Share with your friends










Inviare

Dal 19 al 21 giugno 2015 Lecco accoglie anche quest’anno il mondo della bici elettrica: tre giorni dedicati alla mobilità sostenibile tra esposizioni di aziende del settore e-bike e del turismo in bicicletta, street competition, workshop conferenze e meeting commerciali

Alla sua seconda edizione ritorna BikeUp, il festival che gìà l’anno scorso ci ha stupiti per le tante attività ed eventi dedicati esclusivamente alla bici elettrica e alla mobilità sostenibile a pedalata assistita!

La filosofia di BikeUp, il primo festival europeo del settore in programma nel centro di Lecco (piazze Cermenati e XX Settembre) è semplice: tre giorni dedicati alla promozione specifica e intensa del settore delle ebike.

L’evento cardine di tutto il festival è UPHill, una spettacolare e divertentissima urban downhill, ma in salita!
La UPHill è in sostanza una street competition dove batterie di e-rider affrontano rampe e ostacoli in salita ribaltando la dinamicità delle gare in discesa, in un contesto urbano quale il centro storico di Lecco.

Di contorno agli eventi spettacolari, riservati a chi si vuole cimentare in una competizione, il festival BikeUP consente a tutti di tuffarsi nel mondo delle ebike con test e prove: sportivi, famiglie e bambini hanno a disposizione un’area dedicata in cui sperimentare le biciclette elettriche, per scoprirne la versatilità e le potenzialità.

Un momento della gara di UpHill la competizione con mountain bike elettriche

Rispetto all’anno scorso ci sono due novità dettate dal successo di mercato delle ebike che hanno fatto felici da un lato le aziende produttrici e tutta la filiera commerciale che ha visto un vero e proprio boom di vendite delle bici a pedalata assistita nel 2013 e ancora un trend in aumento nel 2014, dall’altro lato, un’espansione dell’escursionismo in bici coinvolgendo un target diverso dal solito ampliando il raggio di utilizzo delle due ruote per età e per distanze.

Così, gli organizzatori di BikeUp, considerati questi sviluppi del settore, hanno ben pensato di aggiornare la proposta delle attività con:

- uno spazio espositivo dedicato  alle realtà del turismo slow in bicicletta con proposte e iniziative per tutti per orientarsi nel settore vacanze ed escursioni all’aria aperta.

- la giornata di venerdì 19 giugno patrocinata da ANCMA settore ciclo e dedicata agli addetti ai lavori con conferenze, corsi per professionisti e meeting B2B per facilitare le collaborazioni commerciali.

Un momento della gara di UpHill la competizione con mountain bike elettriche

Lo scopo del festival è ovviamente quello di diffondere la cultura della mobilità su ebike, attraverso workshop e incontri su turismo in bicicletta, lo stato dell’arte su sicurezza e sistemi di allarme, noleggio a breve e lungo termine, laboratori di retrofitting che spiegano come convertire in un mezzo elettrico la propria bicicletta tradizionale.

E infine, l’area espositiva con le principali aziende europee del settore dove ogni casa produttrice farà provare le biciclette elettriche al pubblico.

Per i visitatori l’ingresso all’esposizione e alla gara UPHill, la partecipazione a workshop e conferenze è completamente gratuita. Per ogni informazione è sufficiente visitare il sito ufficiale di BikeUP.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Da sempre un grande appassionato di natura e bici e accanito difensore dell’ambiente. Lavora come organizzatore di bike tour con il suo Coast2Coast in tutta l'area del Mediterraneo, inoltre da anni collabora come freelance per alcune delle più importanti riviste di mountain bike italiane.