Share with your friends










Inviare

Adatta a ogni terreno, progettata e testata da donne, Liv Intrigue E+ Pro è la prima biammortizzata elettrica per tutte quelle rider che sono in cerca di una eMTB in grado di offrire adrenalina, ma anche comodità e sicurezza.

La nuova proposta dal brand Giant riservato alle donne è una all mountain elettrica caratterizzata dal sistema di sospensioni Maestro, da una serie di componenti di alto livello e dalle tecnologie proprietarie di casa Giant.

Maestro è lo schema dual-link brevettato dal brand taiwanese, con carro in un singolo pezzo su braccetti inferiori e superiori. Ha grande rigidità senza perdere in leggerezza, fornisce una pedalata stabile ma reagisce anche molto bene ai terreni più accidentati e difficili sfruttando a fondo l’escursione.

Di Maestro e delle varie tecnologie proprietarie di Giant forniamo descrizione più dettagliata sul nostro articolo riguardante il catalogo e listino ebike Giant e Liv 2019.

Due i modelli che saranno commercializzati in Italia, Liv Intrigue E+ 1 Pro e Liv Intrigue E+ 2 Pro, partiamo dal modello più economico per poi dare un’occhiata a quello top di gamma.

Rider donna in sella a due Liv Intrigue E+ Pro della gamma 2019

Liv Intrigue E+ Pro 2

Telaio in alluminio ALLUX SL disponibile in quattro taglie (XS, S, M ed L) con Maestro da 140 millimetri, ammortizzatore Fox Float DPS Performance EVOL Large Volume sleeve, con attacco Trunnion 185×52.5 millimetri e taratura custom.

Forcella SR Suntour Aion 35 Air LO-R 27.5+ con corsa da 150 millimetri per questa eMTB dall’elegante combinazione cromatica di nero e rosso.

La sezione elettrica è composta da un motore Giant SyncDrive Pro alimentato da una batteria Giant EnergyPak 500, 36V 13.8Ah, estraibile dal basso, che permette la realizzazione di telai ancora più snelli e slanciati.

Motore e batteria sono controllati da un comando al manubrio Giant RideControl One, dall’ingombro minimo.

Il cambio è uno Shimano SLX Shadow+ a 10 velocità mentre a frenare troviamo dei Tektro HD-M745 Orion a quattro pistoni con dischi da 203 millimetri.

I cerchi sono dei Giant AM 27.5+, tubeless ready e ottimizzati per ebike, coperti anteriormente da pneumatici Maxxis Minion DHF 27.5×2.6″ a doppia mescola e protezione EXO, mentre sul posteriore troviamo dei Maxxis Rekon 27.5×2.6″ con uguali caratteristiche.

Prezzo al pubblico: 3.999 euro.

Una mtb a pedalata assistita Liv Intrigue E+2 Pro

La mountain bike a pedalata assistita Liv Intrigue E+ 2 Pro 2019.

Liv Intrigue E+ Pro 1

Si sale di prezzo per la prima scelta della linea, arrivando a 4.499 euro, ma l’aumento è accompagnato da alcuni componenti di maggior prestigio e qualità per quanto riguarda forcella, cambio e freni.

La forcella è una Fox 36 Float Rhythm 27.5+ da 150 millimetri, ottimizzata per ebike, mentre a cambiare le marce c’è uno Shimano Deore XT Shadow+ con 11 velocità.

L’impianto frenante è costituito da degli Shimano BR-MT520, quattro pistoni, con dischi da 203 millimetri.

Anche in questo caso abbiamo quattro taglie (XS, S, M, L), il colore scelto è una combinazione Chameleon Blue/Black.

Una eMTB biammortizzata Liv Intrigue E+1 Pro

La eMTB biammortizzata Liv Intrigue E+ 1 Pro della gamma 2019.

Per maggiori informazioni su questi modelli e tutte le altre biciclette del brand, così come per consultare l’elenco dei rivenditori vi invitiamo a visitare il sito ufficiale Liv.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.