Share with your friends










Inviare

Francia, Svizzera e Italia sono il laboratorio di prova per una interessante e utile iniziativa di Bosch, che ha cominciato a diffondere sul territorio alcune Power Station: si tratta di colonnine di rifornimento per le batterie delle vostre biciclette elettriche a pedalata assistita.

Grazie all’intraprendenza di Bosch eBike si irrobustisce e infoltisce quindi l’insieme di stazioni di ricarica per tutti i cicloturisti elettrici, che vedono quindi espandersi notevolmente la loro autonomia, con la possibilità di raggiungere località più distanti all’interno della stessa giornata.

Il network Bosch eBike Power Station si aggiunge così ai vari servizi offerti da bike park e bike hotel ma, per completezza e ricchezza di informazioni, rappresenta il benchmark ideale per future reti similari.

Bosch Power Station colonine ricarica

Le Power Station hanno degli Standard Charger 4A che ricaricano PowerPack o PowerTube da 500Wh da 0% a 50% in meno di 2 ore.

La possibilità di avere una ricarica gratuita rappresenta un incentivo per il cicloturista ed è anche un elemento positivo per tutte le attività commerciali che sorgono in prossimità della Power Station o che la ospitano al loro interno.

I motivi che hanno spinto a questa mossa la multinazionale tedesca ce li spiega Claus Fleischer, CEO di Bosch eBike Systems: “Con le Power Station le città e le destinazioni turistiche hanno la possibilità di offrire un servizio importante ai ciclisti. In questo modo, Bosch risponde non solamente a un bisogno individuale, ma contribuisce anche allo sviluppo di un’infrastruttura compatibile con le ebike.

Bosch Power Station network

Ogni Power Station ha 6 scomparti chiusi a chiave ed è compatibile con tutte le batterie Bosch PowerPack e PowerTube.

Ogni postazione di rifornimento è strutturata in sei diversi scomparti chiusi a chiave, in grado di ricaricare le vostre batterie attraverso uno Standard Charger 4A Bosch eBike Systems. Potrete quindi scegliere se riportare il livello al 100%, magari ingannando l’attesa con un pranzo, un po’ di shopping o qualche giro turistico, oppure limitarvi a una ricarica più contenuta e sbrigativa.

Sul sito ufficiale Bosch eBike troverete una mappa interattiva aggiornata con tutte le postazioni presenti sul territorio, che potrete raggiungere attraverso comuni sistemi di mappatura e navigazione quali Google Maps.

Potrete anche utilizzare un simulatore, chiamato Assistente Autonomia, che vi illustrerà quanti chilometri è possibile percorrere con l’attuale percentuale di carica.

Bosch Power Station ebike

Sul sito ufficiale Bosch eBike troverete la mappa dettagliata con tutte le postazioni presenti in Italia.

Come detto, oltre a Francia e Svizzera, l’Italia è il Paese prescelto per cominciare a sperimentare tutto il potenziale di questa rete, e Bosch eBike Power Station è già diffuso in varie zone dello Stivale.

Troverete le colonnine di ricarica del brand teutonico in Val Gardena, QC Terme Montebianco, Bormio Bagni Nuovi e Dolomiti, Val di Fassa, Pontedilegno-Tonale e Langhe.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.