Share with your friends










Inviare

La Whistle B-Ware 29″ è una front con motore Bosch CX 2016, molta potenza e grande scorrevolezza. Una mtb elettrica nata per le lunghe distanze.

Whistle, assieme a Carraro, è uno dei marchi del gruppo Atala S.p.A., storica azienda italiana che fin dagli inizi del 1900 si fece conoscere e apprezzare nelle gare di ciclismo su strada. Del marchio Atala (www.atala.it) abbiamo già testato diverse ebike: la B-Rush SLS e la B-Ware S e anche una mtb front economica: la Whistle Patwin.

Descrizione della Whistle B-Ware HF SL 29″

La Whistle B-Ware HF SL è una bici elettrica front da 29” con telaio in alluminio idroformato, dal prezzo di 4.299 euro. È spinta da un potente motore Bosch di ultima generazione, il Performance CX Cruise da 36 V e 250 W con display Nyon dalle molteplici funzioni e quattro modalità di intervento.

La batteria è da 500 Wh che è anche utilizzabile per ricaricare lo smartphone mentre si pedala.

La forcella è una valida Rock Shox Reba RL da 100 mm con perno passante da 15 mm. Perno passante che manca al posteriore, dove troviamo invece il classico (e ormai quasi sorpassato) sgancio rapido da 9 mm. La trasmissione vede cambio e comandi Shimano XT 11×1 (11-40T) con corona da 15T e guarnitura FSA.

I freni sono gli ottimi Shimano SLX, infine le ruote sono montate con cerchi Ambrosio su mozzi Shimano Deore e presentano coperture Schwalbe Rocket Ron Performance 29×2,25″.

Queste ultime sembrano un po’ leggere per un mezzo da oltre 19 kg, avremmo preferito una gomma con una carcassa più spessa e sicura e una tassellatura differenziata tra anteriore e posteriore, visto il prezzo di listino oltre i 4.000 euro.

La componentistica è Kyte e la scelta di un manubrio da 680 mm con uno stem da 100 mm penalizza la B-Ware: ormai qualsiasi bici da 29″ monta un manubrio da 720 mm (se non oltre) per migliorare la stabilità e la manovrabilità data dalla maggior leva che una presa più larga garantisce.

La prova della bici elettrica B-Ware HF SL

La B-Ware è una ebike che non passa inosservata per diversi motivi: innanzitutto la nuova grafica di Whistle è moderna e accattivante, le finiture sono ben curate e il telaio lasciato “grezzo” ha un aspetto molto aggressivo, soprattutto con la piega accentuata del tubo orizzontale che riprende quella della B-Rush.

La posizione in sella è quella tipicamente allungata di una bici da xc, quasi troppo, ma tornerò su questo tra poco.

L’assistenza del nuovo motore Bosch CX è da provare, potenza ed erogazione sono il suo punto forte, tanto da far preferire la modalità Sport a quella più potente Turbo sulle salite con scarsa aderenza, pena lo slittamento della ruota posteriore. Lo trovo molto più silenzioso del Performance normale, se non nei punti di maggior sforzo dove il rumore diventa più acuto.

Riallacciandomi alla componentistica, una considerazione sulla guida: la B-Ware, rispetto alle altre bici elettriche Whistle testate, è quella che meno mi ha dato confidenza in discesa, proprio per una scelta degli appoggi, tra attacco e manubrio, non del tutto orientata verso il comfort e la stabilità.

Inoltre il baricentro più alto per via delle ruote da 29″ non aiuta in questo, fortunatamente il tubo sella con lo sgancio rapido permette di far scendere a piacimento la sella e quindi modificare e la posizione di guida, abbassando il nostro centro di gravità e aumentando la sicurezza.

Whistle B-Ware HF SL 29″: conclusioni

Tra le proposte di Whistle per quanto riguarda le ebike front la B-Ware rappresenta la top di gamma, il peso di 19,59 kg da noi rilevato senza pedali è un buon traguardo, il prezzo di 4.299 euro ci sembra leggermente sopra la media per le caratteristiche e il montaggio che questa bici elettrica HF SL 29″ offre. Il motore Bosch CX è fluido e potente, la durata della batteria è buona.

Consigliamo da subito l’adozione di un manubrio più largo e una pipa più corta, i benefici che ne deriveranno sono notevoli. Manca un batticatena e in discesa la catena urta il fodero orizzontale rendendo la bici rumorosa.

Prezzo4.299 euro

La chicca

Passaggio cavi interno e pulizia telaio

La pecca

Manubrio e pipa non adeguati al mezzo, batticatena mancante

 

Il test della mtb elettrica Whistle B-Ware HF SL 29"
montaggio60%
salita85%
discesa60%
potenza MOTORE90%
fluidità motore90%
durata batteria80%
78%Il nostro voto
Voti lettori: (6 Voti)
89%

A proposito dell'autore

Patito delle due ruote fin da bambino, bmx, motocross, le prime mtb. Dal 2007 sui campi di gara enduro e downhill in tutta Italia, dal 2013 è istruttore di mountain bike presso www.gravity-school.com. Con BiciLive fin dall'inizio, la bici è il suo pane quotidiano!