“Esasperati dal traffico e dagli euro lasciati al distributore?” si legge sulla brochure della T’Twin che ho in mano. Chi non lo è tra noi costretti a deambulare in automobile tra le caotiche e sature strade cittadine?

E allora ecco che anche B’Twin, l’azienda ciclo francese distribuita dal gruppo Decathlon, propone le sue ebike della linea Electric Trend, bici fatte bene e dal prezzo estremamente conveniente.

B’Twin è un’azienda all’avanguardia che ha concentrato la sua attività su innovazione e ricerca facendo dello sviluppo sostenibile la sua mission: il B’Twin Village è quanto di più interessante un’azienda possa realizzare per il mercato.

A Lille, in Francia, B‘Twin ha realizzato questa struttura polivalente con lo scopo di rendere più piacevole, semplice ed accessibile a tutti la pratica della bicicletta. B’Twin Village “è l’espressione di questa ambizione: è un luogo unico, originale, dove gli appassionati e le loro famiglie possono vivere le emozioni che ruotano intorno alla bicicletta”.

Un luogo dove ci si ritrova con la famiglia, dove si può fare attività sportiva utilizzando attrezzature come il bike park, la pump track, piste di mtb, bmx

E ancora un luogo dove partecipare a convegni, incontri, seminari e pure negozio! Insomma, un’esperienza davvero unica.

Tutti i professionisti, dai designer, agli spedizionieri, tecnici e progettisti, e naturalmente lo stabilimento di produzione del marchio b’Twin, sono situati a Lille, nel Villaggio. In questo modo viene favorita la vicinanza agli utilizzatori finali con l’obiettivo continuo di migliorare con loro la qualità, il design, l’innovazione e il valore dei prodotti (biciclette, componenti, accessori, tessuti, calzature ecc).

Una bicicletta elettrica Bebike7

Con questa filosofia nasce la linea Electric Trend che si compone di 5 ebike: la B’ebike 5, B’ebike 7, B’ebike 9, Original 7 E e la pieghevole Tilt.

Una linea di ebike estremamente economica e con la qualità di un marchio distribuito sul mercato internazionale da una catena come Decathlon, con tutte le garanzie che ne derivano. I prezzi variano dagli 714,95 euro della B’ebike 5 a 1429,95 delle B’ebike 9, 1219, 95 per la Tilt, 814,95 per la B’ebike 7 e 999,95 euro per la B’ebike Original 7, l’oggetto della nostra anteprima.

B’Twin Original 7

La b’Twin Original 7 si presenta come una bici polivalente città/sterrati, difatti il telaio tutto in alluminio 6061 è dotato di una sospensione posteriore, presumiamo con ammortizzatore ad elastomeri così come la forcella anch’essa in alluminio 6061 e con escursione, a occhio, da 80mm (lo ripetiamo, queste sono Anteprime e non test, che realizzeremo a breve ndr).

Una bicicletta elettrica a pedalata assistita B'Twin ORIGINAL 7 E

È attrezzata con gomme ibride polivalenti e dotate di un pratico “indicatore di usura”! La trasmissione è a 21 rapporti con corona 48/38/28 e pacco 7 pignoni 14/28 gestiti da comandi rotanti alle manopole e sufficienti per affrontare in scioltezza qualsiasi situazione non estrema.

I freni sono dei classici V-brake. La sella è b’Twin in gel e il manubrio in acciaio è regolabile in altezza.

Il cuore elettrico di questa ebike è costituito da un motore brushless con potenza di 250 Wh posto nel mozzo anteriore. Non ci sono state fornite le caratteristiche della batteria, anche se, visti gli altri modelli, crediamo sia una 24V al litio. Saremo più precisi al momento in cui vi presenteremo il test di questa ebike.

Equipaggiata con un comodo portapacchi posteriore, sotto cui è inserita la batteria, che alimenta anche le luci alogene e da un comodo display posto sul lato sinistro del ponte comandi, riteniamo questa B’ebike Original 7 una valida proposta per chi si vuole avvicinarsi al mondo delle ebike; il tutto, come già anticipato, ad un abbordabilissimo prezzo di € 999,95 e un peso di kg 26,5. Disponibile nelle misure L/XL e colore kaki.

Maggiori info: btwin.com e decathlon.it

Share on Pinterest

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Da sempre un grande appassionato di natura e bici e accanito difensore dell’ambiente. Lavora come organizzatore di bike tour con il suo Coast2Coast in tutta l'area del Mediterraneo, inoltre da anni collabora come freelance per alcune delle più importanti riviste di mountain bike italiane.