Share with your friends










Inviare

Noxon, produttore di ruote bolognese, immette nel mercato il nuovo modello Elexon 27,5plus, un set di ruote mtb da all-mountain/enduro prodotto esclusivamente per soddisfare le caratteristiche delle eMTB.

Una bici elettrica infatti ha un peso maggiore dovuto al motore, al pacco batteria e considerando la potenza in più rispetto alle tradizionali mountain-bike necessita di una ruota specifica in grado di resistere a sollecitazioni intense e alla maggior trazione sviluppata dalla coppia in fase di pedalata.

A riguardo, nel nostro tutorial “Come guidare un’ebike in salita e discesa” troverete molti spunti e chiarimenti sulle differenze rispetto a una mtb normale.

foto delle ruote specifiche per eMTB Noxon Elexon

Le ruote specifiche per eMTB Noxon Elexon presentano un mozzo Boost alleggerito ricavato dal pieno.

Ruote eMTB Noxon Elexon, caratteristiche tecniche

Le ruote Noxon Elexon sono tubeless ready e subiscono un processo di assestamento indotto che permette di aumentare la tensione finale dei raggi.

Il canale interno del cerchio è di 40 mm e garantisce un volume d’aria maggiore all’interno del copertone permettendo di ridurre la pressione di utilizzo senza sacrificare la scorrevolezza indispensabile per i copertoni plus da 2.8″ o il nuovo formato semi plus da 2,6″. Il profilo è di 21 mm di altezza e il canale esterno di 45 mm.

Come si nota dalle foto, Noxon ha preferito usare un cerchio con profilo a J, in controtendenza rispetto al mercato, che si muove in direzione hookless, cioè a profilo dritto.

foto del cerchio delle ruote Noxon Elexon 27,5

Il profilo del cerchio da 40 mm interni delle ruote Noxon Elexon 27,5 plus è classico, a “J”.

Gli accorgimenti tecnici che Noxon ha adottato sulle Elexon sono molti, a partire da trasmissioni più robuste, raggiature massicce e tecnologie a tutto vantaggio della rigidità come i nuovi mozzi boost Noxon.

I mozzi Noxon sono infatti ricavati dal pieno, sono dotati di cuscinetti oversize con un alto coefficiente di scorrevolezza e le spalle di fissaggio dei raggi traforate per togliere qualche grammo di peso.
Il cuore del mozzo posteriore è la ruota libera a 36 denti con 4 cricchetti syncro che offre un buon angolo di ingaggio, soluzione scelta per dare maggiore stabilità e affidabilità.

foto dei dettagli delle ruote specifiche per eMTB Noxon Elexon

Il corpetto ruota libera a 4 denti e la valvola custom in ergal delle ruote eMTB Noxon Elexon

I raggi sono sfinati 2,3-2 mm per resistere alle maggiori sollecitazioni (incrocio in terza) e i nipples sono in ottone Secure Lock.

Le Elexon sono disponibili con grafiche di 5 diversi colori a scelta: bianco, blu, rosso, arancione o giallo.

Il peso della coppia di ruote è di 2320 grammi.

Prezzo: 499 euro la coppia.

Il kit di conversione tubeless per i cerchi, composto da un nastro di larghezza a scelta tra 21, 25 e 30 mm e 2 valvole tubeless Noxon in ergal, viene venduto a parte al prezzo di 24 euro.
Test

Noxon dichiara un peso dell’utilizzatore non superiore ai 120 kg.

foto di matteo lupidi durante il test delle Noxon Elexon

Le ruote Noxon Elexon sono adatte a un uso all mountain ed enduro aggressivo.

Il test delle ruote Noxon Elexon

Ho testato le ruote per diversi mesi e in svariate situazioni. Risulta di alta qualità il lavoro eseguito sui mozzi, ricavati dal pieno e forati lungo le spalle per diminuirne il peso. Molto particolare e ben fatta è la valvola, alta all’interno del canale per evitare l’entrata del lattice e all’esterno dotata di un dado zigrinato su cui si può facilmente intervenire anche a mano.

Totale la compatibilità tra cerchio e gomma, che nel montaggio tubless non necessita di un compressore per tallonare lo pneumatico.

In salita o nei rilanci la prima cosa che possiamo notare di queste Elexon è l’angolo d’ingaggio che risulta meno immediato rispetto a ruote di alta gamma.

Il sistema dei cricchetti è del tipo più comune, ma voluto dai tecnici Noxon per dare maggior stabilità al mozzo ed evitare problemi di affidabilità nelle lunghe distanze specialmente nelle eMTB.

foto di matteo lupidi durante il test noxon elexon

Un’uscita di curva molto aggressiva: le ruote Noxon Elexon sono state indubbiamente portate al limite durante il test.

Spicca nell’utilizzo l’alta scorrevolezza dei cuscinetti e la relativa silenziosità della ruota: il ”ticchettio” dei cricchetti è modesto e meno accentuato di altre ruote libere più rumorose.

In discesa si rimane sbalorditi dalla rigidità e precisione di guida.
Buona anche la reattività nei cambi di direzione, situazione dove gli pneumatici plus non brillano per maneggevolezza. In futuro potrebbe essere utile provare le ruote con il nuovo formato degli pneumatici semi plus da 2,6″, per guadagnare ancora più precisione in curva.

La raggiatura delle Elexon non ha avuto alcun cedimento durante i mesi di utilizzo rivelandosi molto robusta con il suo incrocio in terza. Ciò grazie al processo di assestamento eseguito in fase di assemblaggio su tutte le ruote Noxon, tecnica che permette di aumentare la tensione finale dei raggi garantendo rigidità e costanza di rendimento della ruota.

I cerchi sono molto resistenti anche se ne fate un uso spinto ed è difficile ammaccarli se si usano pressioni adeguate per una bici elettrica.

Il canale oversize dei cerchi Noxon permette di mantenere la spalla delle gomme in posizione leggermente più verticale, di aumentare il volume d’aria all’interno dello pneumatico e migliorare quindi anche la resa in curva.

foto di  è stata utilizzata una eMTB Focus JAM²

Per il test è stata utilizzata una eMTB Focus JAM² con 140 mm di escursione su entrambe le ruote.

Conclusioni

Le ruote per eMTB Noxon Elexon Plus ci hanno soddisfatto in tutte le situazioni

Sotto il punto di vista delle prestazioni possono competere con ruote dai costi molto più elevati e ci ha sorpreso la qualità costruttiva generale.

Ricordiamo che nel catalogo Noxon sono presenti prodotti per xc, trail, strada e anche altre ruote più idonee alle eMTB in ambito racing come le Elexon PRO, ad un prezzo più alto (749 euro la coppia) e soluzioni tecniche più ricercate.

La garanzia è di 3 anni sul prodotto difettoso e a disposizione del cliente c’è il servizio di Crash Replacement che in caso di rotture accidentali delle vostre ruote vi dà la possibilità di sostituire la ruota danneggiata con una nuova con uno sconto agevolato fino al 50%.

In conclusione, Noxon ha realizzato una gamma ruote dedicata alle mountain bike a pedalata assistita con un prodotto di fascia intermedia, robusto e di buona qualità, adatto a chi voglia fare un upgrade alla propria eMTB con una spesa contenuta.

Si ringrazia il negozio Biker’s di Pollenza (MC) per aver fornito la Focus utilizzata nel test, www.bikersitaly.it

Testo di Matteo Lupidi

Cosa ci è piaciuto:

Prezzo molto basso per una ruota di buona qualità.

Cosa non ci ha convinto:

Peso leggermente sopra la media.

Ruote Noxon Elexon 27,5 plus specifiche per eMTB: il test
Costruzione8
Rigidità8.5
Maneggevolezza8
Affidabilità8.5
Peso7
Prezzo
  • 499 euro
8Il nostro voto
Voti lettori: (1 Vota)
7.1

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Il primo network dedicato interamente alla bicicletta e a tutte le sue forme: dalla mountainbike alla strada, dalla e-bike alla fixed, dalla bici da bambino alla bici da pro.