Share with your friends










Inviare

Vi faccio un quiz: qual è il più grande vincolo per una ebike? La risposta è semplicemente la ricarica della batteria.

Chiaramente se siete fuori per una lunga giornata non si può contare sulla ricerca di una presa a muro per usare il caricabatterie. Inoltre, chi si vuole portare appresso il caricabatterie? Non è di certo leggero e piccolo come quello di un cellulare. Ma cosa succede se si potesse sfruttare l’energia solare e fare la ricarica in un ragionevole lasso di tempo in modo da poter tornare sulla strada a pedalare con l’assistenza?

Beh, questa è proprio la soluzione che Hi-Power Cycle di Chatsworth, California, ha messo a punto.

La ebike superpotente della HPC e il SunCapture

La ebike superpotente della HPC e il SunCapture richiuso nella sua sacca portatile (poco meno di 5 kg).

Cycle Hi-Power SunCaptured

Cycle Hi-Power produce ebike con potenza molto elevata: l’elevata coppia del motore elettrico della HPC HT-1 è valutata intorno a 2800 watt!
 Ovviamente questo è ben oltre i 250 watt di potenza che è considerato legale in strada per la legge europea e i 750W di quella USA. Tuttavia, quando Hi-Power consegna le sue ebike, la potenza è regolata per rimanere entro il limite legale, permettendo all’utente di riprogrammare il computer di bordo per godere di tutti i 2800 watt per un uso off-road o in un’area idonea.

La nostra prova

Abbiamo trascorso alcuni giorni con la HPC HT-1 nei dintorni di Vermont durante la stagione autunnale. Eravamo rigorosamente su strade pubbliche, quindi non abbiamo assolutamente pensato di riprogrammare il computer per sfruttare la massima potenza. Ma il problema principale di queste bici è la capacità di percorrenza: sebbene la potenza permetta di superare qualsiasi ostacolo con estrema facilità, la batteria non consente di percorrere più di 40/50 km in strada e 20/30 km in off-road. Diventa allora indispensabile, per chi ne fa un uso su lunghe distanze trovare una fonte di ricarica alternativa (ndr).

Il pannello solare

Allora, è venuto il momento di occuparci di questo caricatore solare. Da quando ho visto la prima volta i grandi pannelli solari pieghevoli disponibili in commercio, ho fantasticato sul fatto che avrei potuto utilizzarne uno per ricaricare la mia e-bike. Diversi anni fa la risposta sarebbe stata un sonoro no! La potenza massima in quei pannelli era di 12 volt, il che significava che avrebbe occupato la parte migliore di una giornata di sole per ricaricare una batteria da 36 volt. Ma ora ci sono i pannelli solari pieghevoli con uscite più elevate e una notevole efficienza.

Il pannello solare spiegato e aperto
Il pannello solare chiuso

Hi-Power si vanta di una percentuale di efficienza del 24% sui suoi pannelli. Ciò significa che, a seconda della dimensione della batteria e le dimensioni del pannello solare, si può essere in grado di caricare completamente la batteria in un paio d’ore!

Quindi, se siete fuori per un tour e pensate di poter esaurire la batteria dopo 40 km, potete farvi una bella pausa pranzo di un paio d’ore, ricaricare la batteria col pannello solare ed essere pronti per continuare in tutta tranquillità! Naturalmente questo significa che dovrete trovare il modo di trasportare il pannello solare con voi, un po’ ingombrante, ma non è un problema insormontabile.

Il costo dei pannelli

Mentre la luce del sole che alimenta i pannelli è gratuita, i pannelli stessi sono tutt’altro che economici. A seconda delle dimensioni i pannelli SunCapture di Hi-Power possono costare tra i 900 e i 2300 dollari.

Non c’è dubbio che l’opzione di ricarica di energia solare sia molto attraente per alcuni ebiker viaggiatori (me compreso ndr). Ma ricordate che l’opzione porta con sé anche un prezzo molto alto.

La bici elettrica in fase di ricarica grazie all'energia solare

I pannelli HPC sono meticolosamente cuciti a mano in nylon impermeabile che consente un peso leggero con design robusto ma pieghevole. Il 120W HPC Converter di carica solare opzionale può convertire l’uscita 18V dei pannelli e adattarla alla tensione corretta per caricare il vostro sistema di batterie direttamente dall’energia solare! Questo sistema si applica ai sistemi di batterie al litio 37V (10s) 52V (14s) 63V (17s) 78V (21s) o 90V (24s).

Tempo di ricarica con i vari Power Systems HPC, con batteria standard 10Ah e con luce solare ottimale di carica:
1000W System (batteria 37V) – 3,5 ore
1500W System (batteria 52V) – 4,5 ore
2000W System (batteria 52V) – 4,5 ore
2800W System (batteria 63V) – 5,5 ore
3500W System (batteria 78V) – 6,5 ore
4000W System (batteria 90V) – 7,5 ore

Per maggiori informazioni: hi-powercycles.com

Testo originale di Gary M. Kaye
Traduzione e adattamento di Alessandro Tedesco
Fonte: www.electricbikereport.com di Pete Prebus

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Da sempre un grande appassionato di natura e bici e accanito difensore dell’ambiente. Lavora come organizzatore di bike tour con il suo Coast2Coast in tutta l'area del Mediterraneo, inoltre da anni collabora come freelance per alcune delle più importanti riviste di mountain bike italiane.