Share with your friends










Inviare

Anche tra gli appassionati di bici il brand Ducati è uno dei più conosciuti. Le rosse della casa di Borgo Panigale sono famose in tutto il mondo.

Con il settore delle ebike in piena espansione, anche Ducati ha deciso di mettersi in gioco e per farlo si è affidata all’esperienza di un’azienda specializzata nel settore come Thok Ebikes di Stefano Migliorini.

Abbiamo un breve video che mostra i particolari di questa nuova Ducati MIG-RR by Thok:

Alla fiera EICMA 2018 di Milano lo stand Ducati era affollatissimo e tanti cercavano informazioni sulla inedita proposta elettrica a due ruote, tanto è l’interesse per chi viene dal mondo dei motori verso la nuova frontiera dell’elettrico.

foto della ducati mig rr by thok

La linea della Ducati MIG-RR è stata studiata in collaborazione con Aldo Drudi, designer dei caschi del Motomondiale.

La Ducati MIG-RR 2019 è una eMTB da enduro sviluppata in collaborazione con Thok Ebikes.

Per il design e le grafiche si sono affidati alla D-Perf di Aldo Drudi con il supporto del Centro Stile Ducati.

foto della ducati mig rr by thok

Ducati MIG-RR 2019, caratteristiche tecniche

La MIG-RR prende spunto dalle Thok MIG rappresentandone uno dei top di gamma, si avvale di alcune soluzioni tecniche esclusive e non è detto che sia destinata a rimanere “figlia unica”.

Seguendo la tendenza sempre più in voga, quella del diametro ruote diversificato sulle eMTB, la MIG-RR si avvale di una ruota anteriore da 29×2,6″ e una posteriore da 27,5×2,8″.

foto del top tube della ducati mig rr

L’escursione è di 170 mm anteriore e 160 mm posteriore. La trasmissione è Shimano XT a 11 velocità con cassetta 11-46 e corona da 34T.

Il motore da 250 W è lo Shimano Steps E8000 con coppia da 70 Nm alimentato da una batteria di 504Wh.

Interessante trovare un comando per le assistenze diverso dal Firebolt che avevamo testato a suo tempo nella prova del motore Shimano Steps E8000: Ducati ha scelto un selettore Shimano più piccolo e che permette l’utilizzo del comando del reggisella telescopico senza problemi di sorta.

foto del manubrio della emtb ducati

Il particolare del selettore delle assistenze eil comando del reggisella telescopico.

L’allestimento è di alto livello con forcella FOX 36 Factory Kashima FIT4 3 position, ammortizzatore FOX Float DPX2 Factory Kashima, freni Shimano Saint a 4 pistoncini, e manubrio Renthal in carbonio.

Il reggisella telescopico scelto è il Raceface Turbine Aeffect R Dropper con comando a manubrio ed escursione 120-150 mm.

Le ruote sono ovviamente diverse, anche come larghezza del canale e sono le Mavic E-XA Drifter 29″x 30 mm anteriore – 27,5×35 mm posteriore.

foto della ebike ducati mig rr

Il manubrio Renthal in carbonio e lo stem marchiato Ducati.

Ducati MIG-RR, segni particolari

Il particolare posizionamento della batteria davanti al down tube garantisce un baricentro particolarmente basso che, unito a una geometria del telaio e alle sospensioni specifiche per e-mtb, rende la Ducati MIG-RR molto maneggevole e reattiva anche sui trail più accidentati.

Le ruote differenziate inoltre aumentano la precisione di guida sull’avantreno e permettono un grande grip e assorbimento delle asperità al posteriore.

foto batteria ducati thok mig rr

La batteria è posizionata davanti al tubo obliquo.

La MIG-RR ha un peso di 22,5 kg e un prezzo di 6.250 euro.

Verrà venduta online sul sito ufficiale Ducati a partire da gennaio 2019 con ritiro nei concessionari Ducati, la disponibilità è per la primavera del prossimo anno.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Patito delle due ruote fin da bambino, bmx, motocross, le prime mtb. Dal 2007 sui campi di gara enduro e downhill in tutta Italia, dal 2013 è istruttore di mountain bike presso Gravity School. Con BiciLive fin dall'inizio, la bici è il suo pane quotidiano!