Share with your friends










Inviare

Pedalare in Toscana sulla Via Francigena e Terre di Siena tra “i 50 viaggi da fare in bici almeno una volta nella vita”

Pensavo di aver visto i posti più belli della Toscana, ma ho dovuto ricredermi.

Questo territorio offre differenti versioni di bellezze paesaggistiche, ma la Via Francigena mi ha davvero lasciata a bocca aperta. I colori, le colline dolci e sinuose, le sfumature di terreni coltivati che hanno accarezzato dolcemente la nostra pedalata: un week end all’insegna dell’ecosostenibilità.

Terre di Siena Green è il marchio che rappresenta una rete di operatori che condividono l’impegno per il rispetto dell’ambiente, il valore della qualità del cibo, la valorizzazione della cultura e della tradizione locale per un turismo sostenibile.

Una Via Francigena da scoprire in bici: “il Press Tour”

Quattro giornalisti di diverse testate, guidati da Alberto Conte di Itineraria che ci ha portato a scoprire il nuovo percorso ciclabile, il quale segue parte della Via Francigena senese escursionistica. 

L’iniziativa, organizzata in collaborazione con la Provincia di Siena, Terre di Siena green, Itineraria e Siena Bike Tour ci ha davvero riempito il weekend, trascorrendo delle bellissime giornate in sella alle biciclette elettriche di Ies Bike.

130 km percorsi, 1500 metri di dislivello, fermandoci nelle strutture ricettive del circuito Terre di Siena Green: una rete di operatori che condividono l’impegno per il rispetto dell’ambiente e offrono ospitalità al turista, cibo di qualità, valorizzazione della cultura e tradizione locale, per un turismo sostenibile.

Partiti da San Giminiano, passando attraverso Monteriggioni, Siena, Buonconvento, Val d’Orcia e con destinazione Bagno Vignoni, ai piedi del Monte Amiata. Paesaggi mozzafiato, che hanno accompagnato le nostre pedalate.

Interessante la visita guidata nel centro storico di Siena, una città che ha davvero molto da raccontare.

Ciclismo a portata di tutti con le eBike

Pedalare sembra una cosa adatta a tutti, ma certi percorsi richiedo un adeguato allenamento. La Via Francigena ciclabile, che abbiamo avuto modo di percorrere per un breve sopralluogo, qualche strappetto impegnativo ce l’ha.

Un percorso che si svolge in prevalenza su strade poderali sterrate, tipiche della campagna toscana. Eravamo quasi tutti predisposti all’attività fisica, ma certe salite mettono comunque alla prova. Pedalare per chilometri senza stancarsi esageratamente, ammirando quello che ci circonda, si può fare: con l’aiuto di biciclette elettriche a pedalata assistita.

Movimento lento consapevole

La Via Francigena vuole essere un percorso che richiama persone da tutto il mondo: famiglie, bambini, turisti di ogni genere. Mobilità dolce, consapevole, che viaggia in modo lento favorendo l’ecosostenibilità di luoghi magici come quelli toscani.

Passando tra 4 luoghi patrimonio dell’UNESCO, la Via Francigena è già ben conosciuta come percorso trekking. Una via di pellegrinaggio che passa attraverso luoghi di culto e borghi medioevali.

Il progetto Terre di Siena é di offrire un servizio adeguato e combinato con noleggio biciclette elettriche e treno, per scoprire e “vivere” a 360° il territorio, tra arte, gusto, natura, cultura, storia, tradizioni e benessere.

National Geographic ha selezionato un itinerario delle Terre di Siena tra “i 50 viaggi da fare almeno una volta nella vita”. Bastano, quindi, pochi bagagli e tanta voglia di esplorare e conoscere.

La Via Francigena, è parte della nostra storia, è bellezza territoriale, da vivere e da gustare.

Link utili: 
Terre di Siena
Itineraria
Ies Bike
Siena Bike Tour

A proposito dell'autore

Chiamata dagli amici "acqua e paltan", proveniente da sport completamente differenti, ora dedica cuore e mente al mondo delle due ruote offroad. Poliedrica nel suo lavoro: un'ottima fotografa, sa mettersi a disposizione anche dall'altra parte dell'obiettivo! Attiva come "social specialist" non smette mai di pensare a dove la bici la porterà ad infangarsi la prossima volta!