Share with your friends










Inviare

Mondraker ci ha ormai da tempo abituati a una politica aggressiva ed esuberante nella produzione di mountain bike avveniristiche, una serie di due ruote pronte a ignorare tradizioni e concezioni classiche in favore della sperimentazione e di uno sguardo teso verso il futuro.

Questo modo di pensare e agire ha fatto guadagnare al marchio spagnolo molti fan e proseliti in giro per il mondo, compresi grandi nomi come Andreu Lacondeguy, Fabien Barel o Chris Porter, che hanno manifestato spesso il loro interesse nei confronti delle mtb Mondraker.

E quando si sceglie di innovare a oltranza non ci si può fermare mai più, e innovare la mountain bike, nelle sue varie discipline, significa ormai confrontarsi con i motori elettrici e il mondo della pedalata assistita, è un appuntamento, piaccia o meno, che non si può più rimandare.

Una foto della mountain bike elettrica eCrafty PR+ Mondraker

La mountain bike elettrica eCrafty PR+ Mondraker, top di gamma 2016.

Mondraker si presenta a questo appuntamento con un partner di valore come Bosch, che assicura ai telai spagnoli la potenza del suo ottimo Bosch Performance CX Drive, che sarà rifornito da una batteria da 400Wh e controllato tramite display Intuvia Performance.

Inserimenti di valore su un insieme di modelli di gran qualità: le linee interessate alla svolta elettrica targata 2016 sono Panzer, Crafty e Vantage, queste ultime due con due modelli a testa, per un totale di cinque proposte di cui ora andremo a studiare le tre più significative, cominciando dalla possente ammiraglia di questo agguerrito gruppo…

Una foto della mountain bike elettrica dalle ruote grasse ePanzer R Mondraker

Il motore Bosch Performance Line CX e le ruote grasse in dotazione alla ePanzer 2016 della Mondraker.

I modelli elettrici di MTB Mondraker 2016

e-Panzer R

Ammirate questa macchina da guerra in grado di condurre le sue battaglie sportive su ogni tipo di terreno e situazione.
Il Panzer elettrico di casa Mondraker non teme nulla: ha un telaio in lega Stealth 2.0, Xtralite a triplo spessore, Forward Geometry. Ruote Mdk Fat (con QR 150 mm anteriore e 190 mm posteriore). Cambio Shimano Deore Xt a 11 rapporti e forcella RockShox Bluto.
Preparatevi a macinare pietre, rami, rocce e avversari sotto i titanici pneumatici Kenda Juggernaut (26×4.5″).

Una foto della mtb elettrica dalle ruote grasse ePanzer R Mondraker

ePanzer Mondraker: una fat ebike per pedalare alla conquista di tutti i terreni possibili…

e-Crafty RR+ e R+

Rimaniamo comunque in “zona panzer” anche in questo caso, e anche la e-Crafty, presente in due modelli, ha Forward Geometry e sistema Zero Suspension (140 mm), così come rimane invariato il cambio.
Cambiano però le ruote (650b Plus) con cerchi Mdk-Ep1 Tlr e gomme Maxxis Chronicle (27,5×3,0″), così come muta la forcella e in questo caso abbiamo una Fox 34 Float 27.5+ Factory. Telaio in lega Stealth Evo.
Disponibili i modelli R+ e RR+.

Una foto della ebike mtb eCrafty RR+ Mondraker

La full suspended eCrafty RR+, top di gamma dei modelli di eMTB 2016 Mondraker.

e-Vantage RR+ e R+

In questa hard tail ritroviamo le tubazioni Stealth Evo, la Forward Geometry, Zero Suspension e cambio uguale a quello degli altri modelli, mentre come forcella abbiamo in questo caso Fox 34 Float 27,5 + da 140 mm.
Disponibili i modelli R+ e RR+.

Una foto della mtb elettrica eVantage RR+ Mondraker

La eVantage RR+ è la mountain bike elettrica hard tail di carattere della Mondraker.

Per scoprire maggiori dettagli su questi modelli, e su tutto il resto della gamma in vendita nel 2016 potete visitare il sito ufficiale Mondraker.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.