydroformed utilizzato pure per il modello Lykan tradizionale e adattato nel tubo obliquo per ospitare la batteria. Il sistema di sospensione posteriore è un 4 infulcri con 125mm di escursione. Il modello visto in fiera montava un ammortizzatore Rock Shox Monarch.

Una foto ravvicinata della parte centrale della bici elettrica E-lykan

Il “cuore” della mountain bike elettrica E-lykan KTM.

L’avantreno fa uso dell’ormai standard tubo sterzo conico con forcella Rock Shox Revelation RL 27 Solo Air con 130mm di escursione.

La componentistica fa uso di una piega Ritchey Comp low rizer da 670, freni idraulici Tektro Auriga Comfort 180/180.

Ruote con cerchi Ambrosio e mozzo anteriore DT Swiss 350, al posteriore il mozzo, come detto, è ospitato il motore. Come coperture le leggerine Schwalbe Racing Ralph da 2,10 Evo.

Per la guarnitura la scelta è caduta su una tripla 42/32/24 e pacco pignoni 10V 11/34. Deragliatore anteriore direct mount Shimano Xt e posteriore anch’esso Xt, manettini Shimano Deore.

Il sistema di assistenza è il Panasonic Nabenmotor PCT da 47v e 250W con batteria da 8,8Ah che assicura una ottima percorrenza grazie ai bassi consumi del motore posteriore. Tre sono le misure del telaio 17/19/21 e un montaggio oculato che ha permesso di contenere il prezzo a 3.199,00 euro!

Una foto dell'ammortizzatore RS Monarch in dotazione alla ebike E-Lykan KTM.

L’ammortizzatore RS Monarch in dotazione alla E-Lykan KTM.

E-Shopper KTM, city bike elettrica

La E-Shopper si presenta come una comodissima bici da città, adattissima, come dichiara apertamente il suo nome, per andare a fare la spesa o per non caricarsi di pesi, borse e quant’altro. Questa piccola maneggevole ebike riprende i modelli di cargo bike, tanto care al mercato americano.

È dotata di ruote da 24” e un telaio  in allumino T1401 ripiegabile, che ne rende più facile il trasporto sia in auto che sui mezzi pubblici.

Questo modello è equipaggiato con il sistema Bosch Active Line con motore centrale e una batteria da 400Wh che assicura una percorrenza di almeno 100 km in condizioni ottimali. Ruote con cerchi Ambrosio e mozzi Shimano fornite di Schwalbe Big Apple. Cambio Shimano Nexus 22Z (è un mozzo tipo Rholoff, con  ingranaggi sigillati in bagno d’olio i quali azionati dal cambio si induriscono o ammorbidiscono in base alle necessità NdA), freni idraulici anch’essi Shimano.

Come seduta un’ottima sella Royal – ormai divenuto un must il marchio italiano su questa tipologia di bici – e per concludere potenti luci Philips.

Una foto della bicicletta urbana a pedalata assistita E-Shopper KTM

Una bici che promette di diventare la degna compagna di chi ha necessità di effettuare lunghe percorrenze in città e non vuole rinunciare alle comodità e al trasporto di oggetti pesanti o ingombranti sulle due ruote. I due piccoli pianali di carico in alluminio e legno posti nell’anteriore e posteriore ne fanno una bici cargo, ma dalla linea semplice e leggera.

Noi scommettiamo che possa fare la felicità di molti pendolari e casalinghe!
Il tutto a un prezzo di 2.999 euro.

Una foto ravvicinata del portapacchi posto nel frontale della ebike E-Shopper KTM

L’elegante portapacchi posto nel frontale della ebike KTM da “spesa”

Per chi volesse approfondire, sono reperibili maggiori informazioni su tutti i modelli di biciclette elettriche a pedalata assistita qui mostrati sul sito ufficiale KTM: www.ktm-bikes.at

** Aggiornamento 16.09.2015: sono online da oggi su ebike.bicilive.it il catalogo e il listino prezzi 2016 KTM per le bici elettriche **

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Da sempre un grande appassionato di natura e bici e accanito difensore dell’ambiente. Lavora come organizzatore di bike tour con il suo Coast2Coast in tutta l'area del Mediterraneo, inoltre da anni collabora come freelance per alcune delle più importanti riviste di mountain bike italiane.