Share with your friends










Inviare

Dal 30 maggio al primo giugno Lecco diventa la capitale della bici elettrica: tre giorni dedicati alla mobilità sostenibile tra esposizioni di aziende del settore, street competition, workshop e laboratori di retrofitting

Lecco, 22 aprile 2014 – Settore con forti margini di crescita, la bicicletta elettrica in Italia sta acquisendo sempre più popolarità anche grazie ai differenti modelli sul mercato. Per il mercato nazionale si parla di un + 11,8% delle vendite 2013 rispetto a quelle dell’anno precedente e un + 88,8% delle esportazioni di biciclette elettriche (fonte: Gfk Eurisko per ANCMA). Per chi volesse immergersi nel mondo a “pedalata assistita” c’è BikeUP il primo festival europeo dedicato alla bicicletta elettrica e alla mobilità sostenibile a pedalata assistita: dal 30 maggio al 1 giugno 2014 nel centro di Lecco (piazze Cermenati e XX Settembre)

I visitatori possono provare le biciclette elettriche e visitare l’area espositiva con le principali aziende europee, oppure assistere a UPHill una street competition di biciclette elettriche in grado di unire la spettacolarità del supercross e del downhill con i principi di uno sviluppo sostenibile: batterie di e-rider affrontano rampe e ostacoli in salita ribaltando la dinamicità delle gare in discesa, in un contesto urbano quale il centro storico di Lecco.

BikeUP-04-LR

La gara di biciclette elettriche si svolge interamente sabato 31 maggio 2014: si inizia con le prove, alle ore 12.30, per poi continuare con le semifinali e le finali alle ore 21.

Il circuito si snoda nel pieno centro storico di Lecco: salite tortuose, rampe, gap e wallride renderanno ancora più spettacolare la competizione. Cuore del percorso il Vallo delle Mura, fortificazione che risale al 1336, un’arena naturale in cui i rider si sfideranno in evoluzioni tra i passaggi più tecnici del tracciato.

Il format della gara prevede partenze “Le Mans”, run in cui si affronteranno 4 atleti contemporaneamente e sfide suddivise per categorie secondo la potenza del motore elettrico (250 watt, 400 watt e open per e-bike con più di 400 watt).

Chi preferisce emozioni meno estreme può dedicarsi ai test-ride delle biciclette elettriche dei principali produttori europei presenti all’esposizione BikeUP, per scoprirne la versatilità e le potenzialità. Oppure è possibile partecipare ai momenti di approfondimento che avranno luogo nei tre giorni di festival.

I principali appuntamenti di BikeUp 2014

L’ingresso all’esposizione, alla gara UPHill e la partecipazione a workshop e conferenze sono completamente gratuiti.

Tutti gli aggiornamenti e il programma completo sono disponibili sulla pagina Facebook BikeUP e sul sito bikeup.eu

Workshop dedicato al retrofitting
Venerdì 30 e sabato 31 maggio alle ore 14.00 presso BikeUP Garage (piazza Cermenati)
Spiegazioni su come trasformare una bicicletta tradizionale in un veicolo a pedalata assistita: dalla scelta della componentistica alle soluzioni alle difficoltà di installazione.

Conferenza sul bike sharing elettrico
Venerdì 30 maggio, ore 14.00 a Palazzo delle Paure (piazza XX Settembre)
Istituzioni, esperti e produttori, che dialogheranno sulle best practice e daranno indicazioni su quali modalità adottare per offrire all’utente un servizio in grado di ampliare le distanze percorribili e risolvere le difficoltà di percorsi urbani in salita.

Workshop dedicato alle bici cargo elettriche
Venerdì 30 maggio ore 16.00 sempre presso il Palazzo delle Paure
Scoprire la versatilità delle biciclette cargo elettriche come veicolo per il trasporto merci leggero, in grado di soddisfare le esigenze di corrieri, pony express e operatori del settore.

Conferenza dedicata alle potenzialità turistiche del bike sharing elettrico
Sabato 31 maggio ore 14.00 a Palazzo delle Paure (piazza XX Settembre)
L’utilizzo di flotte di biciclette elettriche per ampliare il bacino di turisti anche verso coloro che non sono ciclisti professionisti, per incrementare l’offerta turistica di una destinazione turistica e per destagionalizzare il flusso di visitatori.

A proposito dell'autore

Il primo network dedicato interamente alla bicicletta e a tutte le sue forme: dalla mountainbike alla strada, dalla e-bike alla fixed, dalla bici da bambino alla bici da pro.