Share with your friends










Inviare

Moto mai viste”, questo lo slogan scelto per presentare EICMA 2016, l’esposizione mondiale del ciclo e motociclo che si terrà alla Fiera di Rho, Milano, dal 10 al 13 novembre: possiamo aggiungere che, grazie alla collaborazione con BikeUP, ad EICMA EBIKE ci saranno anche “biciclette elettriche mai viste”.

EICMA è un salone da sempre molto attento non solo alle novità riguardanti il mercato delle motociclette ma anche a quelle dei vari settori più o meno attigui, e il fatto che in questa edizione riserverà ampio spazio alle eBike è l’ennesimo segno della sempre maggiore importanza della due ruote elettrica, nel nostro Paese come nel resto del mondo.

Dopo un’edizione 2015 targata “esposizione mondiale del motociclismo”, che sembrava prendere le distanze dal mondo delle due ruote a pedale, la manifestazione è tornata ad accostarsi al mondo delle biciclette, anche nelle sue grafiche ufficiali.

Il logo e la descrizione dell'edizione 2016 della fiera EICMA a Milano

E non si poteva trovare partner migliore di BikeUP, la fiera internazionale della bicicletta elettrica a pedalata assistita che dal 12 al 14 maggio 2017 vedrà a Lecco la sua quarta edizione in un crescendo di consensi di pubblico e critica.

EICMA EBIKE 2016: la nuova area dedicata alle bici elettriche

EICMA 2016 avrà quindi una nuova area dedicata alle pedelec chiamata EICMA EBIKE all’interno del padiglione 18 e, nel village esterno, i visitatori avranno a disposizione una pista di circa 1.300 metri per poter testare di persona i vari modelli proposti. Di seguito trovate più informazioni sull’area test e i modelli di ebike che si potranno testare.

Fra i brand che esponrranno a EICMA EBIKE troviamo molte eccellenze del settore così come marchi relativamente più giovani e agguerriti, questi i brand con i loro modelli di bici elettriche all’interno del padiglione 18: Benelli, Elektra Mobility, Fantic, Gocycle, Italwin, Mandelli, Merida, Piaggio, Scott, Wayel. L’area ebike di EICMA sarà attiva da giovedì 10 a domenica 13 novembre.

 

La mtb elettrica front Scott E-Aspect 720 vista a Eurobike 2016

Saranno tante le novità elettriche 2017 messe in mostra dai brand presenti a EICMA EBIKE 2016.

Ancora di più di motociclette e scooter, l’ebike rappresentano una delle migliori soluzioni, anche a livello economico, del sempre più pressante problema della mobilità sostenibile e gli ultimi dati di vendita delle pedelec fanno ben sperare per il futuro.

Nel 2015 sono state acquistate più di 50.000 bici elettriche nel territorio italiano, con una produzione sostanzialmente raddoppiata rispetto all’anno precedente e una esportazione che è cresciuta del 166,9%.

Qui a ebike.bicilive.it tendiamo a essere sempre fin troppo prudenti prima di esultare per quel che riguarda la diffusione delle nostre due ruote preferite, ma sono ormai tanti i segnali che ci spingono all’ottimismo.

Area test ebike esterna ad EICMA EBIKE

Nell’area esterna adiacente al padiglione 18 sarà allestito il village. I visitatori potranno registrarsi e provare i vari modelli messi a disposizione delle aziende di bici elettriche Benelli, Elektra Mobility, Fantic, Gocycle, Italwin, KTM, Merida, Piaggio, Scott, Wayel.

Questi tutti i modelli di bici in test nell’area esterna:

Benelli permetterà di testare i modelli di ebike: City Link Sport, E-Miasino, Navigator, Tagete.

Elektra Mobility presenta le ebike M1 Sport Technik e farà testare i modelli: Das Schwabing, Das Spitzing e Spitzing Plus, Das Sterzing.

Fantic avrà a disposizione le bici elettriche e mtb elettriche: XF1 e Fat Sport e Fat 24, Seven Days.

Gepida non sarà presente nell’area test, ma esporrà internamente i modelli di ebike e emtb front e full, tra i modelli troverete le emtb Asgard FS, Asgard 1000, Ruga 1000, le ebike Miliare 1000 Pro, Cargo Heavy Duty, Alboin 1000 e la Reptila 1000.

Gocycle presentarà e farà testare i suoi modelli di ebike pieghevoli G2R e G3 con le nuove brose Front pannier e la Docking Station.

Italwin esporrà internamente al padiglione 8 con i modelli di ebike pieghevoli Flipper e K2++, la bici elettrica da città Nuvola, Prestige e la ebike trekking rail e la emtb Eagle. Non sarà presente nell’area test.

Momodesign avrà in esposizione le sue ebike full suspension da città e la sua pieghvole ma non sarà presente nell’area test.

Piaggio avrà in test l’ebike Active e Active Plus, Cofort Unisex e Comfort Plus da uomo.

Scott metterà a disposizione una flotta di ebike e emtb: E-Genius 910, E-Genius-710-Plus, E-Scale 710 Plus, E-Sub Sport 20 Lad, E-Sub Sport 20 Men, E-Sub Tour Unisex.

Wayel esporrà all’interno i mdoelli di bici elettriche Futura (ebike da città), le ebike pieghevoli E-Bit S e H e la ebike da 20″ Gotham, una city ebike con ambio Shimano Nexus, la emtb con 20 rapporti Edge S e un ciclomotore elettrico alimentato ad energia solare: il Solingo.

Ebike Eicma 2016, mappa dell'area test esterna per il test di bici elettriche

Ecco la mappa del village esterno con il percorso di 1,3 km che permetterà ai visitatori di testare le novità di bici elettriche 2017.

Il percorso di prova sarà lungo 1 km e 300 metri e presenterà una salita con una pendenza dell’8% lunga 300 metri. Questo permetterà di testare le bici elettriche non solo in paino ma anche mettendole alla prova su una salita di tutto rispetto.

I test si potranno effettuare da giovedì 10 a domenica 13 novembre dalle 10:00 alla 17:00.

Tre belle hostess all'edizione 2015 di EICMA

Una curiosità per i visitatori, venerdì, sabato e domenica alcune hostess saranno “sotto i ferri” degli artisti di body painting, si metteranno a disposizione per dei “selfie” con chi vorrà e le foto saranno postate sul sito della manifestazione. L’area interna sarà animata con musica e promozione delle aziende espositrici.

Orari di apertura e biglietti per EICMA EBIKE 2016

Giunto alla sua settantaquattresima edizione, EICMA aprirà le sue porte al pubblico da giovedì 10 novembre a domenica 13 novembre, mentre durante martedì 8 e mercoledì 9 l’accesso sarà riservato a operatori del settore e addetti stampa.

Eccovi gli orari dettagliati:

Ingresso operatori del settore e stampa

In questi giorni segnaliamo che l’area ebike non sarà attiva.

Martedì 8 novembre: dalle 12.00 alle 18.30
Mercoledì 9 novembre: dalle 9.00 alle 18.30

Ingresso pubblico

Giovedì 10 novembre: dalle 10.00 alle 18.30
Venerdì 11 novembre: dalle 10.00 alle 22.00
Sabato 12 novembre: dalle 10.00 alle 18.30
Domenica 13 novembre: dalle 10.00 alle 18.30

Il costo del biglietto d’ingresso è pari a 21 euro ma sono previste diverse tariffe speciali: l’accesso è gratuito per tutti i bambini fino all’ottavo anno di età, le persone dai 9 ai 13 anni pagano 12 euro e chi ha dai 14 ai 17 anni potrà pagare 15 euro.

Sono previsti sconti per comitive e la giornata del venerdì riserva ingresso gratuito alle donne nonché ingresso scontato per chiunque entri dopo le 18.00.

 

Come arrivare a EICMA 2016

La linea rossa della metropolitana vi porta direttamente alla fermata Rho-Fiera Milano dalla quale potrete accedere facilmente alla Porta Est.

Chi arriva in treno potrà quindi prendere la linea verde della metropolitana sia dalla Stazione Centrale che da Garibaldi, trasbordando quindi sulla linea rossa alla fermata MM Cadorna.

Per chi arriva in aereo: da Linate esiste un servizio di navette a pagamento che conducono direttamente a Rho-Fiera, mentre da Malpensa esiste il servizio ferroviario Malpensa Express che ferma a Cadorna, stazione dalla quale è possibile usufruire della linea rossa metropolitana.

Chi infine arriva in moto o auto troverà la nuova uscita Milano Fiera sia sulla A8-Autostrada dei Laghi che sulla Tangenziale Ovest di Milano.

Per maggiori informazioni su orari, aree espositive, appuntamenti specifici e marchi presenti potete consultare la pagina di informazioni generali del sito ufficiale EICMA 2016.

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.